Moreschi e Jay C Lohmann: moda e arte per CBM Italia Onlus

Con la madrina Filippa Lagerback, un appuntamento per la lotta alla cecità evitabile. Oggi, mercoledì 21 marzo '12, a Roma

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Si apre una nuova sfida per CBM Italia Onlus. Con la collaborazione di Filippa Lagerbäck, ambasciatrice dell’Associazione, e l’artista Jay C Lohmann oggi sarà inaugurato un evento eccezionale.
 
Presso la boutique Moreschi di via Frattini a Roma, l’artista newyorkese si esibirà nella performance dal titolo With Deepest Regards, ovvero una sorta di scrittura fragile realizzata su vere uova di struzzo. Una metafora, la sua, della comunicazione del nostro secolo: rapida, fluida, fugace, tanto nei mezzi che utilizziamo per relazionarci con gli altri, quanto nella sua consistenza e profondità di significato.
 
Le opere d’arte esprimono gli stessi valori che si ritrovano nelle calzature artigianali Moreschi, realizzate a mano con pazienza, cura dei dettagli, creatività e talento. Da qui l’idea di coniugare due grandi firme, per esporre oggetti unici e inconfondibili, in grado di trasmettere pure emozioni.
 
Eppure, al di là della mera pura esibizione artistica, il messaggio è forte: nel più profondo impegno di CBM Onlus, l’intento è quello di sostenere le iniziative sociali e sanitarie rivolte ai bambini di Paesi in via di sviluppo. Grazie all’intervento preventivo di cure e divulgazione condotto da CBM Onlus, l’Associazione può assistere ogni anno ben 25 milioni di persone nella lotta alla cecità evitabile, con uno staff medico che opera in 89 Paesi
 
Ecco il principio alla base del quale nasce l’iniziativa prevista per oggi, mercoledì 21 marzo, che si svolgerà con il sostegno della madrina Filippa Lagerbäck, ma anche con numerosi altri personaggi del mondo dello spettacolo, pronti a prestare il proprio volto per una campagna ad alto contenuto sociale.  
 
Jay C Lohmann, nel corso della giornata, regalerà una delle sue opere d’arte a tutti coloro che faranno una donazione a favore dell’Associazione: un gesto simbolico, un contrasto evidente tra la fragilità del dono e la forza concreta dell’aiuto che chiunque può dare al prossimo.   
 

Mercoledì 21 marzo 2012
Boutique Moreschi di via Frattina, Roma
Tag:  CBM Italia Onlus, Filippa Lagerback, Jay C Lohmann, Boutique Moreschi, Roma, cecità

Commenti

26-03-2012 - 22:10:18 - anonimo
volevo solo sapere.....come si chiama quel gentilissimo.....ragazzo dalle grandi mascelle!!!!!!!! grazie
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni