Quel che sapeva Maisie di Scott McGehee e David Siegel

Una versione moderna di Kramer contro Kramer riadattata, attuale e fortemente drammatica

di Andrea Tonetti

Pubblicato giovedì, 2 ottobre 2014

Rating: 5.0 Voti: 1
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
La piccola Maisie è figlia di un mercante d’arte e di una ex stella della musica.

I suoi genitori, non sposati, litigano in continuazione e non si prendono cura della figlia.

Arrivati al momento della separazione, i due iniziano a litigare per la custodia di Maisie.

Il padre, britannico, vorrebbe portarla con lui in Inghilterra. La madre, egoista e viziata, vorrebbe tenerla con lei pur non avendo tempo da dedicarle.
Per riuscire a convincere il giudice, il padre si sposa con la baby sitter di Maisie.

Ottenuta la custodia in quanto in grado di fornire alla bambina una famiglia, si trova a combattere contro la madre che si è sposata con un barista.

La piccola Maisie diventa una sorta di pacco che viaggia da una famiglia all’altra, trascorrendo più tempo con i nuovi coniugi dei genitori, che con i genitori stessi.

Tutto questo genererà l’indignazione dei genitori e alla fine toccherà a Maisie, seppur piccola, decidere quale sia la sua vera famiglia.

What Maisie Knew, è un film profondamente drammatico sull’affidamento dei figli in una coppia separata. Già in passato, ai tempi di Kramer contro Kramer, il tema è stato profondamente dibattuto, però in questo film il messaggio che si vuol far passare è: essere genitori non è un diritto acquisito dalla procreazion, e ma un qualcosa che i genitori si devono guadagnare, giorno dopo giorno.

La piccola Maisie, una splendida esordiente perfetta per il ruolo, è una bambina piccola ma molto acuta. Attenta osservatrice, arriva a rendersi conto molto presto di quanto siano egoisti i suoi genitori, li guarda e li giudica spietatamente.

I genitori, una bravissima Julianne Moore, mai così insopportabile e nevrotica, e Steve Coogan, uno che è antipatico pure se sta zitto, sono perfetti nella loro interpretazione di due esseri umani che ne usano un terzo solo per ferire l’altro.

Per loro non è importante che Maisie sia felice o meno, a loro importa solo che venga tolta all’altro.

Decisamente superiori i neo coniugi, baby sitter e barista, che riescono, forse per la prima volta, a dare a Maisie un senso di famiglia reale.

Basato sull’omonima novella di Henry James del 1897, è un bel film di quelli che non si vedevano da un po': toccante, tenero e molto emozionante.

Uscito questo weekend, negli USA è già fuori in DVD; misteri della distribuzione italiana.


Quel che sapeva Maisie
regia di Scott McGehee e David Siegel

Titolo originale: What Maisie Knew
Cast: Julianne Moore, Alexander Skarsgård, Onata Aprile, Joanna Vanderham, Steve Coogan 
Genere: Drammatico
Durata: 99 min
Uscito in Italia: giovedì 26 giugno 2014

Tag:  Quel che sapeva Maisie, Scott McGehee, David Siegel, Julianne Moore, Alexander Skarsgård, Onata Aprile, Joanna Vanderham, Steve Coogan

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni