Dalla Diesel i boxer di Batman & co.

Ovvero: un super-underwear marchiato Diesel e Warner Bros

di Dea Mazzilli

Pubblicato mercoledì, 1 febbraio 2012

Rating: 4.3 Voti: 8
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Sexy come Batman e imprevedibile come Joker?
 
Ebbene sì, mie piccole curiosone rosashokking! Potrete avere un supereroe nella vostra camera da letto, anzi, nel vostro letto... Grazie alla collaborazione estemporanea tra Diesel e Warner Bros sono infatti nati quattro fantastici boxer ispirati ai supereroi Dc Comics.
 

Il look di Batman, Joker, Flash e Green Lantern viene rubato ai legittimi proprietari per creare l’underwear maschile più sexy e spiritoso della prossima primavera estate!
 
Ma non si parla solo di look, perché è qui che arriva la parte migliore, amiche di MRS: dovete sapere che la “mutanda cool” nasconde dei veri superpoteri, assolutamente niente male.

Per esempio il boxer di Batman, rigorosamente nero come la notte, rivela la stampa della sua armatura man mano che viene lavato; il modello di The Flash, in rosso vermiglio, è stato invece elaborato inserendo all’interno della fibra una stampa termosensibile che fa apparire saette e lampi con il calore corporeo; mentre quello di Joker rivela una fantasia effetto “acido”. E se temete di perdere di vista il vostro amore, potrete fargli indossare quello ispirato a Green Lantern, per mezzo del quale spiccherà grazie alla sua tinta fosforescente!
 
Che dire amiche… Questa sì che è un’idea originale per San Valentino!
 
Ma un modello che ingrandisce no?
Perdonate l’ironia…
 
Siamo tutte in trepidante attesa dell’underwear di Cat Woman & co. Ovviamente…
Vi adoro mie piccole eroine!
Tag:  boxer, underwear, Diesel, Warner Bros, supereroi, superpoteri

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni