Al via la V Edizione del Festival Le Corde dell'Anima

Dal 30 maggio al 1° giugno 2014 le strade di Cremona si animeranno a suon di musica e parole

di Marta Elena Casanova

Pubblicato venerdì, 23 maggio 2014

Rating: 5.0 Voti: 1
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Sta per arrivare alla sua quinta edizione un importante appuntamento: quello col Festival Le Corde dell'Anima, che si terrà, come sempre, a Cremona, dal 30 maggio al 1° giugno.

Kermesse dall'Anima poliedrica, si potrebbe dire. Saranno infatti tre giorni di ben 45 incontri e oltre 90 protagonisti facenti parte dei mondi letterario e musicale. Il programma sarà articolato in più suggestive location della città, con concerti, reading, spettacoli, laboratori e anteprime. Per ogni incontro, una melodia e un interprete che completerà e integrerà l'esibizione in maniera sorprendente e originale.

Gli ospiti saranno davvero tanti, tra quelli internazionali possiamo citare Ildefonso Falcones che presenterà l'ultimo romanzo La regina scalza (Longanesi), accompagnato dalla sensualità dei Duende Flamenco; non mancherà il giallo nordico, con lo svedese Arne Dahl e il suo Brama (Marsilio), e il danese Jacob Melander con Nei tuoi occhi (Giano Editore). E ancora, ci saranno Haim Baharier con la sua autobiografia, La valigia quasi vuota (Garzanti), e Alfonso Cruz, autore di Gesù beveva birra (La Nuova Fontiera).

Tra i personaggi di spicco italiani troveremo invece Andrea Delogu con La Collina (Fandango) che incontrerà il carisma della cantante Paola Turci, Silvia Avallone che dialogherà con Malika Ayane, e ancora, con le loro pubblicazioni, Francesca Del Rosso con Wondy (Rizzoli), Cristina Caboni con Il sentiero dei profumi (Garzanti) e Annarita Briganti con il suo primo romanzo Non chiedermi come sei nata (Cairo).

Una tre giorni di parole, quindi, ma anche musica, nelle sue svariate declinazioni, dal jazz alla classica, dal pop rock al blues. In qualche caso la musica diventerà realmente scrittura, ad esempio con Ivano Fossati che racconterà al pubblico il suo libro Tretrecinque (Einaudi).

Moltissimi appuntamenti che vedranno quest'anno anche l'esordio di Le Corde Off, mini rassegna parallela dedicata ai nomi emergenti, esordienti o già pubblicati, della scena nazionale: due serate ai giardini in Piazza Roma tra artistiche atmosfere e suoni digitali.

E tra le attività collaterali, che arricchiranno il programma de Le Corde dell'Anima con iniziative di turismo culturale e non solo, come Lib(e)ro Scambio, appuntamento di bookcrossing a cura dell'Associazione Controtempo, Libri Parlanti, Satyricord, workshop libero e spazio espositivo di strips e satira a cura del Centro Fumetto Andrea Pazienza, Laboratori In-Utili, due incontri dedicati ai più giovani, Rolling Talk, dove dalle rotative del giornale le bobine di carta acquisteranno nuova vita nella Loggia Dei Militi e Sonorità Erranti, installazioni artistiche di Roberta Pagliari a cura di Donatella Migliore, troverà spazio anche il Concorso Lingua Madre, frutto della collaborazione con il progetto Lingua Madre, che vedrà l'incontro col pubblico delle tre autrici vincitrici dell' VIII Edizione del Concorso  appena premiate al Salone del Libro di Torino.

Dalla Serbia, dall'Argentina e dalla Somalia, sino al nostro paese, Dragana Nikolic, Betina Lilian Prenz e Sumaia Shek Yussuf Abdirashid racconteranno le loro esistenze divise a metà con l'accompagnamento musicale dei Floogie Strings.

Per conoscere tutti gli autori, la musica e gli incontri basta andare sul sito, e poi a Cremona, ovviamente!


Le Corde dell'Anima 
Cremona, varie location del centro storico
Dal 30 maggio al 1°giugno 2014
Ingresso Libero

Tag:  Le Corde dell'Anima, Cremona, V edizione, Ildefonso Falcones, Paola Turci, Silvia Avallone, Malika Ayane, Le corde off

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni