Un pizzico di..

Le Grand Fooding 2011. Il trionfo dello spaghetto gigante 0

Preparatevi gourmand milanesi.. l'autunno è ghiotto!

Dopo l'enorme successo riscosso l’anno scorso con la prima "edizione extra vergine”, il prossimo ottobre Le Fooding torna a Milano e triplica.. ebbene sì, avete capito bene, non una ma ben tre serate dedicate alla nuova storia da raccontare: La cucina Italiana in Italia e nel mondo. La seconda edizione milanese sarà infatti intitolata "trionfo dello spaghetto gigante”. I Protagonisti di "Le Grand Fooding - Milano 2011"  saranno i migliori chef italiani e stranieri che in perfetto stile Fooding ...LEGGI

Taste of Milano 2011 0

Per un Settembre con.. Gusto!

Settembre: la prova costume è un lontano ricordo, la temperatura inizia a farsi più “umana” e l’appetito torna a farsi sentire.. diamogli retta! ( ma si, chissenefrega dell’effetto muffin, lo copriremo con comodi maglioni oversize!) Il vostro maialino di ceramica è, ahimè, andato in pezzi per potervi concedere qualche lusso in vacanza, ma il vostro palato non si accontenta di economici pasti frugali? Andate su www.tasteofmilano.it e acquistate un biglietto - standard a 25€ o premium a 55€ - per ...LEGGI

Macao on the rocks.. Shaken, Not Stirred 0

Playa Es Codolar.. ha un nome da cocktail esotico il beach club più goloso della Isla blanca

Ibiza, acqua limpida e cristallina, una spiaggia di ciottoli levigati dalle onde che si snoda incontaminata lungo un'insenatura di quasi 5 km. Il Macao on the rocks è l'unica beach station della baia di Es Codolar. Appare dal nulla a inizio stagione per sparire nel nulla a ottobre restituendo alla natura quegli spazi inviolati, anche grazie all'ottima organizzazione e al rispetto per l'ambiente dei proprietari e dei fruitori – ogni postazione è dotata di posacenere portatile per non dover rinunc...LEGGI

ECO in cucina 0

“Caro, non è spazzatura quella! È la tua cena…”

È vero che quasi tutte le tendenze arrivano dagli Stati Uniti... E’ altrettanto vero che qualche volta tali notizie andrebbero un po' filtrate, soprattutto se l’argomento in oggetto è la gastronomia, di certo non l'asso nella manica del popolo che si identifica negli hamburger.   Forse per contrastare la superficialità con cui gli americani (ma non solo!) buttano (e sprecano) gli alimenti - basti pensare che, statisticamente, viene gettato il 25 per cento degli alimenti acquistati, o perché scad...LEGGI

Edonè, il culto del piacere passa per la gola 0

Ambiente accogliente ed elegante che predispone il cliente ad un'esperienza multisensoriale

Edonè nella mitologia greca è la figlia di Eros, dio dell'amore e Psyche, la mortale di cui Eros si invaghì al punto di chiedere a Giove di trasformarla in divinità. Edonè rappresenta la personificazione del piacere. E quale nome poteva essere più appropriato per un luogo che incarna la pura essenza del piacere per il prodotto ittico in ogni sua forma? Nel ristorante milanese, in Via Orti 31, il pesce arriva quotidianamente dal mercato di via Lombroso. Una scelta che garantisce freschezza e cu...LEGGI

Apebistrot 1

Bollicine e ostriche: dove l’aperitivo diventa esclusivo

Milano, si sa, è da bere. E’ la città dove l’aperitivo non è solo un appuntamento ma un culto vero e proprio. Con la bella stagione, poi, i marciapiedi e i parchi fioriscono di tavolini imbanditi di ricchi buffet. In Viale Montenero, però, c’è qualcosa di diverso, qualcuno che celebra il rito dell’aperitivo con originalità e classe: è l’Ape Bistrot e “Exclusive Mobile Celebrating” è il suo motto. L’idea nasce da un gruppo di amici, esperti in ristorazione e marketing: si  recupera un’Ape Piaggi...LEGGI

Cibo buono, pulito e giusto 1

A Carlo Petrini premio Trabucchi alla Passione civile 2011

Illasi, Verona 26 Giugno 2011 Anche quest’anno, per la 5° edizione consecutiva, Villa Trabucchi, sulle colline del veronese, ospita con grande orgoglio e sempre maggior partecipazione, il premio alla Passione Civile che viene consegnato a Carlo Petrini, fondatore di Slow Food e della rete Terra Madre. Ospiti alla manifestazione i premiati degli anni precedenti: Ascanio Celestini, Marco Paolini, Milena Gabanelli, che si aggiunge via fono dopo poco; è assente invece Gino Strada, impegnato in Suda...LEGGI

La Bazarette Fooding: il Tour de France dei buongustai! 0

I prossimi tre appuntamenti da non perdere sono a Parigi, Arles, Biarriz

Parigi - Arles – Biarriz: sono queste le tappe in cui potrete gustare il mercato itinerante diretto dallo chef Magnus Nilsson. Perché proprio uno chef svedese? Magnus è uno chef giovane - ha appena 27 anni! -, talentuoso e creativo. La sua cucina ruota intorno al rispetto per gli ingredienti crudi, è vicina alla natura e ai prodotti locali: questo giovanotto “accetta” i prodotti per quello che sono e per quello che possono dare se “colti” al momento giusto, riuscendo a farne emergere il massimo ...LEGGI

Ibiza.. Como me gusta! 0

Nonostante gli acquazzoni milanesi ci spingano a indossare stivali di gomma e maglioncini invernali, l’estate è alle por...

Magari non avete ancora deciso dove trascorrere le vacanze, lasciatevi tentare da questa passeggiata gastronomica per la Isla. Munitevi di espadrillas, curiosità e tanto appetito! Prima volta? Allora è d’obbligo una passeggiata per la città vecchia (Dalt Vila). Attraversato il ponte levatoio farete un tuffo indietro nel tempo percorrendo stradine strette e tortuose ricoperte di antichi ciotoli levigati dal passaggio plurisecolare di chissà quante espadrillas!.. sicuramente dopo tutto questo “sal...LEGGI

Michelle Obama presenta il "piatto alimentare". Bye bye vecchia piramide 0

Dopo l'orto alla Casa Bianca, arriva Il piatto diviso in quattro con più frutta e verdura, la ricetta della first lady p...

Che gli americani non rappresentino un esempio da seguire in fatto di diete lo si sapeva da tempo. Michelle Obama, seriamente preoccupata per le abitudini alimentari dei suoi connazionali, ha deciso di correre ai ripari: mandare in pensione la vecchia piramide - secondo lei troppo complicata da interpretare - e semplificare la vita ai cittadini a stelle e strisce introducendo uno schema più facile, che dovrebbe aiutarli ad autoregolarsi e combattere il dilagare dell'obesita (che in America colpi...LEGGI
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni