Chef allo specchio

La chef Cristina Bowerman si racconta 0

Con Claudio Sadler, la chef Cristina Bowerman è stata al centro della prima tappa della Imaf Chefs’ Cup, il 15 maggio 20...

Il suo talento per la cucina unito a professionalità e determinazione la porta a ricevere numerosi premi nazionali, fino al raggiungimento della celebre Stella Michelin. Oggi Cristina Bowerman continua a coltivare la sua passione studiando e facendo stage e cercando sempre un nuovo modo di proporre la “nuova cucina italiana”. E’ da anni docente per corsi professionali presso varie scuole e all’University of Illinois.    Cristina è stata la chef al centro della prima tappa della Imaf Chefs’ Cup c...LEGGI

Davide Scabin 2

Direttamente dall'edizione 2012 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Gli agnolotti della nonna. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Testa di ***** Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Non c'è un ingrediente particolare, ma la cucina del Combal non si mette in moto se non c'è il brodo. E quello che cerchi di usare il meno possibile? Ci sono due gusti che non amo, la curcuma e il cumino. In generale userei qualunque ingrediente... ma adesso, almeno per cinque anni, niente TONNO, a caratteri ...LEGGI

Marta Grassi 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Un ricordo brutto, perchè io ho sempre mangiato molto poco e mia madre mi rincorreva con i piatti pieni cercando di convincermi. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Essere solare. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? La farina. E quello che cerchi di usare il meno possibile? Non uso, perchè non mi piacciono, le interiora. Quando non cucini qual è la tua attività preferita? Mi piace tanto sciare. Se potessi riportare in ...LEGGI

Loretta Fanella 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Avevo undici anni, mia madre stava facendo il ragout e io pensavo alla paura, una volta diventata a mia volta moglie e mamma, di non saper cucinare. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? L'umiltà, e la passione che si vede in quello che faccio. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? il lampone, ma anche lo yogurt perchè essendo acido mi corregge il palato dalla dolcezza del dessert. E quello che cerchi di usare il meno possib...LEGGI

Christian e Manuel Costardi 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Christian: Il dolceforno Manuel: dei bignè fritti Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? C: Espansivo, simpatico e casinista M: bravo, timido e casinista Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? C: Il riso M: il burro E quello che cerchi di usare il meno possibile? C: l'antipatia M: le cose non buone Quando non cucini qual è la tua attività preferita? C: Lo shopping e guardare il calcio M: andare in palestra e fare shopping Se...LEGGI

Accursio Capraro 1

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?La pasta al pomodoro e basilico, avrò avuto 3 o 4 anni. Ma anche la fetta di pane come aperitivo che mi lasciavano intingere nel sugo di pomodoro. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? La serenità Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? L'olio extra vergine di oliva, insieme al pomodoro E quello che cerchi di usare il meno possibile? I cibi che non ci appartengono come cultura, come il foie gras o il caviale, che possono esser...LEGGI

Alessandro Negrini e Fabio Pisani 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Alessandro: Mi emoziono un po' a dirlo. Sicuramente con mio fratello. Quando i nostri genitori erano fuori per lavoro, lui che aveva 8 anni più di me cucinava per me. Tra le tante cose ricordo il pane con le spezie e lo zucchero. Fabio: Quando la famiglia si riuniva tutta insieme. Noi siamo una trentina ed era un momento molto conviviale dove il cibo era la scusa per ritrovarsi. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? A.: Sono estroverso...LEGGI

Marion Lichtle 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Come per tutti, i miei primi ricordi risalgono all'infanzia. Mia madre è tedesca e ha conservato le tradizioni natalizie tedesche che sono sempre state molto importanti a casa nostra. Insieme a lei, un mese prima del Natale cominciavamo a preparare biscotti tedeschi, quelli a forma di casetta al sapore di vaniglia, di zenzero e di cannella. penso che il mio primo contatto con il cibo siano stati i dolci. Biscotti e pasticcini che si alternavano a ciclo ...LEGGI

Marion Lichtle (english version) 0

From Identità Golose 2011, Chef at the Mirror.. c'est-à-dire my "food and wine" personal revision of the Proust's game.

Which is your first memory related to food?When I was a little kid I think, like everybody. My mom is from Germany and she kept the german Xmas tradition that were very important in my home. With mom we started a month before Xmas to make all the Xmas german bisquitts. All the houses made of Vanilla, Cinnamon, Ginger. I think the first touch with food was pastry, bisquitts pastry which went round and round because we were little kids. It was fantastic. Which is the main trait of your personalit...LEGGI

Enrico Bartolini 0

Direttamente dall'edizione 2011 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo?Una marea, ma il primissimo sono i frollini allo zucchero di canna. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Serafico. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Olio Extravergine. E quello che cerchi di usare il meno possibile? I lamponi, perchè ho esagerato! Quando non cucini qual è la tua attività preferita? Dormire, perchè capita raramente. Se potessi riportare in vita uno chef scomparso e farti regalare una ricetta, chi  sceg...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni