Tuame.it, il nuovo portale dedicato alla medicina estetica

Come orientarsi nel campo della medicina estetica? Da oggi c'è un sito che aiuta a capire quando, dove e come intervenire per migliorare o mantenere intatta nel tempo la nostra bellezza

di Silvia Menini

Pubblicato lunedi, 28 settembre 2015

Rating: 3.0 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
A chi non capita, guardandosi allo specchio, di notare qualche imperfezione che rischia a lungo andare di intaccare la nostra autostima?

Ecco allora che ci ritroviamo a invidiare chi è già ricorso alla chirurgia estetica per migliorarsi e ora ostenta una sicurezza che proprio vorremmo ci appartenesse. O, più semplicemente, valutiamo se optare per la depilazione definitiva e abbandonare così lamette e cerette… ma non sappiamo in che direzione muoverci, perché ogni giornale dice la propria e le nostre amiche, che hanno provato un metodo piuttosto che un altro, ci mandano ancor più in confusione.

Il portale www.tuame.it - Tua Medicina Estetica - è dedicato proprio a tutti coloro che vogliono orientarsi verso questo tipo di scelta migliorativa e aiuta non solo a chiarirsi le idee, ma anche a identificare lo specialista più indicato per i diversi bisogni.

Il sito approfondisce concetti di medicina estetica - filler, acido ialuronico, acne, collagene, cellulite, depilazione laser, luce pulsata, smagliature, solo per citarne alcuni - e trattamenti estetici di varia natura, fino ad arrivare alla chirurgia estetica vera e propria, come ad esempio la blefaroplastica.

Di norma è proprio nella zona oculare che la pelle è più sottile ed è anche la prima area del nostro viso a subire gli effetti del tempo, perdendo elasticità e diventando rugosa. Il cedimento della palpebra provoca spesso anche un restringimento del campo visivo, oltre a determinare quella tipica espressione di stanchezza dello sguardo.

La blefaroplastica è, di fatto, l’intervento chirurgico che consente di ricostruire la palpebra e di correggere le borse sotto agli occhi con l’obiettivo di migliorarne l’aspetto. Può essere quindi considerata la soluzione migliore per eliminare molteplici difetti riguardanti gli occhi e le zone cutanee circostanti. È poi quasi scontato ricordare che affidarsi a un medico chirurgo esperto è fondamentale per recuperare un aspetto impeccabile.

Ma, quando sottoporsi a un intervento di blefaroplastica? In caso si sia presa la decisione, come prepararsi all’intervento? Come viene eseguita e quali varianti esistono?

Per questi e altri dubbi cliccate QUI
Tag:  Tuame.it, medicina estetica, chirurgia estetica, intervento chirurgico, portale, bellezza, blefaroplastica, palpebre

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni