Gli attori di "Lost": come sono giunti sull'isola deserta?

"Lost" ci ha fatto conoscere molti attori di grande talento e grande fascino. E di sicuro li vedremo presto ricoprire nuovi emozionati ruoli

di Elena Maria Manzini

Pubblicato lunedi, 24 maggio 2010

Rating: 0.0 Voti: 0
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
“Lost” è un serial corale. Virtualmente non ci sono protagonisti assoluti ma molti personaggi che ci hanno appassionato nei sei anni di avventura televisiva. Senza dubbio però sono quattro gli attori che hanno ottenuto maggiore visibilità dalla partecipazione a questo serial.
Evangeline Lilly (Kate Austen) è nata in Canada trent’anni fa e prima di naufragare sull’isola di Lost ha lavorato come volontaria nelle Filippine e.. hostess di volo! Ha intrapreso la carriera di modella e comparsa al solo scopo di pagarsi gli studi universitari e il suo primo ruolo parlato e’ stato proprio quello di Kate. Ha comunque trovato presto il suo metodo: “Quando sono sul set gioco a ‘facciamo finta che..’ e mi lascio guidare dalla storia”. Ed evidentemente funziona, considerato che ha ottenuto anche una nomination ai Golden Globe. Oltre alla fama, Lost le ha portato anche l’amore. Infatti praticamente dalla prima stagione ha fatto coppia fissa con Dominic Monaghan che interpretava il ruolo di Charlie. Evageline ha sempre dichiarato che la recitazione non è una delle sue priorità e nelle recenti interviste televisive ha annunciato di volersi dedicare alla scrittura di sceneggiature e libri per bambini. Intanto la potrete vedere nella pellicola “Real Steel” prevista per il 2011.

Matthew Fox (Jack Shephard) è cresciuto in una fattoria nel Wyoming, ha studiato economia alla Columbia, ma ha subito capito che la finanza non gli interessava quanto la recitazione. Con il supporto della moglie ha cominciato a lavorare in televisione e presto ha ottenuto piccole parti in diversi serial fino a quando è stato scelto per uno dei ruoli principali in “Party of Five”, un telefilm molto seguito negli Stati Uniti, che ha lanciato anche Neve Campbell protagonista della trilogia di “Scream”. Matthew inizialmente aveva fatto il provino per il ruolo di Sawyer, ma ha poi ottenuto quello del dottor Shephard. Sei anni di lavoro alle Hawaii evidentemente lo hanno “provato” a tal punto da spingerlo a dichiarare che non accetterà mai più nessun ruolo televisivo. Vedremo…mai dire mai Matthew! Il suo prossimo progetto è un lungometraggio che lo vede nel ruolo di un assassino.
Josh Holloway (James “Sawyer” Ford) ha alle spalle una notevole carriera da modello che ha continuato anche durante Lost. Infatti molto, apprezzate dal pubblico femminile, sono la pubblicità di un noto profumo che lo vede mettere in risalto il suo fisico statuario e la campagna di una marca di gelati in compagnia di Eva Longoria e Elisabeth Hurley. Josh ha sempre inseguito anche il sogno di recitare e ha interpretato negli anni diversi ruoli cinematografici e televisivi, nessuno dei quali gli ha portato grande visibilità. Con Lost sono invece arrivate la vera popolarità e la sua inclusione in varie liste degli uomini più belli e hot del mondo! Ne sa qualcosa sua moglie, la bella indonesiana Yessica Kumala, con cui è sposato dal 2004. Josh ha dovuto rinunciare ad alcuni ruoli cinematografici (fra cui una parte di X-Men 3) a causa degli impegni sul set di Lost. Speriamo di vederlo in futuro in altri film e…senza maglietta!

Terry O’Quinn (John Locke) rappresenta la prova che basta avere fiducia e la parte della vita finalmente arriva! Dopo anni in cui ha interpretato personaggi minori in decine di film e di importanti serie televisive (fra cui Miami Vice, The West Wing, X-Files e JAG), il creatore della serie, J.J. Abrams, che aveva già lavorato con lui in Alias, gli ha offerto il ruolo di John Locke senza audizione. Dopo aver letto il copione, Terry si e’ dimostrato un po’ scettico sulla trama, ma ha accettato. Da quando ha indossato i pantaloni cachi e la maglietta militare di John Locke ha capito di essere nato per quel ruolo e per tutte le sue declinazioni (filosofiche e non): paraplegico, cacciatore, leader, morto che parla e cammina e fumo nero. Ci mancherà la sua passione, ma penso che se mai avremo la fortuna di fare un viaggetto alle Hawaii lo troveremo ancora nella foresta con la torcia in una mano e il coltello nell’altra!
Tag:  Lost, Evangeline Lilly, Matthew Fox, Josh Holloway, Terry O'Quinn

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni