Silvia Menini

Dopo una laurea in Economia, una carriera nel Marketing, un MBA a Boston e decisamente troppi traslochi in giro per il mondo (si sono già aperte le scommesse su quando sarà il prossimo), ho ripreso in mano la mia più grande passione (che in realtà non ho mai abbandonato): la Scrittura. Aspirante scrittrice, sognatrice convinta, perennemente in movimento, sono finalmente diventata Sommelier. Nonostante tutto, però, spero ancora di riuscire a rimettere tutti i tasselli a posto e ammirare con soddisfazione il grande puzzle che è la mia vita. Seguitemi anche sul blog Il Cavalibri (ilcavalibri.com) dove curo recensioni in cui, guarda caso, abbino grandi romanzi a ottimi vini!
  • Nome: Silvia Menini
  • Qualifica: Collaboratrice
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Determinata fino all’esaurimento, curiosa, sincera. Ostinata, non diplomatica, sognatrice(troppo)
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Ho deciso di inseguire, almeno per un po’, i miei sogni. Mi sono chiusa in casa e ho acceso il pc alla ricerca di un progetto che rendesse il mondo migliore e ho cominciato a scrivere.
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Entrambi.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Dipende da CHI sono gli uomini e CHI sono le donne. Mi piace lavorare con gente onesta e schietta, indipendentemente dal sesso.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Ha ancora molta strada da fare…
  • Il tuo rapporto con la politica
    Di sbigottimento
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credo e spero.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Montanelli
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Un’intervista a Audrey Hepburn
  • La tua citazione famosa preferita
    “Se vuoi rovesciare il corso della tua vita, devi cominciare a far succedere le cose e smetterla di lasciare che le cose ti succedano”

Ultimi articoli

Origin di Dan Brown - Il nuovo libro di Dan Brown è nelle librerie ed è avvincente e accattivante!
Origin è il nuovo romanzo di Dan Brown. Il suo ottavo romanzo e il quinto con protagonista il tanto amato Robert Langdon, professore di iconologia e simbolismo religioso all’università di Harvard. Per raffigurarci il suo viso, ormai, non abbiamo più bisogno di usare la fantasia perché è ovvio associarlo a quello di Tom Hanks che lo ha rappresentato in tutte le trasposizioni cinematografiche fino ad oggi.Questo nuovo romanzo non lascia certo delusi gli appassionati di questo genere che ruota atto...LEGGI

Gli omicidi dello zodiaco di Sōji Shimada - Come si può risolvere una serie di omicidi avvenuti più di quarant'anni prima?
Il romanzo si apre con una lettera scritta nel 1936 da Umezawa Heikichi in cui descrive il suo piano diabolico per uccidere le sue sei figlie e nipoti per dare vita a Azoth, usando le parti del corpo astrologicamente più forti delle ragazze. Azoth, nel suo immaginario, rappresenterebbe l’universo in miniatura e permetterebbe così al Giappone intero di beneficiarne. Pochi giorni dopo, però, viene ucciso nel suo studio, seguito a distanza di una settimana dalla figlia primogenita e, solo un mese d...LEGGI

Nella rete di Shakespeare di Marilena Boccola -
Nella rete di Shakespeare è il nuovo romance di Marilena Boccola, dove ritroviamo Carlotta e Fabio, due personaggi già presenti in “Una vita in più” e “Abbracciami più forte”. In questi romanzi avevano svolto il ruolo di personaggi secondari ma qui hanno preso la loro rivincita, diventando dei veri e propri protagonisti e alternando la loro voce in uno scenario estremamente romantico e pieno di colpi di scena.Fabio è abituato ad avere tutte le donne ai propri piedi ed è un vero e proprio ammalia...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni