Nient'altro al mondo di Laura Martinelli e Manuela Perugini

Due donne, due gravidanze dai risvolti inaspettati e un’amicizia capace di superare gli ostacoli del destino

di Laura Argelati

Pubblicato mercoledì, 14 marzo 2018

Rating: 5.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Garzanti
Alma è sposata da poco con Stefano, un uomo che lei ama profondamente ma che non sa comunicarle a parole il suo reciproco sentimento.  Diretti in montagna assieme al loro cagnolino, la donna ha nascosto in valigia un test di gravidanza e nella baita scoprirà di essere in dolce attesa e comunicherà la notizia al marito.

Anche la sua amica Maria, conosciuta ai tempi del liceo, è in attesa di un figlio da Pietro, l'uomo che ha conosciuto dopo la fine del proprio matrimonio. Purtroppo però la sua è una gravidanza extrauterina che dovrà interrompersi.

È doloroso per Alma informarla della sua imminente maternità proprio quando l'amica ha dovuto rinunciare a questa gioia.

Purtroppo anche per Alma il destino ha in serbo un risvolto inaspettato e dal sapore amaro; al loro fianco, due figure maschili non particolarmente incisive ma presenti al fianco delle loro compagne senza lasciarsi spaventare dalle difficoltà o dalla sofferenza.

Adesso che Alma si sente in continua apprensione e una paura profonda la attanaglia, Maria saprà superare il proprio dolore e starle vicina come solo una vera amica può fare. Perché nonostante la distanza, i periodi di assenza, la diversità di carattere e le avversità incontrate sul cammino, la vera amicizia sa resistere, offrire sostegno e rifiorire nei momenti più duri.

"Nient'altro al mondo" edito da Garzanti è un romanzo delicato e commovente, scritto a quattro mani da Laura Martinetti e Manuela Perugini, amiche sin dai tempi della scuola proprio come le loro protagoniste.


Febbraio 2018, Garzanti
pp. 228
Prezzo di copertina €16,90
Tag:  Nient’altro al mondo, Laura Martinetti, Manuela Perugini, Garzanti, Gravidanza, Amicizia, Donne, Difficoltà, Maternità

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni