Federica Flisio

Giovane studentessa universitaria, curiosa e sognatrice, che sta cercando la propria strada nella complicata giungla della vita. Unico grande amore: i libri e tutto ciò che riguarda la letteratura in genere. Sogno nel cassetto: lavorare come traduttrice o fare la scrittrice a tempo pieno.
  • Nome: Federica Flisio
  • Qualifica: Collaboratrice
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Generosa, comprensiva, solare Testarda, orgogliosa, pignola
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Non mi ricordo con precisione, ma mi pare di essere entrata in contatto con Rossella nella blogsfera. Ho iniziato a collaborare con Mrs tempo fa, ma a causa di impegni universitari e di qualche problema di saluto avevo lasciato. Ora, però, sono tornata!!!
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Generalmente mi trovo sempre a lavorare con le donne… E’ destino!
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Penso che ci siano lati positivi e negativi: le donne se riescono a creare alchimia tra di loro, hanno un gioco di squadra incredibile e spesso sono più precise degli uomini. Tuttavia gli uomini riescono a mantenere un clima migliore, più “goliardico”, che attenua tensioni e conflitti. Penso che il giusto mix di uomini e donne sul lavoro sia l’ideale
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Sicuramente abbiamo fatto dei passi da gigante, anche se almeno nel nostro paese siamo ancora molto indietro rispetto all’Europa e al mondo. Inoltre assistiamo ogni giorno ad episodi di inaudita e ingiustificabile violenza contro le donne. Insomma dobbiamo ancora difenderci, purtroppo!
  • Il tuo rapporto con la politica
    Non è molto felice: la politica italiana dà pochissimi stimoli alla partecipazione… Speriamo che le cose migliorino
  • Il tuo rapporto con la religione
    Ho un rapporto molto personale, quasi anglosassone con la religione. Non credo nella Chiesa e in tutte quelle regole che sono state imposte da uomini come noi e non certo da Dio. Preferisco parlare direttamente con lui, senza imposizioni o mediazioni. Trovo molto affascinante il buddismo e ogni tanto penso di documentarmi di più a riguardo, ma alla fine lascio sempre perdere…
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Ammetto la mia ignoranza a livello giornalistico… Mi piace molto Toni Capuozzo per il suo stile asciutto, semplice ma di grande effetto. I miei veri idoli sono a livello letterario: amo profondamente James Joyce, per la sua grande inventiva e per la magia dei suoi testi, e Banana Yoshimoto che, con uno stile quasi elementare, riesce a parlare dei grandi problemi degli uomini. I suoi libri hanno un tocco così lieve, come una piuma
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Forse più che lo scoop giornalistico nel mio caso la domanda ideale sarebbe quale libro avresti voluto scrivere tu e la risposta sarebbe senza dubbio “Il signore degli anelli” di Tolkien! Bisogna essere dotati di una fantasia e di un’intelligenza estremamente fine ed acuta per riuscire a creare un mondo magico così perfetto
  • La tua citazione famosa preferita
    "Dal profondo della notte che mi avvolge, buia come il pozzo più profondo che va da un polo all’altro, ringrazio gli dei chiunque essi siano per l’indomabile anima mia. Non importa quanto sia stretta la porta, quanto piena di castighi la vita. Io sono il padrone del mio destino: io sono il capitano della mia anima\" William Ernest Henley, Invictus

Ultimi articoli

E Budapest c’è - Al via gli Europei di nuoto: ed è subito argento
Squadra che vince non si cambia: questa vecchia affermazione potrebbe valere sia per la capitale ungherese che per la Nazionale italiana di nuoto. Infatti oggi a Budapest hanno preso il via gli Europei di nuoto, fatto non nuovo per la capitale magiara. Questa è ben la quarta volta che l’affascinante, e spesso un po’ bistrattata, metropoli dell’Est Europa ospita una manifestazione così importante. Per quanto riguarda i nostri ritroviamo facce note alla ricerca di conferme o di nuovi successi: ...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni