La #cittàdelledonne: un workshop “rosa” nel cuore di Milano

Negli spazi di Expo Gate si svolgerà un esperimento di mappatura digitale (e al femminile) della città

di Chiara Caretoni

Pubblicato giovedì, 22 gennaio 2015

Rating: 0.0 Voti: 0
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Milanesi, curiosi e donne di tutto il mondo, unitevi: sta per arrivare un progetto ambizioso e innovativo, che non solo coinvolge attivamente tutti i cittadini di Milano, ma sviluppa anche un’idea del tutto inedita.

Domenica 25 gennaio, dalle 15 alle 18, gli spazi di Expo Gate ospiteranno infatti La  #cittàdelledonne, un esperimento digitale e analogico di mappatura collaborativa del capoluogo lombardo. Si tratta di un vero e proprio workshop, aperto a chiunque abbia voglia di partecipare, durante il quale si svilupperà una guida urbana tutta al femminile.

Obiettivo del progetto è raccontare i luoghi di Milano, sfruttando il punto di vista delle donne che quotidianamente li vivono e li osservano.

Complici tablet, smartphone, pc, carta e libri, si disegnerà una geografia alternativa della città, mettendo in stretta relazione la produzione femminile e il territorio locale in cui si radica. Alla fine, si costituirà un itinerario virtuale e culturale, ideato, progettato e costruito da una vera e propria comunità di donne.

Il laboratorio è realizzato in collaborazione con Gli Stati Generali delle Donne, Paco Collaborative Design, TwLetteratura, EmmaBooks, !Donna.


La #cittàdelledonne
Domenica 25 gennaio, dalle 15 alle 18
Expo Gate, Via Beltrami (Milano)

Per partecipare all’evento cliccare QUI
Tag:  La #cittàdelledonne, workshop, Expo Gate, mappatura digitale, Milano, donne

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni