Olivia Saccomandi

Sono nata a Milano nel 1988, ho appena concluso il mio percorso di studi presso l’Università Cattolica di Milano.
Amo la letteratura, il teatro e, in particolar modo, il cinema
  • Nome: Olivia Saccomandi
  • Qualifica: Collaboratrice rubriche cinema
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Perspicace, determinata, accogliente. Polemica, insistente, comoda
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Conosco una ragazza che collabora con MRS e mi ha fatto scoprire questo giornale
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Per ora lavoro poco. In generale ho lavorato più con donne che con uomini
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Dipende dalle persone, non dal sesso
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Fondamentale
  • Il tuo rapporto con la politica
    Sono molto interessata agli accadimenti della politica italiana
  • Il tuo rapporto con la religione
    Nessun rapporto intercorre tra noi
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Michele Serra e Marco Travaglio
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Lo scandalo Watergate
  • La tua citazione famosa preferita
    Il sonno della ragione genera mostri (J.W. Goethe)
    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

Ultimi articoli

I Manetti bros. L'intervista - Ospiti di Mondo Rosa Shokking Antonio, Marco e... il Signor Wang
Buongiorno Marco e Antonio, innanzitutto grazie del vostro tempo e complimenti per il vostro ultimo film: L’arrivo di Wang. Come nasce questa pellicola? Vi siete ispirati a qualcosa in particolare?E’ sempre difficile parlare della nascita di un’idea. E’ ovvio che ci sono tantissime ispirazioni. Dalla vita reale e da tantissimi film che abbiamo amato. Però Wang è un film molto anomalo e non ci siamo ispirati assolutamente a nulla in particolare. Ci andava di raccontare una storia minimale, piccol...LEGGI

Mildred Pierce - Il (melo)dramma-tv di Todd Haynes capace di stupire e commuovere gli spettatori
Il regista Todd Haynes firma questo prodotto impeccabile e straordinariamente raffinato.La miniserie, prodotta da HBO, è basata sull’omonimo romanzo di J.M. Caine, che già nel 1945 venne adattato per il cinema.La stupenda Kate Winslet porta, sul piccolo schermo, tutta la maestria di cui è capace impersonando la carismatica Mildred Pierce, donna coraggiosa e anticonformista, capace di precorrere i tempi. La miniserie è ambientata nella Los Angeles degli anni '30 e lo spettatore segue, per alcuni ...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni