Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore di Hans Tuzzi

Come affrontare la scrittura di un romanzo giallo... e non solo?

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Bollati Boringhieri
Allora ogni scrittore deve crearsi la propria lingua, come ogni violinista il proprio suono. Lo stile è il timbro, ed esiste da prima del ritmo scelto per quella determinata opera.

Hans Tuzzi ci offre un libro che non è relegato a come scrivere un libro giallo (o di altri colori) ma un vero e proprio omaggio alla letteratura, passando in rassegna i più grandi autori e a come loro hanno affrontato la scrittura, fino ad arrivare a produrre dei capolavori che tutt’oggi popolano le nostre librerie. I suoi preziosi consigli di lettura e le sue considerazioni sui limiti ma anche sulle potenzialità della parola scritta, rende questo libro e un vero e proprio “must” per chi si vuole cimentare seriamente nella scrittura.

Che ci voglia del talento innato per affrontare la scrittura di un romanzo di valore Tuzzi la da come cosa scontata: servono a poco le scuole di scrittura o leggere tanto se questa dote manca.

Ciò che deve catturare il lettore, quando affronta la lettura di un nuovo romanzo, sono proprio le prime pagine. È risaputo che se il libro fin dall’inizio non funziona, difficilmente potrà migliorare andando avanti, ma è anche vero che è altrettanto difficile mantenere l’attenzione del lettore dall’inizio fino alla fine, senza perdere il ritmo, rischiando di non mantenere le promesse di un brillante inizio.

Anche la struttura del libro è importante, e nulla deve essere lasciato al caso, preferendo di ripulire il testo da parte inutili per renderlo più fluido e scorrevole.

I consigli che ci fornisce non sono solo in riferimento ai libri gialli, ma alla scrittura in generale ma, entrando nello specifico dei Mistery… le regole da seguire sono semplici quanto non così scontate: diluire gli indizi che portano all’assassino e non pensare che il lettore sia un idiota, fornendogli già il motivo del delitto.

Il libro si snoda in dieci capitoli: Prima di scrivere; Stile, struttura, scrittura; Come agganciare il lettore; Dire, non dire, da chi farlo dire; Come caratterizzare i personaggi; Finali chiusi, finali aperti; Buona e cattiva letteratura; Tutti i colori del genere: giallo nero rosa; Due o tre cose sul giallo perfetto e Due o tre cose sul perfetto lettore di gialli. 


Maggio 2017, Bollati Boringhieri
pag. 167
prezzo di copertina €14,00
Tag:  Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore, Hans Tuzzi, Bollati Boringhieri, giallo, scrivere, letteratura

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni