Borse & Scarpe

Per essere cool ogni volta e per sempre…

di Dea Mazzilli

Pubblicato mercoledì, 24 novembre 2010

Rating: 4.3 Voti: 7
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Borsa Prada Collezione 2010-2011
Lei è eccentrica o rigorosa, mini o maxi, a tracolla oppure a mano, lei è la borsa e vuole essere la regina del look. In realtà si contende il trono con l’eterna rivale: l’amata scarpa, che talvolta innalza la figura e talvolta la rende sportiva. Si amano e si rincorrono in un eterno idillio amoroso. Insomma un matrimonio che “S’ha da fare”!
 
Sbarazzine di giorno, particolari al tramonto, ultra lusso per la sera il binomio scarpa/borsa è essenziale nonché indispensabile.
Seppur rispettando le nostre mamme e soprattutto le nostre nonne, fan dell’abbinamento scarpa-borsa, distacchiamoci da questi schemi e pensiamole come delle entità eteree e fluttuanti, indipendenti l’una dall’altra, ma facenti parte di un idillio perfetto che deve amalgamarsi a voi ed al vostro look.
Come? Ma sono qui per questo mie care!
 
Al mattino la praticità è d’obbligo: funzionali ma eleganti vi recherete a lavoro con la vostra maxi bag che conterrà tutto ciò che vorrete farle contenere. Il consiglio è di optare per un meraviglioso blu scamosciato a cui accostare l’intramontabile stivale - alto o basso, a seconda dell’occorrenza - preferendo il marrone bruciato o glacé; una giacca in velluto per sdrammatizzare ed una camicia per regalare eleganza. Il make up c’è ma non si vede ed i capelli sono liberi da ogni costrizione.
 
Gli impegni lavorativi sono importanti, ma anche l’aperitivo lo è! Non sarete impreparate indossando con non calanche la bag strutturata piatta e squadrata che svetta assieme all’immancabile plateau abbinato ad un jeans, skinny per le più slim, o a zampa d’elefante per le mediterranee.
Il colore doc per il pre-tramonto? Ma il grigio amiche! Magari in vitello spazzolato o ancora una volta in morbidissimo camoscio (re di tutti i pellami by winter 2011 ndr). 
 
Che ne dite di questa stringata che propone in collezione Latitude Femme? (foto a destra)
Potreste osare con una maxi pochette white che, in contrasto al grigio e con un top bianco, vi renderà particolarmente sexy. Infine un tocco di gel per tirare indietro i capelli e scoprire il volto oppure una coda se puntate sulla semplicità.
 
Per la notte la borsa diventa minuscola e strass e paillettes la illuminano. Indossate un sandalo altissimo e spuntato con cui sfidere il freddo ed abbinate un mini-clutch gioiello che conterrà l’indispensabile per essere stupende.
Il colore? Ovviamente Black! Total black.
 
Bene mie piccole fan dell’abbinamento non vorrei aver fatto crollare le vostre certezze ma ci tengo a sottolineare che mi assumo tutte le responsabilità del  vostro Look by Day & by Night per questo inverno 2011!
 
Vi amo sempre e comunque (tranne che con le paperine ndr!).

Tag:  Borse, scarpe, Prada, Latitude Femme, pochette, clutch

Commenti

01-12-2010 - 15:09:24 - Massy
Grande DEA! ho iniziato a leggere i tuoi articoli tramite mia moglie e devo dire che inizialmente mi beffavo di te, in realtà il tuo modo di interpretare la moda con disinvoltura e chiara semplicità mi ha appassionato al punto che non vedo l'ora di leggere i tuoi nuovi articoli. Spero che sempre più ragazze seguano i tuoi consigli, tu sai cosa significa valorizzare una donna e mi crederai se ti dico che in giro ce n'è bisogno. ps ma non puoi scrivere più spesso?? ciao
06-12-2010 - 13:03:36 - Eleonora
Se iniziano i mariti a leggere i tuoi articoli devo assolutamente proporli al mio! Ovviamente ...con il secondo fine di farmi regalare qualche accessorio veramente fashion da sfoggiare con le mie amiche! Le idee nei tuoi articoli non mancano di certo!! Spero di leggerne un altro prima di Natale, più ce ne sono meglio è per tutte le fashion victim!! Ciao!
09-12-2010 - 21:12:19 - anonimo
ahhhhhhhhhhhhhhhhh grazie..vi amo..
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni