Non c’è più tempo di Luca Mercalli

Una panoramica sugli allarmi ambientali del nostro Pianeta e come reagire ad essi

di Laura Argelati

Pubblicato martedi, 4 dicembre 2018

Rating: 5.0 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Einaudi
L’esperto ambientale di climatologia Luca Mercalli da oltre vent’anni si batte per rendere consapevoli le persone della disponibilità limitata di risorse sul pianeta Terra e per ricordare che la natura va rispettata riducendo l’inquinamento e gli sprechi smodati.

In questo libro edito da Einaudi, ricco di dati ed esempi esplicativi che avvalorano quanto sostenuto,Mercalli invita a riflettere sul costante innalzamento della temperatura terrestre e sullo sfruttamento delle risorse non rinnovabili legato alle attività antropiche, tentando di indicare “l’uscita di emergenza”: fondamentale non trascurare i segnali per evitare che quell’uscita si allontani sempre più da noi e dalla possibilità di fare qualcosa per il bene del nostro pianeta.

Ogni anno c’è una soglia che segna il raggiungimento della disponibilità di risorse naturali oltre la quale si inizia a consumare più di quanto la Terra può offrirci: si tratta dell’Overshoot Day e purtroppo ogni anno la sua data è sempre più anticipata. Altro campanello di allarme è il verificarsi di eventi climatici estremi quali estati sempre più calde e nubifragi di insolita intensità.

Al netto di politiche globali volte alla salvaguardia ambientale, come può ognuno di noi contribuire in prima persona? Occorre favorire l’uso di energia rinnovabile, ridurre gli sprechi quotidiani alimentari ed energetici, preferire spostamenti tramite mezzi pubblici piuttosto che privati, incentivare il telelavoro per diminuire spostamenti quotidiani di massa, ridurre gli imballaggi dei prodotti commercializzati e acquistati, comprare alimenti a km zero.

“Abbiamo un sacco di luci rosse che lampeggiano sul quadro comandi della nostra astronave Terra, e sirene che urlano cercando di indurci a ridurre i consumi di risorse, riciclare rifiuti, essere più sobri, più efficienti e progettare un modo di vivere e di produrre che sia sostenibile sul lungo periodo senza penalizzare le generazioni future”
 
 
9 ottobre 2018, Einaudi
Pagine 272
Prezzo di copertina €18,00
Tag:  Non c’è più tempo, Luca Mercalli, Einaudi, Pianeta Terra, Inquinamento, Eventi climatici, Salvaguardia del pianeta

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni