MRShow

The Big Band Story 0

La musica del '900 americano riproposta dalla "Gerardo Di Lella Pop Orchestra"

Il 21 gennaio, presso il Teatro Parioli di Roma, si svolgerà una serata speciale in favore dell’AISLA Onlus - Associazione Italiana per la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Per l’occasione alle ore 21.00 è previsto il concerto della "Gerardo Di Lella Pop Orchestra" che ripercorrerà la storia musicale del '900 americano in un inedito percorso attraverso i vari stili musicali che hanno utilizzato la potente sonorità della Big Band. Protagoniste della serata saranno la musica pop, la “disco music” e...LEGGI

Grease – Il Musical incanta il pubblico di Milano 0

Al Teatro della Luna di Assago un’invasione di brillantina e rock’n’roll per rivivere le storie di Danny, Sandy & Co. co...

Si abbassano le luci in sala, dal fondo qualcuno intima il silenzio, tutti gli occhi sono puntati sulla scenografia anni Cinquanta (che smartphone e tablet hanno ricoperto di flash durante i minuti precedenti), in attesa che lo spettacolo inizi: una manciata di secondi ed ecco che l’energia travolgente del cast di Grease – Il Musical surriscalda l’atmosfera del Teatro della Luna di Assago, catturando il numeroso pubblico a colpi di rock’n’roll e balli scatenati. Il clima è elettrizzante, le luc...LEGGI

Combinati per le feste 0

Un esilarante spettacolo che ironizza sul consumismo ed esalta i veri valori della vita

“Combinati per le feste” è il nuovo spettacolo di Maurizio Battista, scritto con Riccardo Graziosi e accompagnato in musica da Manuela Villa e la sua storica band. È un’analisi leggera e divertente sui tempi che viviamo. Protagonista della scena è un grosso albero di Natale che Battista usa come metafora della vita: le radici rappresentano l’infanzia, sinonimo di spensieratezza; il centro dell’albero l’età matura, con le sue gioie, dolori e preoccupazioni e infine, la cima, rappresenta l’età de...LEGGI

L’ambigua storia di un bicchiere di merlot 0

Una commedia neo pirandelliana... Alla ricerca dell’impossibile verità sulla fine di un amore

L’ambigua storia di un bicchiere di merlot è l’ottima prova autorale in drammaturgia dello scrittore Fernando Coratelli. Lo spettacolo è stato rappresentato per la prima volta alle Macchinazioni teatrali di Milano, il 12, 13 e 14 dicembre, ed è stato prodotto da Comune di Milano, Fabbrica del vapore con Macchinazioni teatrali, Macchiaumana e Azienda Agricola Foffani. Il successo di critica e pubblico riscosso durante le tre serate del debutto ha mosso l’interesse di altri teatri italiani per ave...LEGGI

Merli e merlot 0

Intervista a Fernando Coratelli

Un tuo testo drammaturgico, L’ambigua storia di un bicchiere di merlot, sarà rappresentato a Milano il 12, 13 e 14 dicembre. Finora ti abbiamo conosciuto come scrittore di narrativa. Come arrivi al teatro? Vecchia passione o nuovo amore? Il teatro è una mia vecchia passione. Anzi, in gioventù, prima di cominciare a scrivere narrativa, avevo già scritto dei testi e monologhi teatrali. Diciamo che è una scintilla scoccata con un vecchio amore. Sei un “appassionato” di dialoghi. Scrivere per il te...LEGGI

Econosofia 0

La vera storia di Babbo Natale

È stato il Teatro Troisi di San Donato Milanese a ospitare lo scorso 21 novembre la seconda delle ventiquattro rappresentazioni programmate in tutta Italia per Econosofia, la vera storia di Babbo Natale, singolare esperimento di uso del linguaggio teatrale per parlare di economia e finanza etica, intrapreso dall'ABI Associazione Bancaria Italiana e da Patti Chiari. A cimentarsi con questa insolita impresa autorale è stato Massimiliano Comparin, scrittore varesino, un romanzo di successo e pluri...LEGGI

Donnacce 0

Alessandra Costanzo e Paola Tiziana Cruciani ancora per pochi giorni in scena al Teatro della Cometa di Roma

“Donnacce”, la commedia di Gianni Clementi, narra la storia di Tullia e Tindara,due signore di mezza età che, dopo aver svolto per 30 anni la professione più antica del mondo, hanno deciso di concedersi finalmente una meritata vacanza “all-inclusive” a Sharm el-Sheikh. Ma proprio mentre erano indaffarate negli ultimi preparativi per la partenza, in modo alquanto rocambolesco, irrompe in casa un uomo “mascherato” (impersonato da Pietro Bontempo) che gli chiede aiuto e riservatezza per scampare a...LEGGI

L’arte della truffa 0

Ancora per pochi giorni al Teatro Golden di Roma

La commedia inedita - scritta a quattro mani da Augusto e Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli - vede come protagonisti della storia, Gianmario Cazzaniga (Giancarlo Ratti) e la moglie Stefania (Barbara Pieruccetti) la cui vita viene sconvolta dall’arrivo del fratello di lei, Francesco (interpretato egregiamente da Gianni Ferreri), che la coppia è costretta a ospitare in casa per fargli ottenere gli arresti domiciliari. Gianmario, integerrimo uomo d’affari, è preoccupato che la presenza...LEGGI

Tres 0

Una commedia dolce e amara che fa riflettere

La commedia, scritta da Juan Carlos Rubio e diretta in Italia da Chiara Noschese, narra la storia di tre amiche del liceo che si ritrovano dopo più di vent'anni. Hanno avuto vite diverse: Marisa (Anna Galiena) è un’affermata conduttrice televisiva; Carlotta (Marina Massironi) ha divorziato da suo marito che la tradiva, ha perso molti chili dal liceo e vive sola con il suo gatto; Angela (Amanda Sandrelli) ha da poco perso il marito e non gode di una buona situazione economica. Tre donne con un ...LEGGI

Le poveracce 0

L’importanza delle illusioni. Intervista a Gianna Coletti

Gianna Coletti sarà in scena dal 23 al 27 Ottobre allo SPAZIO TERTULLIANO, con un nuovo spettacolo, “Le poveracce”, di cui è anche autrice, insieme a Gabriele Scotti, che dello spettacolo cura la regia. L’abbiamo intervistata. Chi sono Le poveracce? Tre donne. Molto comiche nonostante la situazione che stanno vivendo: incredibilmente devastante. Le interpreti sono Beatrice Schiros, Vanessa Korn, e io Gianna Coletti. Da dove nasce l’idea di raccontare la storia di queste tre donne? Esperienze ...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni