Per un caldo inverno duemiladieci-duemilaundici

Romantiche col cappotto e/o hi-tech col piumino

di Dea Mazzilli

Pubblicato mercoledì, 10 novembre 2010

Rating: 3.5 Voti: 33
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Arriva e morde senza pietà, fa paura e fa rabbrividire! Non sto parlando della vecchiaia, amiche di MRS, ma dell’altrimenti detto “Generale inverno”.
In questo nuovo numero vorrei parlarvi di due capi importantissimi per fronteggiarlo: il cappotto e il piumino.
 
Corto o lungo purché cappotto. Questo è il motto che dovrete inculcare nelle vostre testoline perché esso spadroneggia in tutti i colori, le fantasie e i modelli: dai sempre attuali nero e grigio al giallo shok(king) oppure al blu sobrio, dai pied-de-poule, passando per i bouclè, arrivando sino allo spigato e al tweed. Questo tripudio di colori e tessuti non è un sintomo di pazzia della sottoscritta, ma di ecletticità degli stilisti che si sono davvero sbizzarriti. E noi ringraziamo!
 
Il cappotto ha poi mille sfaccettature. Di giorno sdrammatizzate l’atmosfera di una riunione importante arrivando in ufficio a passo deciso, dall’alto dei vostri tacchi rigorosamente abbinati ad un tubino nero e calze ultracoprenti, riscaldate dal vostro bouclè monopetto dal gusto retrò.
 
By night, osate lo stile british indossando il neo-montgomery con un abito ultrasetoso e coloratissimo, ancora una volta collant neri (non deve vedersi nemmeno l’ombra della vostra nuda carne ndr) e pochette accesa, abbinando sandali con plateau, aggressivi/trasgressivi.
Per una cena informale preferite il doppio petto con la classica martingala mettendovi a vostro agio con un jeans scuro e sobrio, stivali scamosciati blu, maxi-pochette, camicia e pull con scollo a “V”.
 
Veniamo dunque a lui, il re del calore umano: il piumino.
Il dilemma è goretex o piuma d’oca? La differenza sta nella capienza: la piuma d’oca ha un effetto più voluminoso, il goretex rende il capo più easy e strizzato. Ma entrambi sono caldissimi!
Dopo questa lezioncina - perdonatemi ma devo farlo se non voglio rischiare la mia rispettabile nomina di shopping victim – vi annuncio con un po’ di rammarico “la fine del piumino lucido”.
 
Opaco è il trend dell’inverno, sempre attuale e adatto a qualsiasi occasione!
Qualche esempio? Per una passeggiata in montagna, liberando la fantasia grazie a guanti, cappelli, sciarpe e moon boot coloratissimi, l’abbinamento che rende è: piumino, jeans e boots bianchi!
 
Per la serie “a volte ritornano”, da un paio di stagioni spopolano gli amati scarponcini stile paninaro anni ’80, con Timberland in pole position: dal classico beige, al blu, sino al nuovo grigio “oliva”. Garantite 10 anni (lo afferma la casa stessa ndr) le nostre amate scarpone “paninare”, vi solleveranno quanto basta rendendovi sportive e chic. In questo caso il capospalla sarà casual e con le cuciture orizzontali.
 
Infine abbinando il “piumone” in piuma d’oca al tailleur superelegante, sarete un po’ newyorkesi, ma pur sempre italianissime! Perché solo voi sapete portare i tacchi con tutto ma proprio tutto!
By night? Il modello in goretex con dettagli in pelliccia nelle maniche e nel cappuccio, vi dà via libera a tutto il resto!
 
Mettete in pratica i miei insegnamenti correndo incontro senza timore all’inverno: spavalde, calde e soprattutto trendy! OVVIAMENTE!
 
 
 
Tag:  Cappotto, piumino, autunno-inverno 2010/11, goretex, piuma d'oca, moon boots

Commenti

09-12-2012 - 22:57:42 - anonimo
I like it!
16-12-2012 - 18:39:21 - anonimo
Love
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni