La mostra di Luisa Mazzone a Monterotondo

Personale della giovanissima scenografa e disegnatrice romana, per comprendere l’importanza del “dietro le quinte" nelle produzioni teatrali e filmiche. Fino al 14 gennaio 2012

di Giovanni Cavaliere

Pubblicato mercoledì, 11 gennaio 2012

Rating: 4.1 Voti: 9
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
“Mine Vaganti” di F.Ozpetek
MONTEROTONDO (RM) - Fino al 14 gennaio, presso la libreria Mondadori “Il segnalibro”, si terrà la mostra espositiva della giovane scenografa Luisa Mazzone, in cui vengono ripercorsi alcuni passaggi fondamentali della progettazione e realizzazione di un’opera filmica o teatrale, attraverso l’esposizione di suoi disegni, bozzetti e progetti funzionali eseguiti a matita o realizzati con l’ausilio di pastelli e computer grafica.


"I vestiti nuovi dell'imperatore" di A. Taylor
Tra le opere esposte: “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek; “Segreti Rimozioni Reticenze” di Gianni Bongioanni; “I vestiti nuovi dell’Imperatore” di Alan Taylor. Scenografie di Andrea Crisanti; progetti di ambientazione futuristica per  il  cortometraggio “Faleda”, scritto da Andrea Crisanti. E ancora i bozzetti teatrali per “Riccardo III” e “La Tempesta” di William Shakespeare; "Petruska” di Sergej Diaghilev , “Marionette Che Passione” di Rosso Di San Secondo; e per la novella “Bagni Pancaldi” di Aldo Palazzeschi, con relativi studi dei costumi. Quindi la progettazione di una piazzetta romana del XVII secolo.



Biografia dell’artista



Ambientazione futuristica cortometraggio "Faleda"
Luisa Mazzone
ha iniziato il suo percorso artistico negli anni del liceo per poi passare all’Accademia di Belle Arti di Roma dove ha applicato il disegno alla rappresentazione teatrale. Ultimamente ha conseguito il Diploma in Scenografia, Arredamento, Costume presso il Centro Sperimentale di Cinematografia con sede a Roma, seguita dallo scenografo Andrea Crisanti e dal costumista Piero Tosi. Grazie alla professionalità e allo spessore culturale di questi maestri, ha approfondito le tecniche del disegno attraverso la progettazione di costumi e scenografie, ampliando così le sue conoscenze in campo cinematografico e iniziando a ricercare materiale utile alla progettazione e contestualizzazione filmica.


"Bagni Pancaldi" interno sala stabilimento balneare





Informazioni


Libreria Mondadori 

Via Mameli 16 G -  Monterotondo (RM)
Tel. 06.90623613

E’ possibile visitare la mostra tutti i giorni
dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 


Luisa Mazzone 
luisamazzone@tiscali.it   
http://mazzone.carbonmade.com
  

Tag:  Luisa Mazzone, Monterotondo, Libreria Mondadori, dietro le quinte, cinema, teatro,

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni