Prendiamo un cane?

La mia lunga, sofferta attesa prima di iniziare l'avventura con Logan

di Jessica Ravera

Pubblicato martedi, 18 ottobre 2011

Rating: 4.6 Voti: 45
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Jessica e il suo cane Logan
Prendiamo un cane?? Ripetevo come un mantra ai miei genitori intorno ai dieci anni, ogni fine estate, dopo che avevo trascorso le vacanze nella campagna toscana dai miei parenti a giocare al fiume e nella stalla con quei cani scheletrici e pulciosi. Un acquazzone di motivazioni fantasiose a non prenderlo mi metteva a tacere, sbuffando!
 
Prendiamo un cane?! Proposi alle mie coinquiline a vent’anni, ai tempi dell’università, una notte in cui qualcuno tentò di entrare dalla porta e noi ci svegliammo terrorizzate. Io colsi al volo l’occasione per perorare la mia causa, ma una pioggia di motivazioni, come il poco tempo e il poco spazio, mi mise a tacere, imprecando!
 
Prendiamo un cane!! Dissi a marzo di quest’anno, a trent’anni, durante una passeggiata in riva al lago, al mio compagno - che per ragioni di privacy, dato lo sputtanamento totale di cui sarà oggetto a ogni puntata, chiamerò amorevolmente Occhioceruleo. Una timida pioggerellina primaverile tentò qualche azzardata motivazione a ripensarci. Aprii l’ombrello del “penserò a tutto io” e finalmente la mia voglia di cane venne messa a tacere con un sì, gioendo!
 
A questo punto non mi era permesso fallire, anche perché partivo da un qualcosa di “epistemologicamente” perfetto. Ossia:

Primo postulato: il problema pratico principale di quando si prende un cane, a detta di molti, è che bisogna avere tempo, taaanto tempo, il tempo di seguirlo, di educarlo e soprattutto di onorare l’impegno dei suoi bisogni.
Secondo postulato: l’opinione pubblica ritiene che gli insegnanti notoriamente lavorano una manciata di ore al giorno, hanno tre mesi di ferie e fondamentalmente non fanno un tubo. Così come gli scrittori, lavorano solo quando (e se) gira a loro, sono sempre a spasso per parchi e panchine e fondamentalmente non fanno un tubo.
Io, che nella vita sono un’insegnante e una scrittrice, per l’opinione pubblica sono l’apoteosi delle persone che non hanno un tubo da fare, quindi, di tempo ne ho da vendere.
Ergo posso prendere un cane! (Ovvio che in realtà non è così, ma il ragionamento non fa una piega per convincere chi di dovere che ce l’avrei fatta con un cucciolo!)
 
Ed ecco che, finalmente il primo di agosto la bestiola ha messo zampa in casa mia e sono qui, per condividere con i lettori di MRS, la mia meravigliosa – ok, non proprio sempre - esperienza. 
Ci tengo a precisare che non sono né una veterinaria, né un’addestratrice, né una sensitiva cinofila. Né tantomeno la padrona di una stirpe di cani perfetti da interpellare. Quindi, nel caso in cui il vostro batuffolo fa pipì sul divano o l’amato cagnone di 40 kg tenta di possedere la vostra vicina di casa, non ho la minima idea di come potervi aiutare!

Immaginate questo piccolo spazio settimanale come una sorta di chiacchierata/ racconto/sfogo/confidenza da parte della classica ragazza che incontrate abitualmente al parco, magari il venerdì pomeriggio, verso le cinque. Guardate bene, in fondo alla stradina laterale, di solito io arrivo da lì. È facile riconoscermi, sono piccola e con i capelli corti. Ma prima di me, di sicuro, vedrete Logan, la mia belva. Bastardino (o meticcio per gli accademici della Crusca) di 6 mesi, incrocio di (forse) cane da caccia e (forse) dalmata,10 kg, tutto nero ma bianco alle estremità. Ci avete inquadrato? Stiamo arrivando…


… e questo piccolo spazio lo lascio ai vostri annunci per i cani in cerca di casa…
 
Se desiderate che sulle pagine della rubrica Jess & the Dog si parli di un cane da adottare, potete inviarmi una mail a: elfanera81@yahoo.it, mettendo in oggetto CANE IN ADOZIONE PER MRS: NOME DEL CANE, allegate 1-2 fotografie e scrivetemi tutti i dati che vedete negli annunci già presenti.
 
IMPORTANTE.
Annunci assolutamente SENZA SCOPO DI LUCRO, quindi astenersi allevatori, venditori e quant'altri non siano spinti dal semplice spirito di aiuto e d'amore nel confronti di queste bestiole bisognose.
Né io né MRS abbiamo notizie aggiuntive in merito agli annunci, né possiamo garantire la veridicità dei contenuti. Per richieste di adozione o maggiori informazioni sui cani, contattate direttamente la persona indicata nell’annuncio.

OGGI IN CERCA DI CUCCIA C’E’:
MARGOT

SESSO: FEMMINA
ETA': 16 MESI
RAZZA/INCROCIO: INCROCIO SPINONE
TAGLIA: 15 KG - TAGLIA MEDIO/GRANDE
CARATTERE: DOLCISSIMA E GIOCHERELLONA CON LE PERSONE
                       NO GATTI – NO ALTRE FEMMINE DI CANE
SEGNI PARTICOLARI: MICROCHIPPATA E GIA’ STERILIZZATA
 

Se volete adottare Margot contattate:
STEFANIA - 3479643256  (ore serali e week end)
Tag:  prendere un cane, campagna toscana, gli insegnanti non fanno un tubo, veterinaria, addestratrice, sensitiva cinofila, chiacchierata

Commenti

19-10-2011 - 01:12:48 - Sabrina
Jessica, bellissima iniziativa!
19-10-2011 - 02:18:24 - Michele
Rubrica particolare, ironica, piacevole e utile! Grazie Jess.
19-10-2011 - 05:38:48 - Erica
Bellissimo l'articolo, come sempre Jessica riesce a rendere piacevolissima qualsiasi lettura con il suo stile! =) E complimenti anche per l'idea di pubblicizzare annunci per gli amici animali senza una casa. Ti seguirò sempre! =)
19-10-2011 - 17:04:41 - Stefy
Ti ringrazio davvero con il cuore Jess!! e Margottina ti manda tanto bacioni! Questa piccola è ormai da più di un anno al rifugio...ha bisogno di casetta e tanto affetto!!! Si trova in provincia di Como!! Vi aspetta!!
19-10-2011 - 17:06:32 - stefy
IL mio nipotino è davvero magnifico! Complimenti Jess!! non poteva trovare una mammina migliore di te!! Vi adoro!! SMACK! Bellisima questa inizativa. mi piace un sacco!!
21-10-2011 - 13:15:21 - Silvia
Jessica, hai proprio fatto bene a prenderti un anno sabbatico!!! Guarda quante belle iniziative e idee che ti sono venute!!! Questa della cuccia virtuale per cani in cerca di una famiglia è davvero utile e lodevole!!! Ciao e un bau anche dalla mia Mafalda
30-10-2011 - 04:19:32 - daniela
Jessica, sei sempre un vulcano di idee..... una migliore dell'altra. Spero che questa iniziativa faccia trovare casa a tanti piccoli amici a 4 zampe.
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni