La bambina con due papà di Mel Elliott

L’inaspettata normalità di una famiglia con due papà

di Laura Argelati

Pubblicato mercoledì, 6 febbraio 2019

Rating: 5.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Dea Planeta Libri
Nella classe della piccola Pearl sta arrivando una nuova compagna e lei non vede l’ora di conoscerla e farsi una nuova amica.

Le due si piacciono al primo sguardo e Matilda è davvero interessante: sa correre veloce, arrampicarsi sui rami, si diverte a saltare nelle pozzanghere.

Un giorno Pearl scopre che qualcosa di insolito in Matilda però c’è: lei non ha una mamma, bensì due papà. Chissà quali altre stramberie nasconde la vita della nuova amica, magari a cena a casa sua saranno servite solo caramelle e dolci.

Curiosa ed emozionata Pearl si prepara a scoprire la routine familiare della sua compagna, ma purtroppo per lei resterà delusa. Cibo ordinario anziché dolciumi, rimproveri, regole: idue papà di Matilda si comportano proprio come la sua mamma e il suo papà…e come qualsiasi altra coppia di genitori al mondo!

“La bambina con due papà” di Mel Elliott edito da DeA Planeta Libri ci racconta attraverso gli occhi genuini della piccola protagonista la curiosità dell’approccio verso una situazione familiare ancora considerata insolita nella nostra società, per poi scoprire invece una inaspettata normalità nella famiglia omogentoriale.
Un volume perfetto per abituare i piccoli ad abbattere barriere ancora troppo presenti nell’ideale comune.


29 gennaio 2019, DeA Planeta Libri
Pagine 32
Prezzo di copertina €12,90
Tag:  La bambina con due papà, Mel Elliott, DeA Planeta Libri, Famiglia, Bambini, Coppie gay, Omogenitorialità, Amicizia

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni