Dj Syrena in Consolle Rosa Shokking

Approda da oltreoceano direttamente alla consolle di MRS una dj brava e sexy, che dal 1999 è protagonista dei dancefloor nelle movimentate notti di Los Angeles

di Karin Tononi

Pubblicato sabato, 18 febbraio 2012

Rating: 4.9 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Celene Lew, in arte Syrena, è nata a Stockton in California, ma oggi vive a Los Angeles.

I suoi generi prediletti sono: Tech House, Dubstep, Drum & Bass, Indie Dance. Ha suonato per molto tempo alla consolle del The Standard, e ora è dj resident al Glow Lounge a Marina del Rey. Quando mette i dischi si sente sempre emozionata, un pò nervosa e molto concentrata, ma allo stesso tempo libera. La sua attrice preferita è Meryl Streep per il suo grande talento e mentre il film è Pulp Fiction. Gli hobby di Syrena sono praticare Yoga, fare escursioni e pattinaggio a rotelle.


Karin vs Syrena

K: Ciao Syrena, quando e perché hai deciso di diventare una dj?
dj Syrena: Lavoravo nel campo della moda come stilista, organizzavo eventi e sfilavo come modella, ma la parte che mi piaceva di più era curare la programmazione della musica per le sfilate di moda e occuparmi del booking dei DJ. Ballare è sempre stata una grande componente della mia vita, e volevo fare qualcosa per restituire a me stessa questa energia. Quando è arrivato nei club il genere drum & bass, mi sono convinta a comprare la mia prima consolle con vinili, che ho ancora oggi. Attualmente il mio repertorio è più esteso rispetto al passato, infatti suono anche musica house. Il mio più grande amore, nonché obbiettivo, resta comunque la ricerca costante di nuova musica così da poter crescere ed evolvermi dal punto di vista stilistico.

K: Se non fossi diventata una dj, cosa pensi avresti fatto nella tua carriera lavorativa?
dj Syrena: Recentemente ho iniziato a fare Sound Editing FX & Design per film. E' abbastanza impegnativo, ma mi diverte molto. Credo avrei fatto questo.

K: Come è Syrena quotidianamente?
dj Syrena: Un sacco di gente pensa che, perché sono dj, io faccia festa tutto il tempo, ma non è per nulla così. Dato appunto che sono spesso in giro per lavoro con molte persone e in mezzo alla musica, mi piace recuperare facendo yoga, visitando mostre d'arte, magari ammirando qualche alba o tramonto. Ci deve essere equilibrio. Ho un gruppo straordinario di amiche con le quali spesso ci riuniamo e affittiamo una bella casa fuori città per il week end. Oppure organizziamo un giorno alla spa. O, ancora,  cuciniamo. Insomma, ci rilassiamo!

K: Qual è stata l'ultima galleria/museo che hai visitato?
dj Syrena: L'ultima volta sono andata all'Art Show di Los Angeles per una mostra contemporanea, e al The Barker Hangar di Santa Monica.

K: Qual è il tuo look quando sei in consolle? E durante il giorno?
dj Syrena: Mi piace cambiare il mio look a seconda del club, e mi adeguo se c'è un tema per una festa in costume. Mi piace molto indossare cappotti in pelliccia, mini gonne e shorts in discoteca. Durante il giorno, sono abbastanza classica e comoda: di solito porto jeans e t-shirt.

K: C'è un particolare trend nel look delle clubber in US?
dj Syrena: Alle ragazze piace parecchio indossare abbigliamento color nero e il vintage. Si tratta di un mix tra lo stile chic-bohemien e la moda techno-gothic.

K: Dove fai solitamente shopping?
dj Syrena: Vado in posti come H&M e Forever 21, mentre se voglio qualcosa di speciale, mi piace dare un'occhiata ai negozi vintage di design.

K: Chi è il tuo fashion-stylist preferito ?
dj Syrena: Pucci, Missoni, Alexander McQueen.

K: Quanto rosa c'è nella tua vita?
dj Syrena: Quando mi sento particolarmente energica, mi piace indossare abiti luminosi color neon-rosa. Ho tonnellate di rossetto rosa e il mio sito web è rosa e nero.

K: C'è il titolo di una canzone, di un film, un detto con la parola “rosa-pink” che vuoi citarci?
dj Syrena: "Pink Fluffy Dinosaurs" di Hooverphonic.

K: E' arrivato il momento musicale: ci suggerisci 10 canzoni da ascoltare?
dj Syrena:

- PFM “One & Only” (1995 - Drum & Bass)
- Goldie “Timeless” SBTRKT Remix  (2009 - Dubstep)
- Rusko “Somebody To Love” (2012 - Dubstep)
- Moby “Lie Down In Darkness” Document One Remix (2011 - Dubstep)
- DJ T. “Sense ft. James Teej”  (2011 - Tech House)
- Killers Hornets “Hell Groove” (2011 - Tech House)
- Grant Nalder “Guilty Pleasure” (2011 - House)
- The Model “Do You Believe In Angels?” Syrena Remix  (2009 - Tech House)
-  Lykke Li “I Will Follow (Dave Sitek)”  (2011 - Indie Dance)
- Penguin Prison “A Funny Thing” (2011 - Indie Dance)


dj Syrena nel web:
Tag:  Dj Syrena, dj donna, Los Angeles, Tech House, Dubstep, Drum & Bass, Indie Dance

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni