Bruno Raco

  • Nome: Bruno Raco
  • Qualifica: Collaboratore
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Creativo, volitivo, sognatore, comunquemente insofferente, irriverente
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Ho inviato un articolo start-up
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Con più uomini…almeno mi sembrano!
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Con donne per il loro spiccato sentire
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Malgrado le recenti cadute, ha intrapreso il giusto percorso
  • Il tuo rapporto con la politica
    Odi et amo
  • Il tuo rapporto con la religione
    Rispettoso della mia, incuriosito dalle altre
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Indro Montanelli
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Scoperto un pianeta chiamato Terra…
  • La tua citazione famosa preferita
    Sono apparso alla Madonna

Ultimi articoli

Nel mio giardino zen coltivo solo geishe - Il Giappone, nostro dirimpettaio
Primo, il Giappone non è un’isola ma un arcipelago; secondo, le geishe non rappresentano quel genere di donne che, nell’immaginario collettivo, con una traslitterazione gergale arbitraria, definiamo… prostitute, per non cadere in volgarità! Obtorto collo ho dovuto ricredermi su questi due supposti dogmi mentre mi involavo verso Kioto in un assolato aprile.Nonostante andassi nella “solidarnosh” più estrema ( Giappone letteralmente significa “alle radici del sole“) a manifestare contro i poteri fo...LEGGI

'Se io fossi un dio fermerei la tua età, biondo fanciullo...' - Personale riflessione a seguito di alcuni fatti di cronaca: i bambini come risorsa o capro espiatorio della altrui deviata adolescenza?
“Diventerai grande, il tuo labbro innocente si piegherà al sogghigno, conoscerai in che fiume d’amarezza si convertono le cose della vita, varranno i nomi di amicizia, amore e gloria. Paleserai l’odio, assaporerai la vendetta. Non riderai più, piangerai, dubiterai, ti annoierai, vorrai dominare il mondo e ne cadrai poi vinto. Sei un fanciullo e sarai uomo. Ma se io fossi un dio fermerei la tua età, biondo fanciullo…” Così scrive in un racconto Matilde Serao nel 1879.  Cercavo un saggio che mi il...LEGGI

Mostra antologica: Donna è sport. 1861-2011 - Tributo alle donne nello sport. Le atlete si raccontano
“Lo sport italiano oggi è ai massimi livelli, abbiamo un gruppo d’élite nello sport italiano, l’élite dello sport è donna”.Questa, la considerazione alla quale giunse Candido Cannavò prima di lasciarci. Un’equazione, di più, una consacrazione che arriva a suggellare un percorso tutto al femminile quale fenomeno sportivo italiano.Questa mostra, gratuita, ospitata nel Museo del Rinascimento in via Borgonuovo a Milano, dal 10 giugno al 25 settembre 2011, rientra nel novero dei festeggiamenti del 15...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni