Come ho scelto il nome perfetto per il mio cane

Nomen Omen, il suo nome sarà come un “tuo” presagio

di Jessica Ravera

Pubblicato giovedì, 27 ottobre 2011

Rating: 4.7 Voti: 52
Vota:
Leggi anche:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Logan
Scegliere un nome per il proprio animale domestico è sicuramente meno impegnativo che decidere il nome di un figlio. Ma per me, che sono una vera e propria feticista dei nomi per le mie bestiole (Gengis Khan la cavia peruviana, Scarlet il pesce rosso, Siegfried la tartarughina d’acqua, e mi fermo qui perché ci tengo a mantenere intatta un minimo di reputazione…) è sempre stata una questione di stato!
 
Non esagero, il nome è importante. In fondo come non ricordare che Fantàsia nella Storia Infinita si è salvata dal Nulla - in zona cesarini - solo dopo che era stato trovato un nome all’Infanta Imperatrice.
 
Tornando a me e Logan, mancavano due giorni all’appuntamento al rifugio dove lo avrei preso (come l’ho trovato e scelto merita un intero articolo a parte!) ed essendo un cucciolo dovevo assolutamente trovargli un nome, PRIMA di portarmelo a casa.
 
Decisi di concedermi un’oretta per decidere - tanto, come già accennato, insegnanti e scrittori hanno tempo da buttare - e mi sedetti alla scrivania con un bel foglio arancione.
 
Pensai e ripensai e i miei ricordi volarono alle passate esperienze nella campagna Toscana, dove i miei parenti, senza troppe perdite di tempo, usavano lo stesso nome per intere generazioni di cani. Con i cavalli avevano invece osato un pizzico di immaginazione in più: ad esempio i due puledri Zenga e Platini, per mettere a tacere le fedi calcistiche dei rispettivi cugini. Tra l’altro io sapevo che Zenga era un giocatore di calcio (con i portieri mi risultava più facile), ma Platini no… quindi nella mia testa questo nome rimarrà sempre abbinato all’immagine di un bel cavallo marrone (e non me ne voglia Michel François!). Tornando ai cani, c’erano dei bellissimi pastori tedeschi che portavano il nome di Ringo. E a me Ringo piaceva un sacco!!!
 
Bene il mio cane si sarebbe chiamato così. Provai a pronunciarlo svariate volte, prima a bassa poi ad alta voce: Ringo, Ringo, Ringo! Perfetto!
 
Telefonai a Occhioceruleo. Rispose.
O: Ciao Jess, spero sia importante perché sono nel pieno di una conference call con l’America!
J: Certo che è importante, ho scelto il nome del nostro cane!
O: Ok, ma facciamo una cosa veloce, dimmelo, basta solo che non contenga alcuna “r”!!!
(Una peculiarità di Occhioceruleo è quella di possedere una “r” abbastanza “insentibile” quando parla!)
J: … (silenzio…)
O: Allora?!
J: Ti richiamo dopo.

Dovevo trovare un’alternativa. E in fretta. Navigando sul web in cerca d’ispirazione mi comparve davanti una meravigliosa foto di Hugh Jackman/Wolverine con, in primo piano, i suoi artigli in adamantio. Esclusi a priori il nome del personaggio perché non me la sentivo di rincorrere la bestiola per il parco urlando: Wolveriiine!!! Però Hugh mi sembrava potesse andare! Telefonai a mia madre. Dopo che le comunicai il nome del mio futuro cane, mi liquidò dicendo: “Sei pazza, come faranno i nonni a pronunciare iug senza rischiare la fuoriuscita della dentiera? Che razza di nome hai scovato?”
 
I problemi di pronuncia di chi mi stava vicino iniziavano a limitare seriamente la mia ricerca.
 
Poi, finalmente, l’illuminazione: il nome di Wolverine è Logan. È semplice, diretto, senza “r” e facile da pronunciare! E poi mi dava quel senso di forza, pazzia e virilità che trasuda Hugh Jackman nei suoi film! Ottenni addirittura un unanime consenso! Avevo trovato il giusto nome da macho per il mio cane!
 
Logan! Invitava già al rispetto!

Accadde però in seguito che, chiamandolo, le persone in giro mi chiedessero se fosse femmina o se io fossi appassionata di Beautiful. Inorridita, e sconcertata, negai sempre entrambe le affermazioni. Finchè la cugina di Occhioceruleo mi svelò l’arcano: Logan è il cognome di Brooke, una delle protagoniste principali della telenovela…
Oh, mon Dieu… Sigh!



… e questo piccolo spazio lo lascio ai vostri annunci per i cani in cerca di casa…
 
Se desiderate che sulle pagine della rubrica Jess & the Dog si parli di un cane da adottare, potete inviarmi una mail a: elfanera81@yahoo.it, mettendo in oggetto CANE IN ADOZIONE PER MRS: NOME DEL CANE, allegate 1-2 fotografie e scrivetemi tutti i dati che vedete negli annunci già presenti.
 
IMPORTANTE:
Annunci assolutamente SENZA SCOPO DI LUCRO, quindi astenersi allevatori, venditori e quant'altri non siano spinti dal semplice spirito di aiuto e d'amore nel confronti di queste bestiole bisognose.
 
Né io né MRS abbiamo notizie aggiuntive in merito agli annunci, né possiamo garantire la veridicità dei contenuti. Per richieste di adozione o maggiori informazioni sui cani, contattate direttamente la persona indicata nell’annuncio.


OGGI IN CERCA DI CUCCIA C’E’:
CREMINO

SESSO: MASCHIO
ETA': 1 ANNO
INCROCIO: LUPETTO
TAGLIA: MEDIA (c.ca 15 KG)
CARATTERE: UN POCHINO DIFFIDENTE E TIMOROSO ALL’INIZIO, MA POI DOLCISSIMO, AFFETTUOSO E DAVVERO BISOGNOSO D’AFFETTO

 
Per ulteriori informazioni o se volete adottare CREMINO contattate:
STEFANIA - 3479643256  (ore serali e week end)
Tag:  nome del cane, Fantàsia, pastore tedesco, Zenga, Platini, Hugh Jackman, Wolverine, Beautiful, Brooke

Commenti

27-10-2011 - 07:25:38 - Marco
Questa rubrica mi piace davvero tanto!
28-10-2011 - 09:53:48 - Silvia
Ho un nome bellissimo, lmeno secondo me, da suggerire al prossimo cucciolo maschio che vi ritroverete in casa: Nathan!! Intanto, tu, Jessica, continua così, che questo è il tuo filone assolutamente migliore e meraviglioso!! Baci e sulrp anche dalla mia Maffi
29-10-2011 - 06:45:58 - Luca F.
Articoli ironici e leggeri, annunci utili e importanti. Ottimo connubio!
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni