L'Arte Di Vista Da

LUIGI VERONELLI. Camminare la terra 0

La mostra dedicata a un grande figura intellettuale e a uno dei più significativi personaggi del mondo dell'enogastronom...

Martedì 20 gennaio inaugura alla Triennale di Milano Luigi Veronelli. Camminare la terra, mostra che celebra a dieci anni dalla sua scomparsa una grande figura intellettuale e uno dei più significativi protagonisti del mondo enogastronomico dei nostri tempi attraverso più di 600 documenti messi a disposizione dalla famiglia e per la prima volta indagati, che raccontano i suoi cinquant'anni di attività. Il complesso e articolato percorso della mostra è strutturato in tappe - La scelta: editoria ...LEGGI

Moments like these di Harry McNally 0

Nel progetto del fotografo americano protagonisti di fumetti e fiabe si aggirano per le strade di New York, per la metro...

Se vi fate un giro per internet e i motori di ricerca inserendo la frase Moments like these scoprirete un mondo fatto di fiaba e realtà, bellezza e degrado. E vi renderete conto di quanto Harry McNally, giovane artista americano, stia avendo successo con questo progetto fotografico, Moments like these, appunto. Racconta lo stesso McNally che una notte, osservando in maniera ossessiva il suo archivio di immagini scattate con la macchina fotografica per tutta la Grande Mela ha avuto l'idea (assol...LEGGI

Pop States of America 0

Alla galleria Barbara Frigerio Contemporary Art di Milano dal 15 gennaio la mostra dedicata a Steve Kaufman

Dal 15 gennaio al 15 marzo '15 la galleria Barbara Frigerio Contemporary Art di Milano ospiterà "Pop States of America", mostra dedicata a Steve Kaufman, uno dei maggiori esponenti della Pop Art. Kaufman, pur avendo seguito le orme del suo maestro Andy Warhol nel voler raccontare il mondo attraverso le icone, ha però deciso di prendere le distanze dalla compenente critica verso la società, per immergersi con entusiasmo nella vita vissuta e dipinta. Protagonista dei soggetti esposti in Pop Sta...LEGGI

Women Fashion Power: la mostra sulla moda a cura di Zaha Hadid 0

Al Design Museum di Londra vanno in scena gli abiti di Haute Couture indossati negli ultimi 150 anni dalle donne

Fino al 26 aprile 2015 al Design Museum di Londra saranno esposti gli abiti dell’Haute Couture indossati dalle donne negli ultimi 150 anni. La mostra, dal titolo Women Fashion Power, vuole così dare rilevanza a due elementi che sono strettamente connessi fra loro: il mondo delle donne e quello della moda caratterizzati dalle forme, dai desideri e dalle ambizioni.   Un’esposizione che è stata curata dall’architetto e designer iracheno naturalizzato britannico Zaha Hadid, la prima donna ad aver ri...LEGGI

Eleganza, seduzione e provocazione: questo è The Cal 0

Nella rassegna Forma e Desiderio, 200 scatti tratti dal Calendario Pirelli. Fino al 22 febbraio in mostra a Palazzo Real...

“Se il cinema è stato l’occhio del Novecento, secondo l’efficace definizione di Francesco Casetti che dà il titolo al saggio omonimo, la fotografia ne rappresenta, per così dire, l’altro occhio. Parenti stretti come forse non ne esistono di eguali in virtù della natura di medium che li accomuna, facendone gli strumenti predominanti di raffigurazione di un’epoca che tende a privilegiare la dimensione comunicativa su quella artistica.”   In mostra a Palazzo Reale fino al 22 febbraio, The Cal, una...LEGGI

Non è la Rosa non è il Tulipano 0

Inaugura oggi in Triennale a Milano la mostra-omaggio a Gherardo Frassa e al suo ultimo progetto, Fiori di Latta

Dal 3 dicembre 2014 all'11 gennaio 2015 Triennale Design Museum rende omaggio a Gherardo Frassa, recentemente scomparso, e Fiori di Latta, l'ultimo progetto al quale Frassa si è dedicato e che è diventato presto un marchio noto sia in Italia che all'estero. Non è la rosa non è il tulipano vuole restituire l’ironia e l’anticonformismo di un uomo che ha fatto della sua vita una lunga e riuscita avventura artistica e umana, caratterizzandosi grazie a un'inestinguibile passione per l'inconsueto, pe...LEGGI

La Donna. Di te il dolore sia luce 0

Mostra fotografia a Monza che vuole celebrare la femminilità

A cura di Maila Daniela Tritto   La Donna, questo è il titolo della mostra fotografica a cura di Livia Borile e Tiziana Fraterrigo, che si terrà a Monza dal 5 al 14 dicembre con ingresso libero. L’esposizione intende celebrare la femminilità e perciò ricollegarsi alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Scopo primario sarà infatti di denunciare la violenza che alcune donne subiscono quotidianamente sia nella sfera privata, sia pubblica com’è appunto l’ambiente lavorativo. I ...LEGGI

Le Dame dei Pollaiolo. Una bottega fiorentina del Rinascimento 0

Il Museo Poldi Pezzoli di Milano ha aperto al pubblico l'importante mostra dove protagonisti sono quattro splendidi prof...

Sono quattro profili di donna, quattro ritratti che sino  al 16 febbraio si potranno ammirare al Museo Poldi Pezzoli di Milano. Si tratta delle cosiddette Dame dei Pollaiolo, dipinti realizzati da Antonio e Piero, figli di Jacopo d'Antonio Benci (detti del Pollaiolo per via del mestiere del padre, quello del venditori di polli), realizzati tra il 1465 e il 1480. La preziosa esposizione, con la collaborazione della Fondazione Bracco, che da anni sostiene le attività del Poldi Pezzoli in qualità...LEGGI

La Divina Marchesa. A Venezia la mostra dedicata alla vita di Luisa Casati 1

Un’icona di stile eterna e musa degli artisti dalla Belle Époque agli anni folli

A cura di Maila Daniela Tritto Era il 1910 quando la nobildonna Luisa Casati acquistò a Venezia l’abbandonato Palazzo Venier dei Leoni e ne fece la sua residenza fino al 1924. Lì la marchesa aggiunse il suo tocco personale, quel tanto che bastò per essere definita un’icona intramontabile di stile e di eleganza ma sempre eccentrica nelle sue scelte, come quella di ospitare corvi albini, pavoni e ghepardi. Tuttavia, a stupire fu soprattutto la sua immagine: adottò infatti un abbigliamento unico n...LEGGI

Van Gogh. L'uomo e la terra 0

A Palazzo Reale, Milano, una rassegna che indaga il rapporto profondo tra l'artista e la natura

- Con questa mostra Milano rinnova il suo impegno nei confronti di una politica culturale che interpreta le vicende attuali più significative e al tempo stesso apre a scenari di approfondimento sui protagonisti della storia dell'arte. Il nucleo di opere dal celebre Museo Kroller Muller di  Otterlo sono al centro del percorso espositivo e intendono portare all'attenzione del pubblico il rapporto ancestrale ed eterno tra uomo e terra: una riflessione che il Comune di Milno intende proporre alla ci...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni