Verdure Gourmand di Hugh Fearnley-Whittingstall

Centinaia di ricette in cui le verdure sono protagoniste assolute

di Laura Argelati

Pubblicato giovedì, 13 settembre 2018

Rating: 5.0 Voti: 3
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Gribaudo
Tutti noi almeno una volta abbiamo commesso l'errore di ritenere le verdure un piatto noioso o poco sfizioso. Il volume "Verdure gourmand" di Hugh Fearnley-Whittingstall edito da Gribaudo vi aiuterà a sfatare questo pregiudizio, immergendovi in un mare di ricette appetitose e sane, ricche di gusto e creatività.

Piatti forti, golosità speziate, verdure al forno, grandi insalate, zuppe e vellutate, tutto crudo, meze tapas e contorni, patate e cereali: centinaia di idee che non contengono derivati animali, adatte quindi anche a vegani e intolleranti al lattosio.

Le verdure sono protagoniste assolute sotto forma di crocchette, pasticci, curry, insalate, gratin, hummus, purea, zuppa, gazpacho, creme, giardiniera: dall’arrosto di cavolfiore con mandorle e orzo al curry di verdure grigliate, dalla teglia di patate novelle e zucchine all’aneto alla vellutata di finocchi e pomodori arrostiti, dall’hummus di carote al farro con lenticchie alle erbe, tantissime idee sane, originali e soprattutto sfiziose.

Hugh Fearnley-Whittingstall è un noto chef della televisione inglese, conduttore del programma River Cottage. “Verdure gourmand” edito da Gribaudo segue al volume “Vegetariano gourmand”.


30 agosto 2018, Gribaudo
Pagine 412
Prezzo di copertina € 27,00
Tag:  Verdure gourmand, Hugh Fearnley-Whittingstall, Gribaudo, Ricette, Verdure, Ortaggi, Vegan

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni