Olio essenziale alla lavanda

10 usi per la salute e per la casa

di La Redazione

Pubblicato giovedì, 2 giugno 2016

Rating: 0.0 Voti: 0
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
L'olio essenziale alla lavanda ha moltissime virtù e può essere impiegato in diverse occasioni: vediamo insieme i suoi 10 usi più comuni per la salute e per la casa.

1. Deodorante per abiti: se desiderate una biancheria più profumata, mettete una goccia di olio essenziale nella caldaia del ferro da stiro. 

2. Ammorbidente ecologico: aggiungendo alcune gocce di olio essenziale nell’ultimo risciacquo della lavatrice, avrete creato un ammorbidente perfetto per proteggere la pelle delicata dei neonati dai normali ammorbidenti chimici che potrebbero causare irritazioni alla cute.

3. Sollievo dall'acne e dalle punture d'insetto: se desiderate alleviare i disturbi cutanei provocati da acne, brufoli o punture d'insetti, diluite in un bicchiere d'acqua un paio di gocce di olio alla lavanda e massaggiate la zona da trattare con un batuffolo di cotone intinto in questa soluzione.

4. Contro zanzare e scorpioni: durante il periodo estivo o se abitate in campagna, questo prodotto è l'ideale per allontanare zanzare e scorpioni

5. Stop ai pidocchi: questi fastidiosi animaletti sono terrorizzati dall'essenza di lavanda e, distribuendone alcune gocce sul cuoio capelluto, avrete la certezza che i vostri figli non ne saranno contagiati. 

6. Analgesico e calmante: da secoli, la lavanda è conosciuta per le sue notevoli proprietà anestetiche e calmanti. In caso di nevralgia, ad esempio, versate una goccia di olio essenziale in un batuffolo di cotone e massaggiate delicatamente la parte dolente: il gusto non è dei più buoni ma il risultato è garantito! Per l'emicrania, invece, saranno sufficienti 2 gocce da spalmare sulle tempie. Inoltre, aggiungendo la stessa quantità di olio essenziale alla vostra crema per il corpo, otterrete un'emulsione perfetta per contrastare i dolori mestruali.

7. Cura del raffreddore: uno dei rimedi naturali più antichi contro il raffreddore è proprio l'olio essenziale di lavanda. Aggiunto in acqua bollente con un cucchiaio di bicarbonato, potrete preparare un efficace suffumigio.

8. Impacchi contro il dolore: un impacco caldo alla lavanda è consigliato in caso di contratture muscolari o dolori cervicali, gli impacchi freddi, invece, sono molto utili in caso di lividi. In questi casi basterà immergere una garza o un panno in acqua calda o fredda, applicare poche gocce di olio essenziale e lasciare l'impacco sulla zona da trattare.

9. Pediluvi rilassanti e profumati: se volete dedicarvi a un pediluvio rilassante, diluite in una bacinella d'acqua 2 cucchiai di sale grosso e 4 gocce di olio alla lavanda. 

10. Contro l'insonnia: se avete difficoltà ad addormentarvi provate a versare una goccia di olio essenziale sulla federa del cuscino. Potrete dire addio alle tante notti in bianco!

A cura di Susanna Matteini
Tag:  lavanda, rimedi, salute, casa, oli essenziali

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni