What a pity! Il Burlesque sotto la Mole

Save the Date amici di MRS! Se domenica avete in programma di gironzolare per i portici della meravigliosa Torino, una fermata sarà d’obbligo all’ArtinFood di Corso Vittorio 21 per assistere a un evento dal sapore glam di un tempo

di Dea Mazzilli

Pubblicato mercoledì, 12 dicembre 2012

Rating: 4.3 Voti: 16
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
L’Associazione culturale “Vena Artistica” ha il piacere di presentare una serata particolare e molto fashion il cui titolo è veramente stuzzicante: What a pity!

Non vorrei svelarvi nulla, ma solo per incuriosirvi un po’ vi parlo degli organizzatori dell’evento.

L’Associazione Culturale “Vena Artistica” è una “famiglia” di cui fanno parte designer, artisti, stilisti, musicisti, fotografi ovvero un gruppo di variopinti creativi che hanno tantissima voglia di ri-catapultare la donna in un tempo passato, poetico e burroso. Una dea terrena perfettamente sposata alla propria immagine e al proprio corpo, una donna che non ha paura di presentarsi in  tutte le sue curve, una nuova creatura che ricorda le femminili e dolci pin-up di qualche anno fa, quando gli odierni canoni di bellezza erano lontani anni luce da ciò che sono diventati.

E allora quale espressione migliore del burlesque potrà guidarvi in questa serata dal sapore molto particolare? Prenderete parte a un matrimonio piccante tra I sette peccati capitali e i cinque sensi (da qui il nome “What a pity!” – “Ops, che peccato!”-) lasciandovi guidare in questo cammino da  Miss BiancaNeve, Arianna Moschella, Miss La Mousse, Stephanie Rox, Veronica Calilli, Aureliana Bibbò e molte altre importanti burlesque-performer, che saranno  le padrone di casa in questa serata di presentazione del progetto: “What a pity!”

Vittoria Adamo, Daniela Sansone (responsabile stile del progetto in collaborazione con il collega Emiliano Mancini, che si è occupato della confezione sartoriale degli abiti), Roberta Marsella, Andrea Bergamasco ci spiegano quanto il mondo del burlesque sia confacente al proprio modo di vedere la donna, affermando che: “L’ispirazione non è creare spettacolo ma gioco, sorpresa, seduzione”, ed è proprio in questo mondo che sostengono di aver trovato una visione che coincide con l’ideale perfetto della donna secondo “Vena Artistica”.

La serata sarà condita da buon cibo, dj set e da un cadeau che siamo sicuri amerete per tutto l’anno!

Quindi non vi resta che fare un salto in quel di Torino. Mancare sarebbe un vero peccato!

Coordinate della serata:
Galleria d’arte ArtinFoo 
corso Vittorio Emanuele II 21, Torino
Domenica 16 dicembre 2012 - ore 19.00
“What a pity!”

Mondo Rosa Shokking in collaborazione Moda e Abbigliamento
Tag:  What a pity!, Torino, Galleria Vittorio Emanuele II, burlesque, Vena Artistica, curve, seduzione

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni