Il giro del Mondo attraverso i libri

Alla scoperta di luoghi in ogni angolo del mondo divenuti celebri grazie alla letteratura

di Laura Argelati

Pubblicato martedi, 21 luglio 2015

Rating: 5.0 Voti: 7
Vota:
Leggi anche:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Chi ama leggere lo sa: un libro può avere la capacità di trasportarti in città mai visitate, in luoghi lontani, in castelli carichi di fascino e mistero, in vicoli e vie colme di caratteristiche botteghe, tra le strade di una grande metropoli, in parchi cittadini con panchine su cui sedersi a osservare la gente che passa o ad aspettare la propria anima gemella.

Ci sono luoghi più o meno noti da scoprire o riscoprire grazie a libri di ogni genere letterario: luoghi che i lettori immaginano, provano a visualizzare nella propria mente e sognano di visitare.

Scopriamo insieme quali sono città, castelli, parchi, stazioni diventati famosi o che hanno accresciuto la loro popolarità attraverso la letteratura (e i film tratti dai libri), che poi è possibile rintracciare e visitare nella realtà, per viaggiare non solo con la fantasia!

A Londra, presso la stazione di King Cross – St. Pancras si trova un binario divenuto celebre grazie alla saga di Harry Potter: si tratta del binario 9 ¾ dove è possibile sostituirsi al protagonista e afferrare il carrello che scompare al di là della parete di mattoni. Per gli amanti del maghetto, altri luoghi degni di nota sono il Castello di Alnwick (poco fuori Londra) dove sono state ambientate le partite di Quiddicth e la Bodleian Library di Oxford “trasformata” nelle sale di Hogwarts.

- Per chi ha amato l’avvincente romanzo “Il Codice Da Vinci”, a Parigi è possibile ripercorrere le tracce del professor Robert Langdon visitando il Museo del Louvre, gli Champs Elysees e la chiesa di St. Sulpice. Altro romanzo di Dan Brown di cui è possibile e facile rintracciare i luoghi in cui si susseguono le vicende è “Angeli e Demoni”, ambientato a Roma: Castel Sant’Angelo, Piazza Navona e il Pantheon sono solo alcuni dei siti che hanno fatto da sfondo alle imprese del professor Langdon.

- Per le amanti dei romanzi di Jane Austen, nel Regno Unito è possibile andare alla scoperta di alcuni luoghi presenti nei suoi romanzi e nei film che ne sono stati tratti: Bath, Plymouth, Londra e Brighton. Più nello specifico il Groombridge Place nel Kent è stato la bella casa di mattoni rossi della famiglia Bennet di “Orgoglio e Pregiudizio”, al Palazzo di Chatsworth nel Derbyshire è ispirata la residenza della famiglia di Mr. Darcy e Basildon Park nel Berkshire è la residenza di campagna di Mr. Bingley.

A New York da decenni è cresciuta la già grande popolarità della gioielleria Tiffany & Co. tra la 57esima strada e la Fifht Avenue: Holly Golightly nel libro (e Audrey Hepburn nel film) “Colazione da Tiffany” ne ammirava le vetrine ogni giorno. Poi al romanzo di Truman Capote ne sono seguiti molti altri che hanno citato il celebre negozio, incentrati sul fascino di questo piccolo angolo di paradiso per molte donne, tra cui, ad esempio, “Un regalo da Tiffany” di Melissa Hill e “Un diamante da Tiffany” di Karen Swan. Per non parlare poi del polmone verde di New York, Central Park e della Central Station, scenari di incontri, lunghe passeggiate, attese, abbracci, baci, risate e pianti. A Central Park South, ad esempio, si trova il laghetto con le anatre citato ne “Il giovane Holden” di Salinger.

- Chi ha letto i libri di Carlos Ruiz Zafon avrà sicuramente cercato di immaginare le strade, gli edifici e i luoghi citati e descritti dall’autore nei suoi romanzi: potete visitarli in prima persona girando per Barcellona tra Placa Reial, il Monumento a Cristoforo Colombo, Montjuic, le Ramblas la collina del Tibidabo.

- Sul Lago di Como si trova Bellano, città ricorrente nei romanzi di Andrea Vitali nonché sua città natale: Piazza San Giorgio, Piazza delle Rimembranze, Via Manzoni, l’Orrido del fiume Pioverna sono luoghi da lui citati e facilmente ripercorribili con una gita sulle sponde del Lago.

- A Firenze, invece, potrete scoprire angoli meno noti in compagnia del libro di Federico Russo “Ci si mette una vita”: Ponte Santa Trinita da cui osservare il celebre Ponte Vecchio in tutto il suo splendore, il Giardino dell’Orticoltura detto Giardino del Dragone e Piazza della Vittoria, luogo del cuore per i protagonisti del romanzo.

- Se invece siete amanti del mistero (e coraggiosi!), in Romania troverete il Castello di Bran e la Fortezza di Poenari che hanno fatto da casa al Conte Dracula.

  

Non ci resta che augurarvi buona lettura e buon viaggio!
Tag:  Libri, Luoghi, Letteratura, Luoghi famosi, Romanzi, Italia, Roma, Firenze, New York, Regno Unito, Jane Austen, Romania, Dracula, Lago di Como, Bellano, Andrea Vitali, Barcellona, Carlos Ruiz Zafon, Tiffany, Dan Brown, Harry Potter, Londra

Commenti

10-10-2016 - 14:11:25 - Micaela
i libri di Zafon sono super adesso mi resta solo ad andare a Barcellona :-)
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni