Occhio al look

"Who is Patrizia?". Scopriamolo insieme 0

La serata torinese, giovedì 23 settembre, dedicata alla stilista Patrizia Pepe

Vecchia location nuovo look per lo store Patrizia Pepe di Torino che, per l’occasione, si rifà il maquillage e regala un mini assaggio di quella che sarà la nuova collezione autunno-inverno della storica griffe Fiorentina. Volete farvi inebriare dai profumi di una Parigi retrò toccando con mano romantici pizzi e caldissima lana? Oppure farvi trasportare dalla magia della pelle in abbinamento alle paillettes? Se la risposta è si, allora il posto giusto si trova proprio a Torino, ...LEGGI

E’ ancora presto per dimenticare il mare.. Almeno per quanto riguarda il vostro look 0

Rientro in città dopo le vacanze: nessun trauma con i consigli rosashokking di Dea

Quanta malinconia nei vostri occhietti che conservano l’immagine di indimenticabili tramonti, quanta tristezza nei vostri sorrisi pensando alle passeggiate in riva al mare. E come sopportare o strazio del vostro cuoricino che soffre rimembrando frizzanti flirt estivi? Per non parlare di infradito, prendisole, copricostume, creme solari! Alla sola idea di stipare tutto nell’armadio un brivido vi corre lungo la schiena. Non fatelo! Non è necessario mettere piede in città e serbare solo i...LEGGI

Occhio agli occhiali! 3

Sunglasses tutti i giorni per tutto il giorno

“Occhio o meglio occhiali al look” questa settimana è dedicato all’accessorio doc per antonomasia, fashion in ogni occasione: i sunglasses! Se volete rendere glam una mise sportiva, impreziosire un abbigliamento stravagante, sdrammatizzare un capo serioso, allora indossateli e giocate con forme e colori. A questo proposito, mi sento di affermare e sottoscrivere che: “Nemmeno una borsa firmata sarebbe in grado di essere tanto fedele dall’alba al tramonto, con il sole, con la foschia, co...LEGGI

Ritorno al futuro. I Saldi dell'estate 2010 2

I must della stagione che verrà da acquistare scontati

Il giorno al quale ci prepariamo da tempo, dopo un estenuante conto alla rovescia, è finalmente arrivato; non sto parlando del wedding day, amiche di MRS, ma dei SALDI! La parola più pronunciata dal mare alla montagna, dalle isole alla terra ferma, dagli Appennini alle Alpi è: SCONTI! Occhio al look, in questa settimana - la seconda degli agognati saldi estivi - si è calato nei panni della spia, perché vuole aiutarvi a spendere in maniera intelligente fornendo qualche indiscrezione su ciò ...LEGGI

Dark Lady targata 2010 5

Il nero che regala fascino, mistero e seduzione

Correva l’anno 1981 quando l’indimenticabile Diana Spencer comparve per la prima volta in maniera ufficiale, appena diciannovenne, al cospetto della regina. Lo fece con un sexy e scollato abito nero strizzato in vita che le “regalò” l’epiteto: Daring D (Azzardo Diana). Aveva già capito tutto Lady D, perché incominciò a stupire e a far parlare di sé proprio indossando il nero. Il lungo vestito fu poi venduto all’asta per ben 232.000 euro ad un miliardario cileno, ed è oggi tornato a corte n...LEGGI

Il jeans, chic sempre e comunque 1

Dal porto di Genova alle passerelle, un capo senza tempo

Ben cinque i lustri di storia per questo tessuto; perché di tessuto si parla dalla lontana fine del 1500, quando il blue-jeans (questo nome venne dato anni dopo ndr), veniva usato per coprire le merci nel porto di Genova (blu di Genova). Tempo dopo divenne un calzone con cui si abbigliavano i rudi marinai e gli scaricatori di porto e Giuseppe Garibaldi (Garibaldini annessi) lo indossò durante lo sbarco dei Mille a Marsala. Allora si chiamava ancora Genovese. Quanta storia per qu...LEGGI

Mini o maxi 3

La moda vi copre, la moda vi scopre!

Lungo o corto? La risposta è: entrambi! Ma che maliziose.. a cosa avete pensato?? La vostra Dea sta parlando di pantaloni, gonne, abiti e quant’altro, perché anche in quest’occasione, grazie a Occhio al look, potrete rendere sempre più moderno ed accattivante il vostro guardaroba. Quindi: scopritele! Intendo le gambe, birbantelle! Badate bene mie piccole bellezze in bicicletta, non dovete necessariamente usare mini mozza fiato per far vedere questa seducente parte anatomi...LEGGI

Il 2010 come gli anni '80? 0

Si, ma con l'aggiunta di una buona dose di classe e stile, così come solo le vere donne rosashokking del XXI secolo sann...

Era il 1984 e un’ancora acerba Madonna cantava Like a Virgin inguainata da bustino in pizzo e tutù bianco, mentre spadroneggiavano fuseaux e ciuffi rigorosamente laccati. Se siete figlie di chi portava stivali scamosciati morbidi, frange e fascia in testa, oppure avete indossato con disinvoltura gli scaldamuscoli come Jennifer Beals alias Alex in Flashdance leggete e mettete in pratica. Occhio al look è qui per ricordarvi che la moda torna e che tutto può diventare attuale su...LEGGI

Un salto nel passato: gli anni ‘60 1

1960-1969. Gli anni in cui le donne erano femminili e burrose, gli anni del Presidente Kennedy e di Marilyn Monroe, queg...

Chi di voi da ragazzina non è mai andata a curiosare nell’armadio di mamma inciampando in gonne larghe, cinture dal diametro piccolissimo, guanti in seta, collane di perle e orecchini a bottone? La donna era femminile fragile e trasmetteva un senso di materno calore. E per un giorno “Occhio al look” vi vuole si femminili, ma con grinta, fragili solo all’apparenza e materne con moderazione. Come? Grazie ad un semplicissimo dress code anni sessanta. Facciamo quindi appello ad una ...LEGGI

I favolosi anni ‘70 2

Di giorno e di sera, trasformatevi in bellissime figlie dei fiori. Ovviamente rosashokking!

Zeppe, pantaloni a zampa, camicie a fiori, occhialoni: ci stiamo addentrando nei favolosi anni '70. Gli anni in cui nacque la disco music, del Watergate, gli anni in cui fu costruito lo Space Shuttle e Margaret Thatcher divenne primo ministro britannico, gli anni dello strepitoso successo di “The Wall” dei Pink Floyd. “Occhio al look” questa volta vuole trasformarvi in stupende figlie dei fiori sia per il giorno che per la sera. Attenzione, però, amiche mie: i quattro indispensab...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni