L’importanza di chiamarsi Cristian (Grei)

L’amore è un gioco. Ti va di giocare?

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Rizzoli YouFeel
Siete fan di Mr Grey? Vabbè, anche se non lo foste vale comunque la pena di leggere questo libro. No no… non le 50 sfumature… ma il nuovo libro di Chiara Parenti, edito da Rizzoli YouFeel. Questo Cristian Grei, il protagonista ideato da Chiara, è l’antagonista di quello tanto sognato da milioni di lettrici (e ora anche dalle cinofile).

E’ vero, io sono Cristian Grei, ma la versione sfigata, ansiogena e petulante dell’originale.

Cristian Grei ha trentadue anni e fa il becchino. Vabbè, non è certo il lavoro che attira le donne, ma l’agenzia di onoranze funebri è quella di famiglia e non può certo sottrarsi ai suoi doveri… anche se la sua passione sarebbe un’altra. Che poi, si sa, è uno di quei settori che non subisce mai crisi. Ma se il suo lavoro non attira l’altro sesso, da un paio di anni a questa parte, il suo nome invece sì. E le attira come api sul miele. Una gran fortuna, direte voi! Peccato che lui non la pensi proprio così, ritrovandosi a odiare la donna che gli ha rovinato la vita: E.L. James. Perché da quando le sue "50 sfumature di grigio" sono diventate un bestseller in Italia, la sua esistenza ha subito un dirottamento e la sua agognata tranquillità si è presto trasformata in una costante fuga da donne assatanate che vedono in lui l’amante infuocato e dedito a giochini proibiti che le può trasportare in un mondo fantastico.

A lui i giochi piacciono, in effetti. Ma non fraintendete… è più orientato verso quelli tecnologici… tipo i videogiochi. Passione che condivide con la sua migliore amica Antonella, soprannominata Little Tony grazie alla sua statura decisamente poco prominente. Tony è la sola che riesca a tenere a bada le sue mille ansie da ipocondriaco, e lo ama incondizionatamente.
Ma Cristian (Grei) riuscirà a capirlo, ad accettare di vivere senza paure e a lasciarsi veramente andare?

Un romanzo divertente, che sdrammatizza uno dei bestseller più recensiti, criticati, agognati. Scritto da una penna fluida e fresca, incatena il lettore fin dalle prime pagine, tra una risata e un’alzata di sopracciglio. Che poi, è impossibile non avere un debole per questo protagonista talmente pasticcione che si ritrova spesso in situazioni a dir poco surreali...

Dedicato a tutte le fan (e non fan) del vero Christian Grey!


14 febbraio '15, Rizzoli YouFeel
Formato Kindle €2,49
Tag:  E.L.James, 50 sfumature di grigio, L’importanza di chiamarsi Cristian (Grei), Chiara Parenti, Rizzoli YouFeel, Con un poco di zucchero, Tutta colpa del mare

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni