Andrea De Rosa in: Parolacce

Il 15 e 16 gennaio 2012, al Colosseo Nuovo Teatro di Roma, andrà in scena "PAROLACCE" il nuovo spettacolo di Andrea De Rosa.

di Giovanni Cavaliere

Pubblicato venerdì, 13 gennaio 2012

Rating: 3.5 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Dopo "Parzialmente stremato", "Senza peli sulla lingua", "La mia generazione dalla A alla Z", l’attore romano propone un suo nuovo spettacolo di cabaret in cui ancora una volta – e ancora più di prima – condanna i malcostumi della nostra società, rapportandosi ai tempi sempre più duri e alla crescente esasperazione della gente: quindi è doveroso esplodere tutti insieme in un mare di "PAROLACCE".

“Meglio una parola ingiuriosa che una freccia”: questa è la sostanza del pensiero di John Hughlings Jackson.

Ed è così che Andrea De Rosa fa sua questa teoria ed esterna i suoi “sfottò” sull’attualità: dalla pornografia dei cartoni animati, all’idiozia di certa televisione, dai social network al “predominio dell’apparenza”, dalla politica tragicomica all’ipocrisia del Vaticano, dall’aumento delle spese ai problemi di scorrimento nella Capitale. 

E’ finito il tempo di “accipicchia!” e “perdindirindina!”: per parlare di ciò che è Inopportuno–Ridicolo-Invivibile, secondo Andrea De Rosa non c’è niente di meglio di una Parolaccia detta “de core”… in attesa che avvenga la “rivoluzione”… Quindi “VIVA LE PAROLACCE”!


Biografia di Andrea De Rosa

Notte prima degli esami

Il giovane attore romano inizia la sua carriera come cabarettista presso locali e teatri off, frequentando contemporaneamente stage e corsi di formazione. Nel 2005 scrive e interpreta il suo primo monologo al Teatro Petrolini di Roma, dal titolo “Parzialmente stremato”, dove ironizza sul quotidiano, la tv e la politica. Due mesi dopo viene scritturato per un ruolo da coprotagonista nell'opera prima di Fausto Brizzi,Notte prima degli esami”,che riscuote un grande successo.
Notte prima degli esami - Oggi

Nel frattempo torna al Teatro Petrolini con il suo secondo monologo, “Senza peli sulla lingua” e, a distanza di un anno dal primo film, Brizzi lo richiama per Notte prima degli esami - oggi”, dove torna nuovamente ad indossare i fortunati panni di Massi, "il cazzaro”. Nel 2007 riceve la proposta per il primo ruolo da protagonista nella commedia cinematografica Ultimi della classedell'esordiente Luca Biglione, dove interpreta sempre uno studente, ma stavolta timido e impacciato.

Dopo un’altra parentesi sul “grande schermo”, in cui è tra i protagonisti del film Amore, bugie e calcettodi Luca Lucini, nel 2009 ritorna al cabaret con il suo nuovo spettacolo “La mia generazione dalla A alla Z”, in cui ironizza, con punte d'irriverenza, sui giovani d'oggi, plasmati dalle mode, annoiati dalla politica e rimbambiti dalla televisione. Dopo aver interpretato il personaggio di "becchino" nel corto Ganja Fiction di Mirko Virgili, nel 2012 sarà di nuovo nelle sale cinematografiche con il film "Aspromonte" di Hedy Krissane.


Informazioni

Colosseo Teatro Nuovo
Via Capo D'Africa, 29 - Roma
Tel.06.7004932 

www.e-theatre.it
Tag:  Parolacce, Andrea De Rosa, Colosseo Teatro Nuovo, Roma, cabaret, Notte prima degli esami

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni