Strimpelli & Vinile

Attilio Fontana ed Emiliano Reggente in una deliziosa commedia musicale anni cinquanta

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
“Strimpelli & Vinile”, scritta, diretta e interpretata da Attilio Fontana ed Emiliano Reggente sarà in scena alla Sala Umberto di Roma fino al 21settembre.

Una commedia musicale anni cinquanta, ironica e divertente, che ripercorre una storia surreale in “bianco e nero”, quella appunto di Joe Strimpelli & Gigi Vinile, una coppia di artisti che molto probabilmente avrebbero potuto lasciare un segno indelebile nella storia della comicità italiana, ma di cui improvvisamente se ne sono perse le tracce. Ed è proprio questo che lo spettacolo vuole svelare e raccontare, tra divertenti gag dal sapore retrò e stravaganti pupazzi in gommapiuma che richiamano il mondo dei Muppet.

Il tutto parte da un Cinegiornale degli anni cinquanta rispolverato negli archivi dell’Istituto Luce, con Strimpelli & Vinile alla Mostra del Cinema di Venezia dove erano intervenuti per presentare il loro ultimo e inedito lavoro, che tale rimase a causa di insanabili incomprensioni e conflitti tra i due.

Proprio dal canovaccio di questo spettacolo mai andato in scena, Fontana e Reggente ripropongono, in una vivace ambientazione circense, i segreti del singolare e “sfortunato duo”, tra rivalità, gelosie, colpi bassi e reciproche vendette, il tutto accompagnato dalle note musicali di una band d’annata composta da Franco Ventura (Chitarre), Roberto Rocchetti (Pianoforte), Luca Pirozzi (Basso/Contrabasso) e dalla splendida voce di Ilaria Porceddu che interpreta Vanda, un’affascinante e misteriosa artista circense.


Sala Umberto
Via della Mercede, 50  -  Roma 
Info 06.6794753  
Tag:  Strimpelli & Vinile, Attilio Fontana, Emiliano Reggente, spettacolo teatrale, Sala Umberto, Roma, Joe Strimpelli & Gigi Vinile

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni