Idee per la casa: le tendenze per questa primavera 2016

Seguite i nostri consigli per arredare la vostra casa con stile

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
La primavera, al contrario di quanti molti possano pensare, non rappresenta solo l'occasione per sgomberare la propria casa e per dedicarsi alle doverose pulizie delle stanze e dei corridoi, ma anche e soprattutto un momento da sfruttare per donare agli ambienti domestici un'atmosfera tipicamente primaverile, dunque fresca, moderna e soprattutto molto allegra. Essendo un'occasione irrinunciabile per fare un po' di doveroso decluttering, potrete rivoluzionare la vostra casa scegliendo le componenti di arredamento più indicate per aggiungere una sensazione di primavera, e per rallegrare voi stessi e chi vi verrà a trovare. 

Un arredo black & white

Amate il minimal e la semplicità, ma senza dover rinunciare al buon gusto e alla moda? Allora l'arredamento in stile black & white sarà l'ideale per le vostre case, soprattutto se supportato da complementi alla moda e, dunque, connotati se non da una varietà cromatica, almeno da una varietà di forme. In questo senso il nostro consiglio è di optare per un arredamento a strisce bi-colori in bianco e nero, come ad esempio potrebbero essere i rivestimenti dei divani ed i bellissimi tappeti. E non scordatevi di non esagerare con il black & white: mantenete comunque uno sfondo neutro utilizzando il bianco, come ad esempio le sedie, i sofà, i tavolini e la tinta delle pareti.

Valorizzare la luce della primavera con le sedie trasparenti

Uno dei grandi trend di design che animeranno questa primavera 2016, sarà indubbiamente la tendenza delle sedie trasparenti. Non importa quale sarà la forma o il colore del loro materiale: ciò che conta saranno i giochi di luce che potrete creare nel vostro appartamento sfruttando queste meravigliose componenti d'arredo. Un'occasione davvero irrinunciabile per variare l'ambiente casalingo creando un paesaggio multicolor e particolarmente fresco. Un esempio di tutto ciò sono le sedie trasparenti di Kartell, che vanno molto di moda in questo periodo e che potrete acquistare su shop online specializzati nella moda come Mohd, un e-commerce che vende soprattutto arredamento di design italiano.

I tessuti macramè e l'arredamento primaverile

Primavera significa innanzitutto fiori. Ed è proprio in questo senso che potrete utilizzare dei bellissimi e colorati porta-vasi in corda, realizzati con il tessuto macramè. Si tratta di una soluzione di grande stile e, al tempo stesso, geniale per la sua capacità di unire fashion e semplicità. Inoltre si adattano a tutti gli stili: dai soggiorni minimal ai più colorati, passando per lo stile nordico.

La seconda giovinezza del marmo

Il marmo viene spesso visto come un materiale antico e fuori moda, oltre che molto costoso. Eppure è la tendenza di quest’anno e si rivela perfetto per esprimere la primavera, e non è detto che dobbiate utilizzarlo in quantità industriali. Per questo motivo, il nostro consiglio è di acquistare dei piccoli porta-oggetti o porta-vasi in marmo, dotati magari di luminose venature dorate.

Lo stile nordico ed il legno grigio

Se c'è una tendenza che ha spopolato in inverno, e che conserva il suo fascino anche in primavera, quello è senza dubbio lo stile nordico: i colori freddi come il blu ed il bianco sono ugualmente affascinanti anche il primavera, e ciò che li completa degnamente è senza dubbio il pavimento in legno grigio. Una componente che donerà grande personalità e carattere alla vostra casa.
 
A cura di Susanna Matteini
Tag:  arredamento, tendenze, primavera 2016, casa

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni