SEARCH

Ricerca di "Islam" ha dato 50 risultati.

 Pagine (50)Persone (0) 
Rebiya Kadeer, il mondo apra gli occhi sul Turkestan
Pietà per gli uighuri. A un anno dall’insurrezione del Xinjang (Turkestan orientale) contro la Cina, la leader in esilio della minoranza etnica, Rebiya Kadeer, lancia un appello: “Il mondo dimostra una maggiore attenzione per la causa degli uighuri in Cina, ma potrebbe fare molto di più per noi”. Un anno fa, la repr...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Rebiya-Kadeer--il-mondo-apra-gli-occhi-sul-Turkestan/
Velo: "E' meglio" scoprire il volto
Quando e se in Francia verrà approvata la legge che vieta il velo integrale (burqa e niqab), sulla donna musulmana graverà un problema che pochi riescono a cogliere: se rispetterà la legge, rischierà di essere condannata dagli imam più radicali per l'accettazione di un "malcostume" imposto da uno Stato "infedele". ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Velo:--E'-meglio--scoprire-il-volto/
Arabia Saudita e Iran, due volti della repressione sessuale
In Arabia Saudita è assolutamente vietato socializzare fra donne e uomini non imparentati fra loro. E’ tassativamente vietato a una donna uscire di casa senza il permesso di un parente maschio. E’ rigorosamente proibito organizzare feste con un pubblico misto maschile e femminile. Sono queste le regole che hanno...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Arabia-Saudita-e-Iran--due-volti-della-repressione-sessuale/
Ahmadinejad non sa quel che sta facendo
Mahmoud Ahmadinejad, il presidente iraniano, non finisce mai di stupirci. Ospite della Columbia University aveva rivelato che “in Iran non ci sono omosessuali”. “Non più” avevano scritto sulla loro vignetta i cartoonist Cox e Forkum: in Iran gli omosessuali rischiano la pena capitale o lunghe pene detentive per ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Ahmadinejad-non-sa-quel-che-sta-facendo/
Afghanistan, una pace solo maschile
In Afghanistan, nella capitale Kabul, si è riunita la Jirga (assemblea) della pace. Dovrebbe servire a cooptare i Talebani nelle istituzioni del Paese, in vista di una riconciliazione nazionale e della fine della guerra civile. Non tutti i Talebani sono invitati, ma solo coloro che non sono legati ad Al Qaeda, i qua...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Afghanistan--una-pace-solo-maschile/
Afghanistan, una fatwa per segregare le donne
A nove anni dalla caduta del regime dei Talebani in Afghanistan, c’è ancora chi vorrebbe ripristinarne le leggi sulle donne, visto che queste ultime sono ancora considerate “un elemento di disturbo nella società”. Il Consiglio Islamico di Herat (sede del quartier generale del contingente italiano, ndr) ha spicca...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Afghanistan--una-fatwa-per-segregare-le-donne/
Il perdono della vittima
Bari, è stato perdonato dai famigliari un marocchino che picchiava moglie e figli. La consorte e i due ragazzi (una figlia di 20 anni e suo fratello di 16) erano stati percossi per il loro vivere "all'occidentale". Il figlio maschio è scappato di casa. Ma adesso la mamma e la figlia hanno ritirato la querela dop...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Il-perdono-della-vittima/
Dove lo hijab è "cool"
In Inghilterra, Paese ad altissima immigrazione islamica, sta nascendo una nuova moda. Le donne mixano, a volte con successo, stili e tendenze occidentali con il tradizionale velo islamico, lo hijab. Hanno già un soprannome: le chiamano “hijabiste”. Un’inglese di origine libanese, Jana Kossiabati, ha cercato di sist...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Dove-lo-hijab-è--cool-/
Roza Otunbayeva
Roza Otunbayeva, premier del governo ad interim del Kirghizistan, è un caso eccezionale sotto molti punti di vista. Prima di tutto: è l’unica donna alla testa di una repubblica membro della Csi (Confederazione Stati Indipendenti, l'organizzazione politica che lega le repubbliche ex sovietiche). E, in particolare...
http://mondorosashokking.com/La-Personaggia/Roza-Otunbayeva/
Tansu Çiller
Quando pensiamo alla Turchia di oggi, al suo controverso governo islamico di Recep Tayyip Erdogan, al suo ruolo di Paese occidentale incastonato nel Medio Oriente, alla crisi della sua alleanza con Israele, al terrore cattolico di una nuova jihad pronta a partire dalla testa di ponte dell’Anatolia, alla speranza dei...
http://mondorosashokking.com/La-Personaggia/Tansu--iller/
Cecenia
Le vedove nero-vestite, coperte con il velo islamico, imbottite di esplosivo, pronte a uccidersi per portarsi nella tomba più russi che possono, sono ormai le protagoniste del terrorismo ceceno in Russia. Sono diventate famose in tutto il mondo il 23 ottobre 2002, con il sequestro del teatro Dubrovka di Mosca. Molte...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Cecenia/
Iraq
Le elezioni parlamentari in Iraq non hanno dato al Paese una maggioranza chiara. A tre mesi dalla fine dello spoglio delle schede, a Baghdad non c’è ancora un governo. Però sono già nella storia per altri motivi: non solo perché la popolazione è andata a votare in massa (il 62% di affluenza) nonostante il grave ...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Iraq/
Pakistan
All’inizio di quest’anno, a causa di forti pressioni politiche, il sito di YouTube aveva censurato il video della fustigazione di una ragazza in Pakistan, nelle regioni tribali. La settimana scorsa, col pretesto che, navigando su YouTube, gli utenti pakistani possono addirittura vedere delle vignette blasfeme che ri...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Pakistan/
Gaza
A Gaza, le donne, proprio come gli uomini, hanno subito la sofferenza della guerra e subiscono tuttora quella dell’embargo imposto da Israele ed Egitto. Ma quando tornano a casa, quando la loro città è in tempo di pace, su di loro si abbatte la violenza delle famiglie. Approvata, incoraggiata, istituzionalizzata dal...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Gaza/
Uzbekistan
Alzi la mano chi sa indicare l’Uzbekistan su una mappa del mondo. E’ un Paese residuato dell’Urss (da cui ha dichiarato la propria indipendenza nel dicembre del 1991), con capitale Tashkent, disteso di traverso nel bel mezzo dell’Asia Centrale, fra il Lago di Aral e le montagne dell’Afghanistan. Contrariamente a Geo...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Uzbekistan/
La velata tolleranza
La Francia sta compiendo una scelta importante: il burqa e il niqab, le due forme di velo integrale islamico, verranno vietati. La nuova norma punisce severamente, con pene pecuniarie e carcerarie, soprattutto chi impone il velo integrale che copre volto e identità di una donna. Il burqa e il niqab vengono considera...
http://mondorosashokking.com/Guru-Meditation/La-velata-tolleranza/
Maureen Dowd: Una guida per ragazze per viaggiare in Arabia Saudita
Maureen Dowd è un’opinionista del The New York Times e vanta un curriculum eccezionale soprattutto considerando l’ambiente difficile e competitivo in cui è riuscita ad inserirsi egregiamente. La sua carriera presso il quotidiano newyorkese è iniziata nel 1983 prima come reporter metropolitana, diventando solamen...
http://mondorosashokking.com/MRSglobetrotter/Maureen-Dowd:-Una-guida-per-ragazze-per-viaggiare-in-Arabia-Saudita/
Una poesia per rompere la tradizione
Million’s Poet è un talent show che ha spopolato nel mondo arabo. Trasmesso dalla Tv di Abu Dhabi, è il corrispettivo orientale del format USA esportato in tutto il mondo occidentale: American Idol. In palio, ogni anno, un milione e trecentomila dollari. La differenza? Il metro di misura del talento è la poesi...
http://mondorosashokking.com/MRSglobetrotter/Una-poesia-per-rompere-la-tradizione/
Cristiana condannata a morte in Pakistan
Discriminata perché donna, condannata a morte perché cristiana e “blasfema”, secondo la legge del Pakistan. Il caso di Asia Bibi, in attesa di sentenza capitale nel Punjab pakistano, è un altro di quelli che fanno tremare le vene ai polsi. Come la più celebre (ma non più fortunata) iraniana Sakineh, condannata alla ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Cristiana-condannata-a-morte-in-Pakistan/
L'Arabia Saudita difenderà le donne all'Onu
Alla fine, in un modo o nell’altro, l’Onu doveva farci ridere, per non piangere. Nella rosa dei candidati per la nuova Agenzia per le Donne c’era l’Iran. Sì, proprio la Repubblica Islamica in cui le donne, di fronte a un giudice, contano la metà, devono girare per strada solo se coperte dal velo nero (non di altri c...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/L'Arabia-Saudita-difenderà-le-donne-all'Onu/
Quelli che: "Asia Bibi deve morire!"
Grazia per Asia Bibi. La donna cristiana condannata a morte per blasfemia (senza prove) potrebbe tornare libera già oggi. Il governo pakistano lo chiede al presidente Asif Ali Zardari (vedovo di Benazir Bhutto, la storica premier donna del Pakistan), soprattutto dopo la forte pressione dell’opinione pubblica interna...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Quelli-che:--Asia-Bibi-deve-morire!-/
Poligamia, privilegio femminile
In molti paesi di tradizione musulmana, un uomo può sposare fino a quattro mogli. Si chiama poligamia. Ed è un uso controverso, anche nelle stesse società che lo praticano. I mormoni la praticano, ma le leggi degli Stati in cui vivono (Usa e Canada, soprattutto) la vietano.   In un Paese occidentale ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Poligamia--privilegio-femminile-1/
Condannata a tutti i costi
Non c’è solo Sakineh. Un’altra donna, Shahla Jahed, 40 anni, è stata impiccata questa mattina a Teheran, nel carcere di Evin. Era stata condannata a morte per l’uccisione della moglie del calciatore Nasser Mohammadkhani. Si tratta della 146esima esecuzione capitale in Iran dall’inizio dell’anno.   Non stiamo par...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Condannata-a-tutti-i-costi/
Contrordine: Sakineh non è salva
Chi ha letto la notizia su questo sito della liberazione di Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per adulterio, non ha avuto un'allucinazione. Era questa la notizia rilanciata da tutte le agenzie ieri notte. Sakineh Mohammadi Ashtiani ed il figlio Sajad "sono a casa loro a Tabriz...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Contrordine:-Sakineh-non-è-salva/
Azar Nafisi
Leggere Lolita a Teheran è il libro che l’ha fatta conoscere in tutto il mondo come scrittrice. Pubblicato negli Stati Uniti da Random House nel 2003, con il titolo Reading Lolita in Teheran, è uscito nella traduzione italiana l’anno successivo, edito da Adelphi. Nafisi è inoltre autrice di numerose opere di critica...
http://mondorosashokking.com/La-Personaggia/Azar-Nafisi/
Jafar Panahi condannato a vent'anni di silenzio
Ci sono diversi modi per spegnere un artista. Il primo è ucciderlo. Il secondo è impedirgli di esprimersi e aspettare che si suicidi, privandolo della sua stessa ragione di vivere.   Lo ha mostrato benissimo, nel suo capolavoro “Le vite degli altri”, il regista tedesco Von Dommersmack. Aveva ambientato la sua st...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Jafar-Panahi-condannato-a-vent'anni-di-silenzio/
C’è un giudice a Dhaka
Non è rimasta impunita la condanna a 80 frustate, comminata a una ragazzina di 14 anni, da un tribunale islamico in un villaggio del distretto di Shariatpur, Bangladesh. La vittima, Hena Begum, era stata accusata dal suo villaggio di aver avuto una relazione con un uomo sposato. E’ stata prima picchiata dai famili...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/C-è-un-giudice-a-Dhaka/
Egitto
Le donne sono l’anima della rivolta egiziana. La presenza femminile in piazza Tahrir, dove si sta facendo la storia, è sempre più massiccia e attiva. Ed è già una rivoluzione: fino a poche settimane fa era inconcepibile che le famiglie le lasciassero uscire di casa per partecipare a una manifestazione anti-governativa....
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Egitto/
Le donne secondo Muhammar Gheddafi
Muhammar Gheddafi è probabilmente sul punto di perdere il suo potere. E cosa perderanno le donne in Libia? Considerato laico o eretico sul piano religioso (musulmano), illuminato rispetto agli imam e ai dittatori integralisti, il dittatore di Tripoli ha sempre mostrato un certo gusto kitsch nei confronti del sesso “deb...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Le-donne-secondo-Muhammar-Gheddafi/
Libia, non è una rivoluzione per donne
Libia, seconda settimana di intervento militare umanitario. Si può dire che la guerra sia fatta per motivi politici. Si può dire che sia iniziata per fermare una repressione. Si può sospettare (è lecito anche questo) che vi siano dietro ben altri interessi petroliferi. Una sola cosa non si può dire: che sia stata lanci...
http://mondorosashokking.com/Guru-Meditation/Libia--non-è-una-rivoluzione-per-donne/
Seasons of my Soul, il brillante esordio di Sarah Joyce
Il 2011 sembra l'anno delle rivelazioni canore al femminile: dopo Adele e Anna Calvi, un'altra cantante si prepara a conquistare l'Europa a suon di blues e soul. In Inghilterra, Sarah Joyce, in arte Rumer, si è già aggiudicata il disco di platino. In Italia il suo album, Seasons of my Soul, ha avuto un esordio un po' i...
http://mondorosashokking.com/Shokking-Music/Seasons-of-my-Soul--il-brillante-esordio-di-Sarah-Joyce/
Bangladesh, sciopero generale contro le donne
A Dhaka, in Bangladesh (Asia meridionale) è stato proclamato oggi lo sciopero generale per i diritti delle donne.No: forse non mi sono spiegato, se avete capito che i lavoratori del Bangladesh stanno scioperando per difendere o per promuovere pari diritti al sesso debole. Perché è vero proprio il contrario: i lavorator...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Bangladesh--sciopero-generale-contro-le-donne/
Asia Bibi rischia di morire in carcere
Asia Bibi, una donna pakistana di 45 anni, di fede cristiana, madre di cinque figli, è stata condannata a morte per blasfemia alla fine dell’anno scorso.Quando si era saputo della condanna si era nel pieno della campagna per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione, questa volta...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Asia-Bibi-rischia-di-morire-in-carcere/
Mariam Sidibe
Cissé Mariam Kaidama Sidibe è, da una settimana, la nuova premier del Mali, Paese musulmano chiuso, come uno scatolone di sabbia, nel deserto dell’Africa Nord-Occidentale. La Sidibe è la prima donna a guidare questo Stato dai tempi della sua indipendenza dalla Francia e dalla secessione dal “Sudan Francese”, dunque dal...
http://mondorosashokking.com/La-Personaggia/Mariam-Sidibe/
Entra in vigore la legge anti velo in Francia
Da oggi è in vigore in Francia la legge voluta da Sarkozy, approvata senza alcuna opposizione parlamentare nell’ottobre scorso, ma che ha scatenato fin da subito l’opinione pubblica e la stampa. È stata sicuramente una forte presa di posizione, considerando che proprio la Francia è il paese con la comunità musulmana pi...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Entra-in-vigore-la-legge-anti-velo-in-Francia/
Jamila è libera. Ma chi riporta in vita Noor e Hina?
Jamila e Noor sono i due casi della repressione familiare islamica in pieno Occidente. Una, in Italia, è una storia a lieto fine. Almeno per ora. L’altra, negli Stati Uniti, si è conclusa nel peggiore dei modi: ammazzata lei e, da oggi, in galera il padre.La storia di Jamila, ragazza pakistana di Brescia, è uscita su t...
http://mondorosashokking.com/Guru-Meditation/Jamila-è-libera--Ma-chi-riporta-in-vita-Noor-e-Hina-/
Saldi pre-elettorali e la famosissima inesistente moschea di Sucate
Mancano ancora quattro giorni prima che i cittadini milanesi tornino alle urne per il ballottaggio. Un voto importante che vede contrapposti il sindaco uscente Letizia Moratti e lo sfidante Giuliano Pisapia, uscito  in vantaggio dalla prima tornata di consultazioni.E' lotta all'ultimo voto, e come in guerra e in amore ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Saldi-pre-elettorali-e-la-famosissima-inesistente-moschea-di-Sucate/
Siria, il fantasma di Amina, la lesbica rapita
All’EuroPride, la manifestazione di orgoglio gay tenutasi oggi a Roma, una lesbica era assente. Non solo e non tanto perché non era europea. Ma perché è stata rapita ed è scomparsa dal 6 giugno. Si chiama Amina, siriana. Ha aggiornato regolarmente il suo blog, “A Gay Girl in Damascus” fino al 5 giugno. Poi, il giorno d...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Siria--il-fantasma-di-Amina--la-lesbica-rapita/
Women2Drive, la rivolta delle saudite al volante
Arabia Saudita, un mese fa era stata una sola coraggiosa, Manal al Sharif, a mettersi al volante di un’automobile e a riprendersi in video, come gesto di protesta. Alle donne, fra le altre e numerose discriminazioni, è anche negato il diritto di guidare. Oggi, come previsto da tempo, la protesta è diventata di gruppo. ...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Women2Drive--la-rivolta-delle-saudite-al-volante/
Siria, Amina non esiste, ma i veri gay ora hanno paura
La bufala è stata scoperta il 12 giugno. “Amina Arraf sono io”, ha detto un americano, grassoccio, con la barba, residente in Scozia, sposato, ancora all’università da eterno bamboccione, di nome Tom McMaster. “Volevo esplorare i confini fra realtà e finzione”, ha detto l’autore di “A Gay Girl in Damascus”, l’ormai fam...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/Siria--Amina-non-esiste--ma-i-veri-gay-ora-hanno-paura/
Francia e velo islamico, questione di libertà
La legge che vieta il velo integrale islamico, in Francia, è stata approvata lo scorso 11 aprile. Oggi sono state comminate le prime due multe, a carico di due donne, Hind Ahmas e Najate Nait Alì, che hanno continuato, nonostante il divieto, a indossare il velo islamico integrale, il niqab.Avevano protestato platealmen...
http://mondorosashokking.com/Fresca-Di-Giornata/Francia-e-velo-islamico--questione-di-libertà/
La Turchia dopo la primavera araba
A cura di Valeria Gianotta (da Ankara) - www.ilmetropolitano.it Il 2011 è stato un anno di importanti cambiamenti per il Medio Oriente e per il Nord Africa. Parallelamente alla fine dei regimi autoritari in Tunisia, Egitto e Libia e all’effetto domino delle proteste di massa, la Primavera Araba da una parte ha messo in...
http://mondorosashokking.com/Porco-Mondo/La-Turchia-dopo-la-primavera-araba/
Monica Guerritore ricorda Oriana Fallaci
Tutto si svolge nell’appartamento in cui Oriana Fallaci abitava a New York: c’è il suo letto, la libreria, la macchina da scrivere in un’ambientazione che lascia in sospeso tra passato, presente e futuro. Tra la vita e la morte. Il tutto all’insegna di quella severità che la Fallaci pretendeva dal mondo e innanzitutto ...
http://mondorosashokking.com/MRShow/Monica-Guerritore-ricorda-Oriana-Fallaci/
Fernando Coratelli. L'intervista
Estate 2013, 11 giugno, Milano. 4 kamikaze si fanno esplodere poco prima della dieci di mattina, in 4 punti nevralgici della città. Questo lo scenario inquietante e decisamente attuale con cui si apre il tuo romanzo. Quando e perché hai deciso di cominciare a scrivere La resa?L'idea ha cominciato a ronzarmi già all'ind...
http://mondorosashokking.com/Morsi-Dal-Talento/Fernando-Coratelli--L'intervista/
La spia - A most wanted man di Anton Corbijn
Günther Bachmann è un agente segreto con base ad Amburgo.Ligio al dovere e tutto d'un pezzo si mette sulle tracce di Issa Karpov, un ceceno convertito all'Islam, appena arrivato ad Amburgo.Bachmann sospetta che Issa stia pianificando un attentato.In realtà il ragazzo, rifugiatosi grazie ad un avvocato, vuole disfarsi d...
http://mondorosashokking.com/Consigli-per-il-cinema/La-spia---A-most-wanted-man-di-Anton-Corbijn/
L’Hommage a l’Art: le fotografie di Koen Hauser
A cura di Maila Daniela TrittoLa moda è l’espressione visiva per eccellenza delle tendenze che nascono in un certo periodo e che si sviluppano attraverso la cultura e la tradizione del luogo d'origine, come avviene per esempio nelle novità proposte dall’Africa, che rappresentano l’unione tra il folclore e l’etica soste...
http://mondorosashokking.com/MRworking/L-Hommage-a-l-Art:-le-fotografie-di-Koen-Hauser/
Intervista a Melanie F., autrice de “L’Occidentale”
Incuriositi da questo sorprendente romanzo, abbiamo intervistato l’autrice Melanie F. per approfondire alcuni aspetti della sua vita.Come e perché hai deciso di scrivere questo libro? Cosa ti ha ispirato?Penso sempre che la vita ispiri tutti gli scrittori, altrimenti il libro non suona vero. Perché le persone possano i...
http://mondorosashokking.com/Morsi-Dal-Talento/Intervista-a-Melanie-F---autrice-de-“L-Occidentale”/
Buio di Patrick Bard
Maëlle adesso si chiama Ayat. Ha 16 anni, una creatura in grembo ed è già vedova per la seconda volta. Il primo marito a cui era stata in sposa, il guerriero Mokhtar, è stato ucciso prima ancora che lei potesse conoscerlo di persona mentre Redouane, il padre di sua figlia, è stato colpito mentre i due fuggivano dalla S...
http://mondorosashokking.com/Dalla-Libreria-Rosa-Shokking/Buio-di-Patrick-Bard/
Islam in love di Rania Ibrahim
Tante, troppe, volte il termine islam è legato a concetti negativi quali l'estremismo religioso, il terrorismo, l'ISIS. L'autrice di "Islam in Love" Rania Ibrahim invece ha voluto porre l'accento sui sentimenti, sulla libertà di amare, sul coraggio delle donne.Laila è una giovane donna di origine araba che vive a Dover...
http://mondorosashokking.com/Dalla-Libreria-Rosa-Shokking/Islam-in-love-di-Rania-Ibrahim/
La donna perfetta di Melanie F.
Dopo il suo esordio con “L’occidentale”, con il quale ha riscosso grande successo, Melanie F. è tornata in libreria con un nuovo romanzo che vede sempre come protagonista Anna, sposata con un noto e potente businessman degli Emirati ed emigrata a Dubai per vivere con lui. Qui si è scontrata presto con una mentalità e d...
http://mondorosashokking.com/Dalla-Libreria-Rosa-Shokking/La-donna-perfetta-di-Melanie-F-/
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni