Consigli per il cinema

Whiplash di Damien Chazelle 2

La storia di un sogno musicale. Un ragazzo invisibile che diventa qualcuno suonando la batteria

Andrew sogna di diventare un grande batterista jazz. Entrato nell'esclusivo conservatorio Shaffer, verrà selezionato per l'orchestra del duro direttore Terence Fletcher. Fletcher, famoso per effettuare pressioni eccessive sugli aspiranti musicisti, inizia a vessare Andrew dopo averne intuito il talento. Il ragazzo, che non ha altro che la musica, suona fino a farsi sanguinare le mani senza ottenere alcun riconoscimento dal suo insegnante. Stanco dei soprusi e delle umiliazioni, Andrew lascer...LEGGI

Selma - La strada per la libertà di Ava DuVernay 0

Il racconto di un episodio fondamentale della lotta all'intolleranza. Una sconvolgente storia vera

USA 1965. I cittadini di colore hanno diritto al voto, ma il governatore dell'Alabama non permette ai neri di votare. Martin Luther King Jr, ultimo rimasto dei predicatori impegnati nella lotta alla segregazione razziale, decide di organizzare una marcia da Selma a Montgomery in segno di protesta. Durante gli scontri vengono uccise, a sangue freddo, alcune persone che manifestano pacificamente. Nonostante questo la lotta rimane comunque pacifica, tentando anche la chiave della mediazione poli...LEGGI

Jupiter di Andy e Lana Wachowski 0

Dopo il capolavoro Cloud Atlas arriva il peggior film della coppia di registi della trilogia di Matrix

C’era una volta in Russia una che non era ancora nata, ma visto che suo padre amava l’astrologia la voleva chiamare Jupiter. La madre si opponeva, ma dopo che il marito venne ucciso dai ladri decise che Jupiter doveva essere. Passano gli anni e Jupiter, con la madre - nonostante sia quella de Il Cigno Nero, bella e sexy - pulisce i cessi e non ha un fidanzato. Per arrotondare vende gli ovuli per l’inseminazione. Durante l’operazione di prelievo un gruppo di alieni cerca di ammazzarla, ma entra ...LEGGI

Notte al museo 3 - Il segreto del faraone di Shawn Levy 1

Terzo e, speriamo, conclusivo capitolo della saga più inutile della storia del cinema

Una strana muffa corrosiva sta ricoprendo la Tavola di Ahkmenrah causando strani fenomeni. Larry Daley, guardiano del museo di storia naturale di New York si reca a Londra per risolvere il problema. Naturalmente si porta dietro tutti i variegati personaggi che di notte prendono vita. Arrivati al British Museum dovranno entrare nella cripta del Faraone, padre di Ahkmenrah, e farsi spiegare il segreto della tavola. Una serie di imprevisti rendera tutt’altro che facile l’impresa. Non c’è il du...LEGGI

Non sposate le mie figlie di Philippe de Chauveron 0

Arriva dalla Francia l'ennesima commedia ben fatta, divertente e con una morale importante

Claude e Marie Verneuil sono una coppia di borghesi francesi. Hanno quattro figlie. Tre di queste sono sposate rispettivamente con un ebreo, un cinese e un musulmano. L’integrazione sembra totale, ma i Verneuil sono in realtà dei razzisti cattolici. La loro ultima figlia annuncia di voler sposare un cattolico. I Verneuil sono al settimo cielo, fino a quando non scoprono che il futuro marito è un nero della Costa d’Avorio con genitori Ivoriani e razzisti verso i bianchi. La convivenza pre-mat...LEGGI

Italiano Medio di Maccio Capatonda 0

Uno dei punti più bassi del cinema italiano. Un livello a cui nemmeno i cinepanettoni...

Giulio Verme, attivista ecologista, è stato cresciuto da due genitori videodipendenti che non lo hanno mai amato cercando di farlo diventare come loro. Andatosene di casa, Giulio, all’università ha conosciuto Franca. Insoddisfatti di un mondo che non riesce più a trovare un valore e una motivazione, ipnotizzato dalla televisione e dai realities, cercano con le loro battaglie di salvare il pianeta e il bioparco della loro città. Franca parte 15 giorni per lavoro e Giulio riceve la visita di un ...LEGGI

Grand Budapest Hotel di Wes Anderson 0

Una favola girata con stile e altissima tecnica. Un piccolo capolavoro del surrealismo in chiave Anderson

Dal 1932 a oggi la storia del Grand Budapest Hotel, del suo direttore, del suo fattorino Zero e dello scrittore che ha raccontato la loro rocambolesca storia. Passando attraverso la guerra, le fughe dalla Polizia e dagli eredi di un'anziana signora, la storia ruota intorno a un quadro di altissimo valore che tuti vorrebbero possedere. Il racconto giungerà al termine tra momenti romantici, divertenti e commoventi. Una storia talmente inverosimile da sembrare vera. Con 9 Nomination agli Oscar ...LEGGI

St. Vincent di Theodore Melfi 0

La redenzione di un uomo solo e burbero grazie all'amicizia di un bambino costretto a diventare grande

Vincent è un ex militare ubriacone e perditempo. Per una strana coincidenza si trova a fare da babysitter al figlio di Maggie, la sua vicina di casa, mamma separata. Il doposcuola del bambino include sale corsa, strip club, bar e gite in auto. Ma Vincent non è solo un vecchio burbero incattivito, nasconde vari segreti riguardanti il suo passato e, dopo un problema di salute, il piccolo Oliver scaverà dentro questo passato proponendolo, addirittura, come santo moderno per una ricerca della scu...LEGGI

Pride di Matthew Warchus 0

Una storia vera raccontata con delicatezza e leggerezza senza perdere l'impegno civile

Inghilterra, 1984. In pieno governo Thatcher, durante la marcia del Gay Pride, il giovane omosessuale Mark Ashton si rende conto che minatori e omosessuali vivono il peso della situazione politica allo stesso modo. Convinto che ci possa essere la base per una “lotta comune”, con un gruppo di amici fonda il GLSM (Gay and Lesbians Support the Miners). Inizialmente ignorati dalle comunità troppo conservatrici, riusciranno con l’aiuto di un gruppo di arzille vecchiette, e non, a raccogliere fondi...LEGGI

The Interview di Seth Rogen 0

Tanto rumore per nulla per una demenziale commedia dal bassissimo valore artistico

Dave Skylark è il presentatore di un talk show all’interno del quale intervista personaggi famosi. Ha intervistato praticamente tutti, ed è riuscito a far ammettere a Eminem (quello vero) di essere gay. Un giorno, inaspettatamente, il suo produttore Aaron (e come si poteva chiamare?) scopre che lo show di Skylark è uno dei preferiti del leader della Corea del Nord, Kim Jung Un. Il dittatore gli propone di recarsi a Pyangyong per intervistarlo ponendogli domande decise da lui. I due accettano ...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni