Alessia Rizzetto

Padovana, classe 1985, vive a Milano da ormai sei anni ma sogna di vivere il campagna e produrre il Suo vino.
Si laurea in giurisprudenza ma non vuole fare l’avvocato, debutta nel mondo del lavoro con “Le Grand Fooding”, grazie al quale può far emergere la sua passione per l’enogastronomia e il suo talento nella comunicazione. Ama: cucinare per gli amici, il suo bulldog inglese (Domitilla) e la maggior parte degli sport. Quando può vola a Ibiza, il suo buen retiro, dove il suo spirito si sente finalmente a casa.
  • Nome: Alessia Rizzetto
  • Qualifica: Collaboratrice sezione Food and Wine
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Solare, creativa, sensibile VS impaziente, impulsiva, testarda
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Due bottiglie di Sangre de Toro in ottima compagnia! ..mitica Annina!!!
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Ho avuto modo di lavorare con entrambi
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Per colpa del mio iniziale scetticismo nei confronti delle donne preferivo relazionarmi con gli uomini, li credevo più leali e collaborativi; l’esperienza mi ha fatto scoprire il favoloso mondo delle donne, più concrete ed altruiste di quanto potessi immaginare.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Non si può generalizzare, è cambiato il palcoscenico ma ognuna continua a recitare liberamente la parte che più sente nelle sue corde.
  • Il tuo rapporto con la politica
    Un senso di rabbia ed impotenza di fronte allo sfacelo generale..alla fine però mi viene da ridere.
  • Il tuo rapporto con la religione
    In fieri
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Le vignette di Giannelli valgono?
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
  • La tua citazione famosa preferita
    "Dance like nobody's watching, love like you've never been hurt; Sing like nobody's listening and live like it's heaven on earth."

Ultimi articoli

Viviana Varese: evoluzione creativa della cucina STELLATA al femminile. - Identità Golose 2012.. Identità Donna, non siamo angeli (del focolare)
Lunedì 6 febbraio in occasione di Identità Golose ho avuto la fortuna di assistere alla performance di due grandi donne, che ogni giorno attraverso “Alice” esprimono la loro creatività: Viviana Varese e Sandra Ciciriello.Attingendo alle proprie radici Viviana fa un salto indietro nel tempo e ci racconta il suo percorso creativo in cucina attraverso un video davvero emozionante fatto di immagini, ricordi, suoni, luoghi e persone.“Sono nata in un ristorante, a sette anni ho iniziato a girare le pi...LEGGI

Taste of Milano 2011 - Per un Settembre con.. Gusto!
Settembre: la prova costume è un lontano ricordo, la temperatura inizia a farsi più “umana” e l’appetito torna a farsi sentire.. diamogli retta! ( ma si, chissenefrega dell’effetto muffin, lo copriremo con comodi maglioni oversize!)Il vostro maialino di ceramica è, ahimè, andato in pezzi per potervi concedere qualche lusso in vacanza, ma il vostro palato non si accontenta di economici pasti frugali? Andate su www.tasteofmilano.it e acquistate un biglietto - standard a 25€ o premium a 55€ - per T...LEGGI

La Bazarette Fooding: il Tour de France dei buongustai! - I prossimi tre appuntamenti da non perdere sono a Parigi, Arles, Biarriz
Parigi - Arles – Biarriz: sono queste le tappe in cui potrete gustare il mercato itinerante diretto dallo chef Magnus Nilsson.Perché proprio uno chef svedese? Magnus è uno chef giovane - ha appena 27 anni! -, talentuoso e creativo. La sua cucina ruota intorno al rispetto per gli ingredienti crudi, è vicina alla natura e ai prodotti locali: questo giovanotto “accetta” i prodotti per quello che sono e per quello che possono dare se “colti” al momento giusto, riuscendo a farne emergere il massimo p...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni