In Viale Padova i bambini sognano

SOGNO DI BIMBI è un centro di accoglienza per bambini di famiglie disagiate che non hanno la possibilità di andare all’asilo

di Stefania Tronconi

Pubblicato martedi, 29 giugno 2010

Rating: 4.0 Voti: 23
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Molti bambini rimangono fuori dalle liste degli asili comunali, ma in pochi pensano a tutti quelli che non hanno neanche la possibilità di iscriversi, perché le loro famiglie non hanno accesso alle strutture istituzionali e sono troppo povere per pagare la retta.
Sogno di Bimbi onlus
è un’associazione di volontariato e rappresenta, per loro, una bella possibilità; si tratta di un centro di accoglienza per una fascia di età dai 12 mesi ai 3 anni, dove le famiglie disagiate pagano solo una retta simbolica. Si trova nel quartiere multietnico di viale Padova, in via Emo 8, a Milano.
L’associazione è stata fondata nel 2002 ed è l’unica struttura in città che fa questo tipo di accoglienza nell’immediato. Le domande sono tante e non possono essere accettate tutte. Si cerca di dare la priorità ai casi più urgenti, come figli di ragazze madri che cercano lavoro, persone che non hanno diritto ai servizi di base e a cure adeguate, genitori in difficoltà economica.
Abbiamo intervistato la Sig.ra Marinella Graziani, fondatrice e Presidente dell’associazione Sogno di Bimbi.

Signora Graziani cosa spinge una persona a fondare una associazione come Sogno di Bimbi?
Questa iniziativa nasce da un gruppo di volontarie ospedaliere, con il desiderio di aiutare i bambini e le madri più disagiate. Abbiamo iniziato nei locali di casa mia, in un appartamento di 70 mq. Con il tempo le richieste sono aumentate e per evitare lunghe liste d’attesa e respingere i casi più urgenti di disagio abbiamo cercato dei locali più ambi. Attualmente siamo nella sede di via Emo che ha una superficie di 600mq e abbiamo 40 bambini in carico.

Come si finanzia l’associazione?
L’associazione non è sovvenzionata da alcuna istituzione e vive solo di volontariato e di offerte spontanee da privati, aziende e raccolta fondi. Indispensabile è l’impegno dei volontari perché senza di loro non potremmo tenere tanti bambini.

Cosa differenzia Sogno di Bimbi da un asilo?
La differenza principale è che Sogno di Bimbi è un centro di accoglienza e i bambini possono accedere in ogni momento dell’anno, nel momento del bisogno. Il bambino viene così educato e preparato per la scuola materna. L’associazione si occupa della loro salute fisica e psichica, avvalendosi di specialisti volontari come pediatra, odontoiatra e psicologo.
Sogno di Bimbi cerca sempre volontari e aiuti, non solo donazioni economiche ma anche cose di prima necessità come vestiti, giochi, pannolini, merendine etc..

Per aiutare l'associazione e fare donazioni, collegatevi al sito www.sognodibimbi.org
Tag:  Sogno di bimbi, volontariato, asilo, Viale Padova, Marinella Graziani

Commenti

28-01-2011 - 18:55:00 - anonimo
é una cosa meravigliosa quello che fate giorno dopo giorno, mi dispiace di essere molto lontana altrimenti darei la mia assoluta disponibilità. Comunque vi auguro di proseguire il vostro percorso serenamente con grande gioia da trasmettere a tutti i piccoli tesori. Claudia.
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni