Grace and Frankie

Women is the New Black, di Giuseppe Paternò di Raddusa.

di La Redazione

Pubblicato martedi, 23 gennaio 2018

Rating: 4.3 Voti: 6
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

Disponibile su Netflix Italia la quarta stagione di Grace and Frankie, la serie creata da Marta Kauffman e Howard J. Morris e interpretata da due attrici d’eccezione, Jane Fonda e Lily Tomlin.

 

Le protagoniste sono due rivali diversissime tra loro unite da un profondo legame di amicizia dopo aver scoperto la relazione tra i rispettivi mariti (Martin Sheen e Sam Waterson): Grace (Fonda) signora dei suburbs di alto pregio e Frankie (Tomlin) hippie mai davvero redenta e spirito libero - forse troppo. 

 

Se la serie è spassosa e godibile anche superato un discreto numero di stagioni si deve soprattutto all’alchimia che si viene a creare tra le due protagoniste, al centro di un conflitto che, esacerbato agli inizi, si scioglie poi dando vita a un legame intenso e coraggioso.

 

Lo slancio imprenditoriale sul mercato dei sex toys è ancora una volta al centro di questa quarta stagione, che peraltro sfodera niente meno che Lisa Kudrow (Friends) come special guest star.

 

 

Chiaramente si tratta di un titolo che non ha intenzione di ampliare i bordi d’indagine più di quanto fa già; tuttavia il garbo e l’eleganza con cui Grace and Frankie si muove, tra drammi e slapstick, ne fa uno degli esempi di serie brillante con protagonisti anziani più interessanti dell’ultimo periodo.

 

Oltre che, va sottolineato, un credibile inno alla solidarietà femminile, mai compiaciuto e orgogliosamente autentico. 

Tag:  Grace and Frankie, serie tv, Women is the the New Black, Giuseppe Paternò di Raddusa

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni