Chef allo specchio

Galileo Reposo 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? La pizza che mi faceva mia madre da bambino. Io e i miei fratelli, siamo in quattro, eravamo in cucina con mio padre, e la mamma la mattina presto ci faceva la pizza che poi mangiavamo a pranzo. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Sono allegro, e chi mi conosce può confermarlo. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Essendo un pasticcere, tanta farina e zucchero. Se invece vuoi sapere qualcosa riguardo agli aromi, amo il ci...LEGGI

Filippo Gozzoli 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Il purè fatto a cinque anni con mia nonna Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? L'aggressività Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Pesce E quello che cerchi di usare il meno possibile? Tendo a non usare certi vegetali, tipo il cardo Quando non cucini qual è la tua attività preferita? Giocare a tennis, tipo Federer Se potessi riportare in vita uno chef scomparso e farti regalare una ricetta, chi sceglieresti? Nazari, che...LEGGI

Gennaro Esposito 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Uno dei primi ricordi è il panino che mi portavo al mare. Coincideva con la stagione dei pomodori quindi ci mettevo i pomodori, l'insalata, l'olio e poi lo riponevo nella borsa del mare dove si inumidiva. Era fantastico. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Cerco sempre di dare il meglio, sono molto tenace e sono una persona generosa e altruista. Sono anche una persona un po’ testarda, ma quello dipende dal segno zodiacale, sono un a...LEGGI

Luigi Taglienti 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? La fetta di prosciutto tagliata spessa con la maionese. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Direi solare Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? In senso stretto il limone, in senso lato l'armonia. E quello che cerchi di usare il meno possibile? Dipende, ogni carta ha la sua storia. E' difficile preventivare. In ogni caso non andrei mai troppo fuori dal territorio. Quando non cucini qual è la tua attività preferita? Il let...LEGGI

Mauro Uliassi 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Il primo ricordo legato al cibo sono le mani di un cameriere che aveva appena grattato il formaggio e me le ha messe sulla faccia. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? L'entusiasmo Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Non ho una preferenza particolare, li amo tutti quanti. A seconda dei casi quello che mi da più soddisfazione, e l'uno supera l'altro. E quello che cerchi di usare il meno possibile? Nessuno. Quando non cu...LEGGI

Valentino Marcattilii 1

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? E' legato all'infanzia. La merenda con una fetta di pane abbastanza vecchio, bagnato in acqua e aceto con il pomodoro spremuto sopra e un filo d'olio. Era la merenda di quando non c'erano i "Buondì", diciamo, ed era buonissima. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Sono della Vergine, quindi direi abbastanza tranquillo, non è colpa nostra. Mi piace avere ordine intorno. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Sicuramente l'oli...LEGGI

Elio Sironi 5

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Un piatto di peperonata cucinata da mia madre, avevo otto o nove anni. In quel momento mi sono detto: "Devo saperla ripetere". E mi ricordo ancora le prime lezioni di mia mamma che mi diceva come fare la peperonata, fintanto che non sono stato in grado di riproporla in famiglia. E' stato il primo piatto in assoluto realizzato da me. E' un ricordo unico, legato alla mia famiglia. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? E' difficile che n...LEGGI

Filippo Chiappini Dattilo 1

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Gli Anolini di Natale. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Forse la bontà. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Le uova E quello che cerchi di usare il meno possibile? I grassi. E' difficile però perché nella cucina buona ci vuole anche il grasso. Ma si cerca di ridurli. Quando non cucini qual è la tua attività preferita? La pesca sicuramente, e questa è una risposta che do con tanta passione perché è il mio hobby oltre...LEGGI

Ana Ros 0

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Le verdure cotte che mi faceva mangiare mia madre, e tuttora non riesco ad apprezzare. Lei lo considerava un piatto molto sano ma i bambini non lo amano particolarmente. Infatti i miei inizieranno a mangiarle quando lo decideranno loro. Qual è la caratteristica principale del tuo carattere? Essere molto vivace, ma anche disciplinata quando bisogna lavorare. Qual è l'ingrediente che usi di più in cucina? Le erbe e le spezie.   E quello che cerchi di ...LEGGI

Massimo Bottura 1

Direttamente dall'edizione 2010 di Identità Golose, Intervista enogastronomica liberamente ispirata al gioco di Proust c...

Qual è il tuo primo ricordo legato al cibo? Il primo ricordo potrebbe essere legato alle uova embrionali. Io e i miei fratelli, alla domenica quando servivano in tavola il bollito misto, ci litigavamo le uova embrionali che erano dentro le galline. Un altro è legato alle estati in montagna, con mia nonna, dove per un mese e mezzo mi cibavo solamente di tortellini. Infatti dico sempre che sono fortunato, perché fare cucina in Emilia e molto semplice. Se non sei un incapace, basta chiudere gli occ...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni