Bowie di Maria Hsse e Fran Ruiz

Una biografia illustrata dedicata alla vita artistica e personale di David Bowie

di Laura Argelati

Pubblicato martedi, 8 gennaio 2019

Rating: 5.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Solferino Libri
David Robert Jones, in arte David Bowie, nacque l’8 gennaio 1943 in una normalissima famiglia londinese. Sin da bambino la sua passione per la musica fu travolgente e totalizzante, tanto da far capire a David che sarebbe stata quella la strada su cui costruire la propria vita.

L’esordio non fu semplice, ma la svolta arrivò quando David si presentò al pubblico come Ziggy Stardust, definito “un essere alieno, bisessuale e disinibito”. Da lì un crescendo di successi, ma anche di tormenti fino a giungere all’abuso di cocaina e altre droghe.

Nella sfera personale e sentimentale di Bowie, un rapporto stretto con il fratellastro Terry suicida a causa della propria schizofrenia e innumerevoli legami occasionali; ma tra le pagine di questa biografia illustrata trovano spazio soprattutto la tormentata e libertina storia d’amore con Angie Barnett, per un decennio compagna di vita dell’artista, e quella con Iman Abdulmajid al fianco della quale Bowie trovò la serenità e l’equilibrio che gli erano mancati fino a quel momento.

In parallelo alle vicissitudini personali, i due autori accompagnano i lettori alla scoperta di ciò che si è celato dietro alla nascita delle sue canzoni.

“Bowie” edito da Solferino Libri è una graphic novel nata dalla passione dei due autori per la musica della popstar, intrecciando fatti realmente accaduti ed elementi fantastici, provando in questi ultimi a mettersi nei panni dell’artista stesso. I testi sono opera di Fran Ruiz, le illustrazioni di Maria Hesse.


11 Ottobre 2018, Solferino Libri
Pagine 166
Prezzo di copertina €20,00
Tag:  Bowie, Maria Hsse, Fran Ruiz, Solferino Libri, Graphic novel, Biografia, David Bowie

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni