Tutta la notte del mondo di Coma Empirico

Una raccolta di vignette sui dilemmi esistenziali che ciascuno di noi vive e affronta giorno dopo giorno

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 8 ottobre 2018

Rating: 5.0 Voti: 9
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Un ragazzo e una ragazza, una luna parlante, un gatto e un cane: queste le figure ricorrenti nelle vignette di Coma Empirico in cui i personaggi sono calati in una quotidianità senza dubbio condivisa da molti lettori.

Nelle illustrazioni di Coma Empirico c’è tutto ciò che giorno dopo giorno riempie le nostre vite, le nostre relazioni, i nostri pensieri, i nostri progetti. C’è la paura di buttarsi in una situazione nuova abbandonando un terreno che conosciamo. Ci sono i pensieri che si aggrovigliano nella mente mandandoci in confusione e facendoci sentire inadatti di fronte agli altri e alle situazioni che si presentano. C’è una figura che tenta di spronarci ad assaporare una sfumatura di gusto che la vita può offrirci. C’è la consapevolezza della solitudine che si rivela ora croce e ora delizia. C’è la vicinanza ad un’altra persona attraverso le piccole cose condivise, che ci vengono in aiuto quando non siamo capaci di aprirci all’altro.

Vignette in bianco e nero, intrise di un mix di tenerezza, rassegnazione, malinconia e speranza in cui ciascun lettore potrà ritrovarsi assieme alle proprie inquietudini e alle proprie aspettative. Illustrazioni  fortemente evocative, capaci di regalare spunti di riflessione attraverso un’immagine e pochissime parole.

“Tutta la notte del mondo” edito da Beccogiallo Editore è una raccolta di vignette firmate da Come Empirico, nome d’arte dell’illustratore tarantino Gabriele Villani che conta ben 300.000 follower.


20 settembre 2018, Beccogiallo
Pagine 143
Prezzo di copertina €15,00
Tag:  Tutta la notte del mondo, Coma empirico, Beccogiallo Edizioni, Fumetto, Strisce, Tavole, Illustrazione

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni