Eva Materassi

Fiorentina DOC classe ‘85, milanese ormai da 6 anni, laureata alla Bocconi in giurisprudenza e attualmente junior presso uno studio legale di banking, fashion & finance in centro a Milano.
Sogna di vivere a New York nell’Upper East, ma adora tornare a Firenze a farsi coccolare dai genitori appena stacca dal lavoro.
Ama tutti gli sport, soprattutto sciare dati i suoi trascorsi da piccola campioncina.
  • Nome: Eva Materassi
  • Qualifica: Collaboratrice Sezione Moda
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Volenterosa, vulcanica, sportiva. “Scomandina”, rompiscatole e MOLTO insistente.
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Una sera ad un aperitivo la mia amica Riz (Alessia Rizzetto, compagna di studi) mi ha presentato la mitica Annina che mi ha arruolato!
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Usualmente con più donne.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Preferisco lavorare con entrambi a patto che le donne siano più grandi di me almeno di 6/7 anni, così da non creare competizioni ed invidie. Dalle donne più adulte posso soltanto imparare!
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Non la identifico con la sciupa maschi stile “Sex & the city” e nemmeno come colei che ha più potere dell’uomo. Credo che la donna migliore del XXI secolo sappia essere femmina, dura lavoratrice, mamma, amica, donna e imprenditrice di se stessa.
  • Il tuo rapporto con la politica
    Giovane attivista, non si dice di che parte, perché di questi periodi si può solo creare polemiche.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credente.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Cristina Parodi
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Calciopoli, o Gaucci e Tulliani.
  • La tua citazione famosa preferita
    Lunga vita al mio nemico, così che possa assistere al mio successo.

Ultimi articoli

Pulse LV - Quando la passione per i dettagli si trasforma in un hobby brillante e colorato
Ultimamente sulle riviste di moda più conosciute - Glamour, Elle, Cosmopolitan - si vedono modelle scintillanti di accessori... e anche le fashion blogger! Tutti sono rimasti affascinati dal talento, dalla creatività e dalla passione di due cugine, Laura e Veronica, che insieme hanno creato il marchio PLV by Pulse LV.Le due fantastiche e chicchissime ragazze realizzano a mano sia bracciali che collier, con cristalli a cui di volta in volta vengono affiancate materie prime ricercate e di alta qua...LEGGI

Diario di una bionda fiorentina in USA - Shopping Center - Come approfittare di ogni minuto di tempo libero dallo studio per dedicarsi a shopping, cene, sport, avventure, viaggi e tanto altro ancora
La seconda tappa di questa avventura parte da una via davvero famosa in quel di Boston, giusto a due passi da Newbury Street, di cui abbiamo parlato precedentemente: Boylston Street!In questa lunghissima strada si trovano due shopping center rinomati e veramente ben forniti, che si sviluppano all'interno di altrettanti grattacieli, posti uno di fronte all'altro, collegati da una galleria sopraelevata da cui è possibile vedere tutta la città.Il primo, con negozi più giovanili ed easy going, è il ...LEGGI

Diario di una bionda fiorentina in USA - L'arrivo a Boston - Come approfittare di ogni minuto di tempo libero dallo studio per dedicarsi a shopping, cene, sport, avventure, viaggi e tanto altro ancora
Giusto un anno fa ho deciso di fare un Master in Law negli Stati Uniti, esattamente presso la Boston University, Massachusetts, al fine di studiare tutte le branche del diritto commerciale e societario. Dopo aver ricevuto il grosso pacco di risposta (sono vere le dicerie americane per quanto riguarda le ammissioni ai college e alle università: se il pacco è grande  vuol dire ammissione assicurata!), è giunto il momento di preparare le valigie. Il saggio consiglio di mia mamma, ossia di non porta...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni