Consigli per il cinema - ARCHIVIO

La mafia uccide solo d’estate di Pierfrancesco Diliberto 1

La Sicilia degli anni ’90 vista dagli occhi di un Palermitano doc in uno stile molto originale

Palermo, anni 80. Arturo nasce in una Palermo in cui si sta per scatenare la peggiore guerra tra mafia e Stato di tutti i tempi. Innamorato da sempre della compagna Flora, il piccolo Arturo ha una passione per il Presidente del Consiglio Giulio Andreotti, vuol fare il giornalista e ha paura dell’amore, perché per colpa delle donne, e non per la mafia, in Sicilia si muore. Anno dopo anno, omicidio dopo omicidio, Arturo vede cadere tutte le sue convinzioni: la fiducia nelle istituzioni, la sinc...LEGGI

Hunger Games - La ragazza di fuoco di Francis Lawrence 0

Seconda parte della trilogia sui giochi della fame dal best seller di Suzanne Collins

Vinti gli Hunger Games, Katniss e Peeta tornano a casa e si trasferiscono al Villaggio dei vincitori. Prima di partire per il Tour dei vincitori e visitare tutti i distretti, Katniss riceve la visita del presidente Snow che le intima di fingersi innamorata di Peeta, come durante i giochi. Il Tour inizia ma vari incidenti gettano un'ombra sui due e la loro finta storia d'amore comincia a non essere creduta. Per rafforzarne il realismo i due decidono di sposarsi. Arriva la nuova edizione degli...LEGGI

Come il Vento di Marco Simon Puccioni 0

Vita e morte di Armida Miserere, donna al servizio dello Stato troppe volte dimenticata

Metà anni 80. Armida Miserere è la direttrice del carcere di Opera. Severa ma giusta, vive con il compagno che lavora come rieducatore nello stesso carcere. Trasferita nel carcere di Lodi rimane sola dopo che il compagno viene ucciso in un agguato. Chi lo ha assassinato e perché? Questo Armida non lo sa. L'unica cosa di si rende conto è il dolore devastante che prova, così atroce da renderle impossibile una vita normale. Nonostante il lavoro la porti a essere in continuo movimento e a conta...LEGGI

Molière in bicicletta di Philippe Le Guay 0

Un film teatrale sul teatro come palcoscenico della vita

Gauthier è un attore affermato che recita in un medical serial francese, stile Dottor House. Intenzionato a mettere in scena Molière, va a cercare il vecchio compagno Serge che, stufo della notorietà, si è ritirato a vita privata. Inizialmente ostile e arrabbiato, Serge inizia ad ammorbidirsi grazie anche all'incontro con la bella Francesca, separata e in attesa di vendere casa. I due, prima nemici, poi amici, quindi rivali per Francesca e infine insieme sul palcoscenico, si renderanno conto ...LEGGI

Don Jon di Joseph Gordon-Levitt 0

Storia di una dipendenza apparentemente innocua ma estremamente limitante

Jon Martello Jr., soprannominato dagli amici Il Don, è un grezzo maschilista che passa le sue giornate tra il lavoro, poco, gli amici, due, la palestra e le notti in discoteca fatte di qualche bicchiere di troppo e moltissime one-night-stand. Don Jon ha un vizio: i film porno su internet. Ne guarda in continuazione e in continuazione si masturba. Il porno è meglio del sesso e il sesso non lo soddisfa. Cattolico praticante, ma non osservante, più per convenzione che per fede, e teppista al vol...LEGGI

L'ultima ruota del carro di Giovanni Veronesi 0

Dagli anni 70 agli anni zero, l'Italia vista attraverso gli occhi di un protagonista onesto ma non ingenuo

Roma, anni 70. Ernesto Marchetti, schiappa a scuola e nello sport, lavora con il padre come decoratore. Innamorato di Angela, la sposa e lascia l'attività di famiglia dopo un litigio con il padre. Grazie a una raccomandazione, Ernesto finisce a fare il cuoco in un asilo. La sera della vittoria dei mondiali annuncia di voler lasciare il lavoro, che odia, per aprire un'impresa di traslochi con l'amico Giacinto. Giacinto, fidanzato con Mara, lo abbandona qualche anno dopo per un posto alla Multi...LEGGI

Questione di tempo di Richard Curtis 0

Un'idea non originale traslata nel mondo della commedia romantica sorprende e colpisce nel segno

Tim, giovane inglese, all'età di 21 anni apprende da suo padre che può viaggiare a ritroso nel tempo e cambiare le cose. Inizialmente contento, Tim sfrutta il suo potere per conquistare il cuore di Mary, coetanea conosciuta in un locale. La sua vita continua tra il passato e il presente per la costruzione di un futuro-presente più sereno. E riesce anche a cambiare il destino di sua sorella, Kit Kat, spinta sulla strada della droga da un incontro sbagliato. Quando suo padre si ammala di cancr...LEGGI

Jobs di Joshua Michael Stern 0

Agiografia di un uomo che, apparentemente, ha cambiato il mondo

California, anni 70. Steven Paul Jobs è uno studente universitario a cui tutto sembra stare troppo stretto. Dopo un viaggio in India inizia, con l'amico Steve Wozniak, anche suo collega all'Atari, la progettazione di un home computer. Fondata la Apple Computer, con un gruppo di personaggi "laterali" e grazie a dei finanziamenti privati, approda alla prima fiera del computer presentando la sua creazione. E' un successo. Ma è un successo che costa caro a Steve, in termini economici e personali....LEGGI

Jobs di Joshua Michael Stern 0

Agiografia di un uomo che, apparentemente, ha cambiato il mondo

California, anni 70. Steven Paul Jobs è uno studente universitario a cui tutto sembra stare troppo stretto. Dopo un viaggio in India inizia, con l'amico Steve Wozniak, anche suo collega all'Atari, la progettazione di un home computer. Fondata la Apple Computer, con un gruppo di personaggi "laterali" e grazie a dei finanziamenti privati, approda alla prima fiera del computer presentando la sua creazione. E' un successo. Ma è un successo che costa caro a Steve, in termini economici e personali....LEGGI

Zoran – Il mio nipote scemo di Matteo Oleotto 0

Un uomo senza qualità e un ragazzino con un dono. Una coppia esplosiva per un quasi road-movie

Provincia di Gorizia. Paolo Bressan, 40 anni, una passione per il vino e un lavoro nella cucina di un ospizio, è un fallito totale. Senza soldi, una ex moglie che vive con uno che lui odia e nessun amico se non il bicchiere. Un giorno una sua zia Slovena, Anja (che lui chiama Anna), muore e Paolo pensa che sia arrivata la svolta della sua vita grazie all'eredità. La zia, però, non aveva un soldo e ha lasciato a Paolo il nipote minorenne Zoran (che lui chiama Zagor). Il ragazzo, leggermente au...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni