Rossella Canevari

È scrittrice, giornalista pubblicista, autrice televisiva (Melaverde su Rete 4, In Prova su All Music, Radio Sex su Sky Show e Qualitalia DOP in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali su Rai2). Ha pubblicato con la Newton Compton i bestseller Voglio un mondo rosa shokking, Un amore rosa shokking e No Panic. Attualmente sta scrivendo il quarto romanzo, sta organizzando un concorso internazionale tra Milano, NY e Los Angeles e sta lavorando alla sceneggiatura del primo romanzo, di cui nel 2012 verrà girato un lungometraggio. Vive tra Milano e NY.
  • Nome: Rossella Canevari
  • Qualifica: Editrice
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Intelligente, Fantasiosa, determinata-Umorale, ansiosa, impulsiva
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Una vita rosashokking!
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    In egual misura, anche se nei posti di comando ho ancora a che fare solo con uomini. L'eccezione che conferma la regola, è ovviamente MRS.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Preferisco lavorare con Uomini e Donne illuminati, ovvero esseri umani che si rispettino vicendevolmente e rispettino i valori umani.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Penso che molta strada sia stata fatta e che molta sia da fare ancora per arrivare ad una parità e a poter essere quello che noi donne siamo nate per essere. Penso che questo sia il momento storico propizio per ottenere quello che ci spetta. Penso in particolare, di essere una donna fortunata ad essere nata in Italia, in questo periodo, nonostante tutto.
  • Il tuo rapporto con la politica
    D'amore ed odio. Mi appassionano i temi, gli argomenti, i dibattiti e le finalità della politica ma non riesco a trovare modelli politici da appoggiare e seguire in questo periodo storico in Italia. Questo mi fa pensare che forse, per chi ha ideali ed energia, è giunto il momento di prendere parte ai giochi in prima persona.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Profondo, viscerale, Personale.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Una su tutte, Oriana fallaci.
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Non mi interessano gli scoop, penso soprattutto ad un giornalismo fatto di donne, uomini, fatti quotidiani che fanno poco rumore ma che portano avanti un sistema, senza dare nell’occhio. Mi incuriosiscono gli eroi della nostra quotidianità, trascurati dai media a favore delle veline e dei concorrenti dei reality show. Spero di riuscire a dare spazio alla voce di donne e uomini che nella stampa e nella tv italiana vengono considerati un pubblico di media bassa qualità, da addormentare, corrompere e depistare dai reali problemi a favore di una leggerezza vacua.
  • La tua citazione famosa preferita
    Memento Audere Semper Sii il cambiamento che vorresti vedere nel mondo ..Just do it!

Ultimi articoli

La candidatura. Intervista a Gaetano Castellini Curiel - Il dietro le quinte della Candidatura Milanese a Expo 2015, attraverso i ricordi e le parole dell’uomo che ha investito diciotto mesi della sua vita in giro per il mondo in cerca di appoggi e voti
Gaetano Castellini Curiel è un uomo colto, profondo a tratti leggermente malinconico e la trama della sua sensibilità fluisce schietta nella sua scrittura. E’ uomo di business ma non solo, necessita di esprimersi attraverso l’arte: così è nato l’hastag delle sue foto #gypsystyle, scatti rubati di prima mattina nel corso dei suoi viaggi in giro per il mondo e così è nato anche il suo primo libro, La Candidatura. Expo: la vera storia di un successo italiano (Indiana Editore).Courtesy of Indiana Ed...LEGGI

Claudio Sadler - Una celebrità del mondo stellato, da molto prima che gli chef diventassero di moda
Claudio Sadler è una celebrità da tempi non sospetti, quando ancora gli chef non erano di moda e non si vedevano sulle tv nazionali e internazionali a sfoggiare personalità da rockstar.Già all'epoca dell'Osteria di Porta Cicca, quando riceve la sua prima stella (parlimo dell'86, io frequentavo le medie e i miei genitori mi ci portavano!), Claudio è sulla cresta dell'onda con una cucina che ha come punti di forza tradizione e purezza dei gusti nostrani. Per lui la contaminazione non è un valore d...LEGGI

Stelle Michelin 2015 - La Lombardia si conferma come regione più stellata di questa 60° edizione della Guida Michelin, con 58 ristoranti di cui 2 tre stelle, 6 due stelle e 50 una stella
Martedì 4 Novembre 2014 al Principe di Savoia è stata presentata la 60° edizione della Guida Michelin Italia.Quest'anno, in vista di Expo la guida, è ancora più preziosa.La Classifica delle regioni più stellate?-Lombardia: 58 ristoranti (di cui 2***, 6** e 50*)-Piemonte, con 39 ristoranti (1*** *, 5 ** e 33 una *)-Campania, con 35 ristoranti (6*** 29*).  Sotto trovate la lista di tutti gli stellati della 60° edizione della GUIDA MICHELIN per il 2015. Per sapere tutte le novitè e i dettagli, ecco...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni