Morsi Dal Talento

Manarini e Rodighiero, Poco prima dell’alba 2

Scrittori a quattro mani, fra il buio e la luce

Intervista doppia per questa coppia di scrittura, di cui è appena uscito il romanzo Poco prima dell’alba. M è Francesco Manarini, R è Massimo Rodighiero. Scrivete in coppia. E tutti vi chiedono come ci riuscite. Io vi chiedo: com’è invece scrivere da soli? M: Mi sento libero, senza vincoli: nessuno che possa cassarmi la parola troppo audace o la metafora azzardata. Poi, però, mi ritrovo sempre a elemosinare un “consiglio spassionato”… R: Scrivere in generale è un’esperienza unica e incredibile....LEGGI

A tu per tu con Elisa Amoruso 1

Intervista alla giovane autrice del romanzo “Buongiorno amore” e regista del film “Fuoristrada” presentato allo scorso F...

Nata e cresciuta a Roma, Elisa Amoruso ha una grande passione per la scrittura che coltiva sia come scrittrice che come sceneggiatrice. Inoltre allo scorso Festival di Roma è stato presentato anche il suo primo film “Fuoristrada” che ha raccolto un grande consenso da parte del pubblico. Oggi Elisa è ospite di Mondo Rosa Shokking per raccontarci in prima persona qualcosa di se stessa e del suo lavoro. Ciao Elisa e benvenuta su Mondo Rosa Shokking! Ci parli un po’ di te? Sono nata e cresciuta a ...LEGGI

Intervista a Valentina Cebeni 0

Abbiamo fatto qualche domanda all’autrice di L’ultimo battito del cuore

Come e perché hai deciso di scrivere questo libro? Cosa ti ha ispirata? Ho deciso di scrivere L’ultimo battito del cuore per tradurre in parole un malessere che mi portavo dentro da un po’. Avevo voglia e bisogno di scrivere una storia romantica, sì, ma anche decadente, che desse voce alla malinconia che lasciano sulla pelle certe giornate di pioggia, quando il cielo è una tavola d’acciaio e niente ti consola, e così ho iniziato a comporre la storia. Quanto all’ispirazione, invece, è sempre comp...LEGGI

Incontro con Raffaella Romagnolo. Seconda Parte 0

Ecco la seconda parte dell’intervista all’autrice de La Masnà, in libreria con un nuovo emozionante romanzo, Tutta quest...

Mondo Rosa Shokking ha incontrato alcuni giorni fa Raffaella Romagnolo, un incontro da cui è nata una bella e intensa intervista.   Leggi QUI la prima puntata dell'intervista - pubblicata ieri, mercoledì 27 novembre - e di seguito la seconda parte. In Tutta questa vita, così come nel precedente La Masnà, hai dato vita a una bella e ampia carrellata di personaggi femminili. Li consideri per questo romanzi al femminile? No, credo di poterti rispondere di no. La Masnà più che altro è un romanzo a...LEGGI

Incontro con Raffaella Romagnolo. Prima parte 0

Di seguito la prima parte dell’intervista all’autrice de La Masnà, in libreria con un nuovo emozionante romanzo, Tutta q...

Io penso che la bravura di uno scrittore si misuri anche sulla base del coraggio di cambiare genere, registro, stile e argomento da un romanzo all’altro, e di riuscire comunque e sempre a convincere. Un coraggio doppio quando si tratta di uscire con un libro che inevitabilmente dovrà fare i conti con il successo di pubblico del precedente. E’ il caso di Raffaella Romagnolo che, dopo il giallo L’amante di città (Fratelli Frilli, 2007) e la lunga saga famigliare de La Masnà (Piemme, 2012), ha sen...LEGGI

Una chiacchierata con lo scrittore Marco Drago 0

Un ventenne italiano in vacanza-studio nella Repubblica Democratica Tedesca, un mese indimenticabile - nel bene e nel ma...

Perché un ragazzo di 21 anni decide nel 1988 di andare a trascorrere un mese di vacanza studio in un campus estivo nella Repubblica Democratica Tedesca? E perché nel 2013, 25 anni dopo, il ragazzo diventato uomo decide di raccontare questa sua storia in un libro? Le ragioni sono più di una: quella più venale è che la vacanza-studio in DDR costava un'inezia, quella nella Germania Federale era molto più dispendiosa. In casa mia si badava a queste cose e io non volevo essere un peso eccessivo per l...LEGGI

Antonella Mecenero e La roccia nel cuore. Seconda parte 3

Una intervista raffinata e ricca

Abbiamo intervistato Antonella Mecenero. Una conversazione lunga e interessantissima. Per non perderne neanche un pezzetto ve la proponiamo in due puntate. La prima parte la trovate QUI. Il motto del tuo blog è “Stenderò il mio rapporto come se fosse una storia. Mi è stato insegnato, quand'ero bambino, sul mio pianeta natale, che la Verità è una questione di immaginazione", una citazione di Ursula Kroeber Le Guin. Perché lo hai scelto? È una frase tratta dallo splendido romanzo La mano sinistra...LEGGI

Antonella Mecenero e La roccia nel cuore. Prima parte 0

Una intervista raffinata e ricca

Abbiamo intervistato Antonella Mecenero. Una conversazione lunga e interessantissima. Per non perderne neanche un pezzetto ve la proponiamo in due puntate. La tua passione per la scrittura sta ricevendo ottimi riconoscimenti. Come è iniziata e come si è sviluppata la tua avventura nel mondo della scrittura? Ormai sono più di dieci anni che scrivo. Ho iniziato per caso, per farmi compagnia, nei primi giorni di università, quando ero in una città nuova, non conoscevo nessuno, avevo un computer, m...LEGGI

Laura Basilico ci parla del suo Sotto Assedio 0

Un libro coraggioso e attualissimo, che parla di una donna e della sua esperienza con la maternità, una storia purtroppo...

Ciao Laura. Il tuo nuovo romanzo tratta un lato drammatico della maternità, oscuro più che altro perché in molti non lo riconoscono o fanno finta di non vederlo. Ci vuoi raccontare brevemente la storia narrata in Sotto Assedio? Racconto la vicenda di Caterina, giovane legale precaria che perde l’impiego a causa della maternità – doppia e ravvicinata, nel suo caso - e in più deve combattere contro la depressione post parto, un disturbo che, come spiego chiaramente nella breve introduzione, intere...LEGGI

Sara J. Henry: L’intervista 0

Abbiamo scambiato due chiacchiere con l’autrice di Tutto quello che facciamo per amore

Come e perché hai deciso di scrivere questo libro? Cosa ti ha ispirata? Ho sempre sognato di scrivere un romanzo e, subito dopo un trasloco (a Nashville, Tennessee), ho cominciato a frequentare per la prima volta un corso di scrittura. Con altri scrittori abbiamo formato un piccolo gruppetto, e così è nato il romanzo. Poi, avere qualcuno che ogni settimana leggesse i capitoli, mi ha dato la capacità e la spinta di cui avevo bisogno per portarlo a termine. Quanto tempo hai passato a scrivere il ...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni