History

La storia del Magazine online MRS è inscindibilmente legata alla storia del romanzo Voglio un Mondo Rosashokking, ideato e scritto da Rossella Canevari insieme a Virginia Fiume.
 
L'idea di fondo è quella di raccontare il mondo delle giovani donne italiane, attraverso l'esperienza di Sofia e Camilla, due sorelle di 23 e 30 anni alle prese con lavoro, famiglia, amore e politica.
 
Dopo la stesura e il primo editing, il romanzo viene messo dalle autrici online, scaricabile gratuitamente. In poche settimane viene letto e commentato da 2000 utenti e di conseguenza, arrivano le prime proposte editoriali. Il libro viene finalmente pubblicato dalla Newton Compton nel giugno del 2007 e in due settimane vende 20000 mila copie.
 
La leggerezza con cui vengono trattati temi di scottante attualità attira da subito molte donne di età compresa tra i venti e i quaranta anni che si identificano con la situazione raccontata nel libro e chiedono di far sentire la propria voce, di poter raccontare le proprie esperienze.
 
È grazie a questo consenso che nel luglio 2007 nasce MRS, una rivista online con cui da tre anni collaborano una trentina di redattori, tra giornalisti e aspiranti tali.
 
Nel 2008 la testata viene registrata al tribunale di Milano e il giornalista professionista Stefano Martignoni assume la carica di Direttore Responsabile.
 
Nel 2010, a tre anni dalla nascita del piccolo magazine online dedicato al mondo delle donne, MRS diventa un portale femminile a tutti gli effetti.
 
Tra le novità più interessanti proposte dalla rivista, una rubrica dedicata a chi vuol diventare giornalista pubblicista (leggi in home “Diventa Giornalista con MRS”), una alla beneficenza al femminile e altri interessanti spunti di riflessione, sempre con uno sguardo rosa shokking rivolto alla società. Oltre, ovviamente, alle classiche sezioni di attualità, enogastronomia, spettacolo, moda, arte, letteratura, più vari spazi d’interazione con i lettori quali le classifiche, i locali Rosa Shokking DOP e i consigli dei nostri esperti.
 
Non cercate però nomi autorevoli o testimonial d'eccezione entrando nelle stanze virtuali di MRS. Al contrario troverete il punto di vista di donne e uomini al di fuori dei soliti circuiti che siamo abituati a leggere e vedere. Uomini e donne veri, eccezionali nella loro normalità, che hanno scelto di esporsi nonostante le difficoltà che questo comporta. Uomini e donne che hanno deciso, finalmente, di fare lobbyng contro le lobby di potere. Perché i tempi sono maturi. E come ci insegna la storia contemporanea: YES, WE ALL CAN!
ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni