La candidatura. Intervista a Gaetano Castellini Curiel

Il dietro le quinte della Candidatura Milanese a Expo 2015, attraverso i ricordi e le parole dell’uomo che ha investito diciotto mesi della sua vita in giro per il mondo in cerca di appoggi e voti

di Rossella Canevari

Pubblicato giovedì, 21 maggio 2015

Rating: 5.0 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Photos by Franco Covi
Gaetano Castellini Curiel è un uomo colto, profondo a tratti leggermente malinconico e la trama della sua sensibilità fluisce schietta nella sua scrittura. E’ uomo di business ma non solo, necessita di esprimersi attraverso l’arte: così è nato l’hastag delle sue foto #gypsystyle, scatti rubati di prima mattina nel corso dei suoi viaggi in giro per il mondo e così è nato anche il suo primo libro, La Candidatura. Expo: la vera storia di un successo italiano (Indiana Editore).


Courtesy of Indiana Editore
Il libro, un phamplet piacevole, intimo che si legge rapidamente, racconta il dietro le quinte della Candidatura Milanese ad Expo 2015, attraverso i ricordi e le parole dell’uomo che, insieme a una formidabile e affiatata squadra, ha investito diciotto mesi della sua vita in giro per il mondo in cerca di appoggi e voti.

Gaetano oggi ha risposto alle domande di MRS e si racconta alle lettrici di MRS con un taglio rosa:

Il tuo lavoro al Comune di Milano, un’esperienza positiva come racconti nel libro, è stato un lavoro di squadra in cui il capo era una donna: Letizia Moratti. Com’era strutturato il suo team, a livello di presenze femminili?

La Moratti è stata per noi un grande punto di riferimento durante la campagna, è sempre stata molto sensibile alle tematiche relative al tema dell’Expo, la nutrizione, e al mondo femminile. Insieme a Emma Bonino costituirono Women for Expo, un movimento a sostegno della candidatura con progetti internazionali dedicati alle donne e all’imprenditoria femminile. Concepito come uno strumento finalizzato ad abbattere le barriere che ostacolavano il processo di affermazione per le donne, l’obiettivo era quello di raccogliere e promuovere da tutto il mondo progetti legati all’universo femminile che potessero favorire la collaborazione fra paesi e culture.

Come ti trovi a lavorare con team al femminile, che differenze riscontri rispetto ai team maschili?
Al Comune di Milano, il Settore delle Relazioni Internazionali era costituito per circa l’80% da donne. Sono molto piu’ determinate degli uomini.

Questo è il tuo primo libro, come hai vissuto l’esperienza della scrittura, che richiede un certo distacco dal mondo e capacità di introspezione?
E’ stata un’esperienza unica, catartica. All’inizio con Indiana, il mio editore, si era pensato a un libro didascalico e poi ne è uscito uno intimo.

I tuoi autori preferiti, i tuo modelli letterari e nella vita?
Mi piacciono molto gli autori che narrano di viaggi e luoghi, da Terzani a Kapuchinsky a Chatwin. Nella vita cerco di attingere quello che mi incuriosisce da tutti, non ho veri e propri modelli.

Per finire, raccontaci qualcosa di te che non hai mai raccontato a nessuno, un tuo segreto.      
Con te (Rossella canevari) e Franco (covi, il fotografo) ho fatto la mia prima videointervista...
 

8 aprile '15, Indiana Editore
pp. 134
prezzo di copertina €16,50
Tag:  La Candidatura. Expo: la vera storia di un successo italiano, Indiana Editore, Gaetano Castellini Curiel, Expo2015, Comune di Milano, Letizia Moratti, imprenditoria al femminile

Commenti

21-05-2015 - 07:35:02 - Aurora
Hey ma 16 euro è caro! Si può trovare a meno nelle offerte? mi piacerebbe leggerlo!
21-05-2015 - 07:37:09 - Laura
FIgo....
21-05-2015 - 07:37:53 - Marta S.
Vado subito a vedere questo Hastag...
21-05-2015 - 08:45:50 - lella
#gypsystyle cool :-)))
21-05-2015 - 09:14:02 - SIlviaR
Ho sempre stimato la signora Moratti! Speriamo che il dopo Pisapia sia Rosa! Leggerò questo libro...
21-05-2015 - 09:19:52 - Adele
SI può scrivere all'autore? c'è una mail?
21-05-2015 - 09:20:51 - ALex
Beh sinceramente io preferisco lei che intervista! Figa di Classe!
21-05-2015 - 09:21:25 - Alex
...Hey Mi date il cellulare di Rossella?
21-05-2015 - 09:26:18 - Sara
L'incipit mi piace...è scorrevole! (poteva anche essere un mattone, dato l'argomento!)
21-05-2015 - 10:28:47 - Barbara76
Lo leggo!
21-05-2015 - 10:29:35 - Stefy91
Ma è il suo primo libro?
21-05-2015 - 14:11:09 - gaetano
si è il mio primo libro. Leggetelo, poi ditemi
22-05-2015 - 11:40:14 - Stefy91
si va bene! Sono curiosa grazie Gaetano!
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni