Scegliere il vino: i consigli dell’enoteca online Vinozio

Siete in grado di abbinare il vino giusto ad ogni piatto? Segui i consigli dell’enoteca online Vinozio e farete un figurone durante le vostre cene!

di La Redazione

Pubblicato venerdì, 12 giugno 2015

Rating: 5.0 Voti: 2
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Quante volte vi è capitato di non aver idea di che vino ci volesse con quel piatto esotico che avete deciso di sperimentare per la vostra cena in compagnia?

Niente paura, è un problema molto diffuso: nonostante gli italiani abbiano alle spalle una lunga e storica tradizione legata al consumo e alla produzione di vino, si trovano spesso nella situazione di non saper abbinare correttamente la bottiglia giusta a ogni piatto.

Per fugare ogni dubbio abbiamo chiesto qualche consiglio per principianti a Giuseppe Piraneo, Manager dell’enoteca online Vinozio.

“Trovare l’abbinamento perfetto tra ciò che mangiamo e il vino che scegliamo di consumare significa esaltare il sapore e l’aroma di entrambi al massimo delle loro potenzialità. Non è necessario essere esperti sommelier per organizzare una cena riuscita, ma basta seguire alcuni piccoli accorgimenti che vi garantiranno il successo.”

Ecco allora due consigli fondamentali per scegliere il vino giusto:

Identificare i componenti del cibo: questo è il primo passaggio che deve essere necessariamente fatto per scegliere bene. Cosa prevale? Dolce, amaro, speziato o piccante?
Identificare i componenti del vino: una volta che avete ben chiare le caratteristiche del cibo è il momento di pensare al vino; l’obiettivo è trovare l’equilibro, optando per una bottiglia che sia in grado di bilanciare il gusto al meglio. Un piatto delicato vorrà un vino tenue, mentre una portata dal sapore deciso prevederà un vino corposo e importante.

Sembra semplice? Ebbene, non lo è; esercitare l’olfatto e il gusto a riconoscere le componenti di cibo e vino richiede un esercizio continuo e molta pratica. Oltre a individuare il vino giusto da portare in tavola è molto importante seguire anche delle regole che permottono di godere al massimo dei profumi e del gusto che ogni bottiglia porta con sé.

Eccone alcune tra le più importanti:

I vini bianchi vengono serviti sempre prima dei rossi, passando dal vino più fresco fino a quello a temperatura ambiente.
Meglio partire dai vini più giovani per arrivare ai più maturi, così come si passa sempre da quelli più leggeri ai più robusti.

“Bere un bicchiere di vino è una vera e propria esperienza.” Continua Giuseppe.“Rispettando l’ordine corretto ci ricordiamo che il piacere dei sensi va in crescendo, senza rischiare che i sapori si mescolino tra loro o, peggio ancora, si sovrappongano.”

A cura di Silvia Borsa
Tag:  Vino e cibo, sommelier, enoteca online, sapori, abbinamenti

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni