MRShow

STUCK vince la prima edizione del Roma Web Fest 0

Numerosi i premi assegnati all’insegna di un nuovo linguaggio creativo

È“Stuck”, la web serie vincitrice del Roma Web Fest che si è concluso domenica 29 settembre. La serie di Ivan Silvestrini si è anche aggiudicata il premio per il montaggio e la sceneggiatura. Come miglior web serie italiana ha vinto “Le cose brutte” di Ludovico Bessegato, mentre il premio del pubblico è andato a “Revolution” di Gianluca Della Monica. Nella sezione internazionale è stata premiata come Miglior web serie straniera, “Deja Vu”. All’edizione 2013 del Roma Web Fest , tenutasi al Tea...LEGGI

Se si può raccontare 0

Marina Senesi in scena per la prevenzione del tumore al seno. Dal 2 ottobre un tour teatrale intenso promosso da Europa ...

“Quale modo migliore di glorificare l’Altissimo se non quello di ridacchiare con lui dei suoi scherzetti?” Samuel Beckett Se si può raccontare… Un modo di dire, una frase che lascia aperti molti spiragli, quello del passato – del dolore, della sofferenza, della fatica - , ma soprattutto quello del futuro, un qualcosa che solo fino a pochi momenti prima sembrava una prospettiva destinata solo ad altri. Quel “Se si può raccontare” è anche il titolo di una campagna informativa patrocinata da Pu...LEGGI

360 gradi di rabbia / 360 stepeni bijesa 0

Una donna, vittima dell’anoressia, che decide di imparare ad amarsi

Intimo Teatro Internazionale inaugura a Milano con lo spettacolo 360 gradi di rabbia, il 27 e 28 giugno dalle h.20 presso La Stecca 3.0, spazio Incubatore dell’arte, dato in concessione gratuita dal Comune di Milano. Intimo Teatro Internazionale è una giovane realtà artistica che nasce con l’intento di proporre spettacoli in Italia e all’estero, che mettano in comunicazione artisti provenienti da diverse aree geografiche. I fondatori, italiani e bosniaci, sono tutti professionisti del teatro, d...LEGGI

Monica Guerritore ricorda Oriana Fallaci 0

Ancora in scena al Teatro Eliseo di Roma fino al 26 maggio

Tutto si svolge nell’appartamento in cui Oriana Fallaci abitava a New York: c’è il suo letto, la libreria, la macchina da scrivere in un’ambientazione che lascia in sospeso tra passato, presente e futuro. Tra la vita e la morte. Il tutto all’insegna di quella severità che la Fallaci pretendeva dal mondo e innanzitutto da se stessa. Al centro della storia c’è la sua lunga battaglia di scrittrice e di giornalista. Una battaglia fatta di idee, ma anche di impegno concreto sul campo, contro tutto c...LEGGI

Il Muro 0

Uno spettacolo ispirato alle musiche dei Pink Floyd

Le canzoni del celebre gruppo britannico fanno da contenitore e da base per raccontare la vita di un uomo, di una donna (interpretati da Ettore Bassi ed Eleonora Ivone) e del loro amore messo a dura prova dall’arresto di lui: uno dei tanti incriminati dell’amministrazione pubblica italiana. La corruzione fa da sfondo ad una storia d’amore, travagliata ma anche piena di speranza, che ha bisogno, per sopravvivere, di abbattere tutti i muri con i quali ognuno di noi ha a che fare quotidianamente. ...LEGGI

Luca Zingaretti interprete e regista de La Torre d'Avorio 0

Una riflessione sul rapporto tra arte e potere

Luca Zingaretti è interprete e regista di un testo di Ronald Harwood che pone in primo piano il tema della libertà dell’artista. Luca Zingaretti e Massimo De FrancovivhBerlino 1946. Inizia la cosiddetta denazificazione, la caccia ai sostenitori del caduto regime. Gli alleati hanno bisogno di casi esemplari che diano risonanza all’iniziativa. Viene così convocato, nel quadro di un’indagine sulla sua presunta collaborazione con la dittatura, il più illustre esponente dell’alta cultura tedesca, v...LEGGI

Vieni avanti... Varietà 0

L’avanspettacolo in scena al Teatro delle Muse di Roma

Fino al 26 febbraio, al Teatro delle Muse di Roma, è in scena “Vieni avanti…Varietà”, uno spettacolo caratterizzato dall’avvicendarsi di musica, canzoni e divertenti scenette a doppio senso che ripercorrono il nostro avanspettacolo. Battute comiche, sottintesi, macchiette, canzoncine, ammiccamenti, coreografie e costumi d’epoca riprodotti fedelmente, ridanno vita agli indimenticabili personaggi del passato interpretati dai più grandi e rappresentativi artisti nazionali: Totò, De Filippo, Tarant...LEGGI

Ti ricordi di me? 0

Ambra Angiolini ed Edoardo Leo al Teatro Golden di Roma

“Ti ricordi di me?”, la divertente commedia scritta da Massimiliano Bruno e diretta da Sergio Zecca, vede come protagonisti una narcolettica e un cleptomane. Beatrice, maestra elementare, e Roberto, aspirante scrittore di improbabili favole  - interpretati egregiamente da Ambra Angiolini ed Edoardo Leo - si conoscono per caso sotto il portone della loro psicologa. Entrambi sono in cura per risolvere le rispettive patologie, ma ognuno ha delle prospettive diverse per il futuro. La ragazza sta ...LEGGI

Fratto X di Antonio Rezza 0

Ma ancora esiste la spensieratezza? Il più grande performer vivente prova a rispondere

Sono le 21:00. Entriamo, insieme ad altre persone, in un piccolo teatro di Torino, l'Astra. Ci accomodiamo. Qualcuno sa già cosa lo aspetta, qualcun altro è assolutamente all'oscuro. E all'oscuro siamo tutti, quando calano le luci e il rumore di una macchinina telecomandata riempie la sala. La macchinina, portatasi al centro della luce a "occhio di bue", gira in tondo. Sulla macchinina una struttura di cartone, in punta alla struttura un palloncino giallo. Gira gira gira a lungo, fino a quando ...LEGGI

La vita, non si sa mai 0

Ancora per pochi giorni al Teatro Golden di Roma

Torna sul palco del Golden il trio di attori che lo scorso anno ha riscosso un grande successo con la pièce “Terapia Terapia”. Questa volta Gianni Ferreri, Daniela Morozzi e Roberto Nobile sono i protagonisti della commedia “La vita, non si sa mai..”, scritta ancora una volta dal riuscitissimo gruppo di autori: Augusto Fornari (che ne cura anche la regia), Toni Fornari, Andrea Maia, Roberto Nobile e Vincenzo Sinopoli. Lo spettacolo, in scena fino all’11 novembre, racconta la storia di due frat...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni